I server in un cluster di failover bilanciamento carico di rete (NLB) non possono essere utilizzati come server di stampa in Windows Server 2008

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 954420 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Questo articolo viene descritto perchÚ Ŕ Impossibile utilizzare computer basati su Windows Server 2008 configurati per Bilanciamento carico rete (NLB) in un cluster di failover come server di stampa. Questo articolo viene descritto anche vari modi per configurare il server di stampa efficiente.

Informazioni

Carico di rete bilanciamento del carico (NLB) configurato in un cluster di failover offre ad alte prestazioni negli ambienti in cui ogni richiesta da un client senza informazioni sullo stato e non Ŕ alcuno stato di applicazione in memoria per mantenere. Non Ŕ possibile implementare questa configurazione con un server di stampa. Infatti, i server di stampa gestiscono grandi quantitÓ di informazioni sullo stato per ogni stampante e il client con cui si sta comunicando. I processi di stampa possono estendersi su diverse richieste di comunicazione. Di conseguenza, Ŕ necessario gestire tutte le richieste dal nodo stesso. In un ambiente di cluster di failover, un solo nodo comunica con periferiche di stampa e i computer client in una sola volta. La maggior parte delle periferiche di stampa in rete consente di gestire pi¨ richieste da diversi computer della rete. Tuttavia, ogni nodo di cluster o server di stampa Ŕ a conoscenza solo del carico sulla stampante. Ogni server o di un nodo pu˛ spooling processi solo quando la periferica di stampa segnala che Ŕ pronto per accettare nuovi processi. Periferiche di stampa in genere accettano un solo processo di stampa alla volta.

Quando un processo di stampa viene fornito a un server di stampa, il processo di stampa stesso pu˛ estendersi su pi¨ richieste di comunicazione tra il client e il server. In un ambiente di NLB, Ŕ Impossibile verificare che ogni richiesta viene elaborata dal nodo stesso. Altre informazioni, ad esempio informazioni di stato del processo di stampa, potrebbero non essere anche possibile in una configurazione di cluster NLB. Infatti, ogni nodo non avrebbe informazioni per il lavoro viene elaborato da altri nodi.

Causa delle limitazioni risorse, le periferiche di stampa e il processo di comunicazione con nodi specifici in un cluster, NLB il clustering di failover non pu˛ essere utilizzato per un server di stampa. Anche se fosse possibile inviare correttamente un processo di stampa a un cluster di failover NLB, non vi sarÓ alcun miglioramento delle prestazioni generali e sarebbe derivano anche una perdita significativa di funzionalitÓ e l'efficienza della rete. Miglioramento delle prestazioni su un server di stampa specifico (cluster di failover o autonoma) potrebbe essere pi¨ semplice ottenere utilizzando altre strategie che influirebbero non la funzionalitÓ di gestione dell'infrastruttura di stampa.

Come configurare un server di stampa efficiente

Quando il carico di un server di stampa Ŕ troppo elevato e le richieste di stampa non possono essere eseguite anche per le stampanti sono seduto inattivo, attenersi alla seguente procedura per migliorare la velocitÓ effettiva nei server:
  • Attivare client side rendering (CSR) sui client maggior numero possibile
    Questo riduce il lavoro che il server deve eseguire su ogni processo di stampa per il processo di stampa nei singoli client il rendering prima di inviare il processo al server. Computer basato su Vista e pi¨ recenti supportano CSR.
  • aumentare le risorse del server
    Se un server Ŕ la causa della lentezza, molto probabilmente verificheranno problemi con processore insufficiente o memoria. Aumentare le funzionalitÓ di tali componenti devono migliorare la capacitÓ di risposta del server.
  • aumentare il numero di server
    L'infrastruttura di stampa pu˛ essere suddivise tra pi¨ server e nuove periferiche di stampa possono essere annullate in nuovi server. Periferiche di stampa esistenti possono essere spostate nel nuovo server e altre operazioni Ŕ necessario migrare la connessione esistente, i client a della stampante per il nuovo server di riferimento.
Un altro problema in un ambiente di rete Ŕ una carenza di stampanti. Questo potrebbe essere il caso, quando i processi di stampa sono Accodamento correttamente ma non Ŕ sufficiente stampanti sono disponibili per gestire il carico di lavoro. Se si aggiungono pi¨ stampanti, si aumenterÓ la capacitÓ complessiva di stampa. Possibile utilizzare il pool di stampa per rendere trasparente per gli utenti se le stampanti del pool sono nella stessa posizione. Il componente in alcuni casi, le stampanti verranno posizionato in uno stato di errore a causa di insufficiente carta o inchiostro o causa di un errore, ad esempio i fogli bloccati nella stampante. Se si dispone personale per gestire le stampanti che non sono in linea o in uno stato di errore, Ŕ possibile aumentare il throughput complessivo dell'infrastruttura di stampa e sostenere il numero corrente di dispositivi durante la gestione di carichi di lavoro pesante.

Per gli ambienti che richiedono un'elevata disponibilitÓ, Ŕ possibile utilizzare un cluster di failover come server di stampa. Se un nodo del cluster non, tutte le funzionalitÓ di stampa verrÓ eseguire il failover al nodo successivo nel cluster. Per migliorare i tempi di failover, si consiglia che l'amministratore per il cluster forzare failover a ciascun nodo quando sono installati nuovi driver di stampa sul server. Durante un failover, viene forzato l'installazione del driver si verifichi nel nodo attivo. L'installazione del driver su ciascun nodo Ŕ possibile richiedere alcuni minuti. Imporre il processo di installazione durante le operazioni di manutenzione sarÓ possibile assicurarsi che sarÓ molto veloce, di eventuali failover non pianificato durante il normale funzionamento perchÚ il driver giÓ verranno installati su ciascun nodo.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 954420 - Ultima modifica: mercoledý 29 ottobre 2008 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Web Server 2008
Chiavi:á
kbmt kbprinters kbclustering kbnlb kbexpertiseinter kbinfo kbhowto KB954420 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 954420
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com