Come liberare spazio su disco in un computer basato su Windows Server 2003 o Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 956324 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Mentre Windows Ŕ in esecuzione, Ŕ possibile che venga visualizzato un messaggio "spazio su disco insufficiente" nell'area di notifica. Questo potrebbe impedire la possibilitÓ di scaricare e installare gli aggiornamenti di Windows. In questo articolo viene descritto come recuperare spazio su disco in un computer basato su Windows Server 2003 o Windows XP.

Nota. ╚ possibile fare riferimento al seguente sito per ulteriori informazioni. Mentre si occupa di Vista, le informazioni sono appropriate per Windows XP e Windows Server 2003.
http://windowshelp.microsoft.com/Windows/en-US/Help/1a8040b6-90ef-4400-a89f-52bd4d1292441033.mspx

Informazioni

Potrebbe essere necessario recuperare spazio su disco nel computer in modo che Ŕ possibile installare ulteriori aggiornamenti, service pack e programmi Windows. In alternativa, Ŕ possibile eseguire questa operazione per salvare altri file personali.

Eseguire l'utilitÓ Pulizia disco

L'utilitÓ Pulitura disco consente di cercare il disco rigido per i file che possono essere eliminati. ╚ possibile scegliere di eliminare alcuni o tutti questi file.

Per ulteriori informazioni sullo strumento Pulitura disco, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
310312 Descrizione dell'utilitÓ Pulitura disco in Windows XP
Per avviare l'utilitÓ Pulitura disco, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Fare clic su Start, scegliere Esegui, tipo Cleanmgr Nella casella Apri e quindi premere INVIO.
  • Fare clic su Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori, UtilitÓdi sistema e quindi fare clic su Pulitura disco.
  • In Esplora risorse o risorse del Computer, destro l'unitÓ su cui si desidera liberare spazio sul disco e quindi scegliere proprietÓ. Nella finestra di dialogo proprietÓ fare clic sulla scheda Generale e quindi fare clic su Pulitura disco.
Per recuperare spazio sul disco rigido, fare clic sulla scheda Pulitura disco , selezionare uno o pi¨ file da eliminare e quindi fare clic su OK.

Nota. Per impostazione predefinita, vengono selezionati automaticamente alcuni file. ╚ possibile accettare l'impostazione predefinita facendo clic su OK.

I file elencati possono includere gli elementi seguenti:
  • File di installazione temporanei
    Si tratta di file creati dal programma di installazione non Ŕ in esecuzione.
  • File di programma scaricati
    File di programma scaricati sono controlli ActiveX e programmi Java che vengono scaricati automaticamente da Internet quando si visualizzano alcune pagine Web. Questi file vengono memorizzati temporaneamente nella cartella File di programma scaricati sul disco rigido. Quando si sceglie la voce di File di installazione temporanei , Ŕ presente il pulsante Visualizza file che consente di esaminare i file prima che la pulitura disco li elimini. Questo pulsante consente di aprire la cartella C:\Winnt\Downloaded Program Files.

    Nota. File di programma scaricati sono selezionati per impostazione predefinita.
  • File temporanei Internet
    Questa cartella contiene le pagine Web memorizzate sul disco rigido per poterle visualizzare rapidamente. Pulitura disco consente di eliminare queste pagine ma lascia invariate le impostazioni personalizzate per le pagine Web. Quando si sceglie la voce di File temporanei Internet , Ŕ possibile visualizzare un pulsante Visualizza file . Questo pulsante consente di aprire la cartella Internet Files\Content.IE5 \Local Settings\Temporary C:\Documents and Settings \ nomeutente.
  • Pagine Web non in linea
    Pagine non in linea sono pagine Web memorizzate sul computer ed Ŕ possibile visualizzarle senza essere connessi a Internet. Se si eliminano ora queste pagine, Ŕ possibile visualizzare i Preferiti non in linea successivamente sincronizzarle. Le impostazioni personalizzate per le pagine Web verranno lasciate intatte.
  • File Chkdsk obsoleti
    Quando lo strumento Chkdsk controlla un disco per gli errori, Ŕ possibile salvare i frammenti di file persi come file nella cartella principale sul disco. Questi file non sono necessari.
  • Cestino
    Il Cestino contiene file eliminati dal sistema. Questi file vengono definitivamente eliminati fino a quando non si svuota il Cestino. Quando si sceglie la voce Cestino , Ŕ possibile visualizzare un pulsante Visualizza file che consente di aprire il Cestino.
  • File registro dell'installazione
  • File creati da Windows.
  • File temporanei
    Programmi a volte memorizzano informazioni in una cartella Temp. Prima che un programma venga chiuso, in genere queste informazioni vengono eliminate. ╚ possibile eliminare i file temporanei che non sono stati modificati nell'ultima settimana.
  • File temporanei di WebClient/Publisher
    Il servizio WebClient/Publisher mantiene una cache dei file utilizzati in questo disco. Questi file vengono memorizzati localmente solo ai fini delle prestazioni e possono essere eliminati senza problemi.
  • Non in linea temporanei
    File non in linea temporanei sono copie locali dei file di rete utilizzati di recente. Questi file vengono automaticamente memorizzati nella cache in modo che Ŕ possibile utilizzare dopo la disconnessione dalla rete. Quando si sceglie la voce di File non in linea temporanei , Ŕ possibile visualizzare un pulsante Visualizza file che consente di aprire la cartella di file non in linea.
  • File non in linea
    File non in linea sono copie locali dei file di rete che si desiderino specificamente non disponibile in linea in modo che Ŕ possibile utilizzare dopo la disconnessione dalla rete. Quando si sceglie la voce di File non in linea , Ŕ possibile visualizzare un pulsante Visualizza file che consente di aprire la cartella di file non in linea.
  • Compressione file obsoleti
    Windows Ŕ possibile comprimere i file non utilizzati di recente. Quando si comprimono i file obsoleti, Ŕ possibile risparmiare spazio su disco. Tuttavia, Ŕ comunque possibile utilizzare questi file e file non vengono eliminati. PoichÚ i file vengono compressi con diversi rapporti, la quantitÓ di spazio su disco che si recupererÓ Ŕ approssimativa. ╚ possibile utilizzare il pulsante Opzioni per specificare il numero di giorni di attesa prima di pulitura disco comprima un file inutilizzato.
  • File catalogo per indicizzatore
    Il servizio di indicizzazione velocizza e migliora le ricerche dei file mantenendo un indice dei file presenti sul disco. Questi file catalogo restano dall'indicizzazione precedenti operazioni e possono essere tranquillamente eliminati.
La scheda Altre opzioni nella finestra di dialogo Pulitura disco contiene opzioni per la pulitura dei componenti di Windows o dei programmi installati. Utilizzando queste opzioni, Ŕ possibile recuperare spazio aggiuntivo sul computer:
  • L'opzione di Componenti di Windows Crea spazio rimuovendo i componenti di Windows facoltativi che non utilizzano. Facendo clic su Clean Up, Ŕ possibile avviare l'aggiunta guidata componenti di Windows.
  • L'opzione Programmi installati recupera spazio su disco rimuovendo i programmi inutilizzati. Facendo clic su Clean Up, Ŕ possibile avviare l'opzione Cambia / Rimuovi programmi nello strumento Installazione applicazioni.
  • L'opzione di Ripristino configurazione di sistema Crea spazio rimuovendo tutti i punti di ripristino ad eccezione di quello pi¨ recente.
Per ulteriori informazioni su come pianificare e automatizzare l'utilitÓ Pulitura disco, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
315246 Come automatizzare lo strumento Pulitura disco in Windows XP
Nota. Le variabili di ambiente vengono utilizzate nei seguenti nomi di percorso possono essere determinate utilizzando la procedura seguente:
  1. Fare clic su Start, quindi su Esegui
  2. Nella casella Apri digitare cmd, quindi premere INVIO.
  3. Tipo impostare, quindi premere INVIO.

Eliminare i file di dump di memoria e modificare le opzioni di avvio e ripristino

I file di dump di memoria vengono creati quando si verificano errori di sistema e consente di determinare la causa di un errore. Questi file possono essere tranquillamente eliminati se non sono pi¨ necessari.

Per eliminare i file di dump di memoria, attenersi alla seguente procedura:
  1. Eliminare i file della cartella Watson %AllUsersProfile%\ApplicationData\Microsoft\Dr. Questi log e file di immagine della memoria vengono creati quando applicazioni smettono di funzionare.
  2. Eliminare i file nella cartella %Windir%\minidump. Questi file di minidump vengono creati quando Windows si blocca o si blocca.
  3. Eliminare il file %SystemRoot%\Memory.dmp.. Questo Ŕ il file di dump di memoria completa viene creato quando Windows si blocca o si blocca.
╚ anche possibile impedire il sistema di creare un file di dump della memoria completa in futuro. File di immagine della memoria completa registrano il contenuto della memoria di sistema quando il computer si blocca o si blocca. Questi file di dump della memoria completa possono essere molto grandi. Per risparmiare spazio, Ŕ possibile modificare le opzioni di avvio e ripristino per creare solo un file di dump di memoria ridotta.

Per configurare il sistema per creare un file di dump di memoria ridotta anzichÚ un file di dump completo quando si verificano errori, attenersi alla seguente procedura:
  1. Destro del mouse su Risorse del Computere quindi scegliere proprietÓ.
  2. Fare clic sulla scheda Avanzate e quindi fare clic su Impostazioni in avvio e ripristino.
  3. Nella casella Scrivi informazioni di debug, selezionare il tipo di informazioni che si desidera registrare in un file di dump di memoria se il computer si blocca. Per registrare il pi¨ piccolo volume di informazioni da utilizzare nella risoluzione del problema, selezionare l'opzione Immagine della memoria ridotta . Questa opzione richiede un file di paging di almeno 2 megabyte (MB) sul volume di avvio del computer e specifica che verrÓ creato un nuovo file ogni volta che il sistema si blocca o si blocca.
  4. Fare clic su OK.

Eliminare i file di cache di connessione desktop remoto

Se si eliminano i file di cache, sullo schermo potrebbe non essere aggiornati rapidamente durante l'esecuzione di connessione Desktop remoto.

Per eliminare i file di cache di connessione Desktop remoto, Ŕ necessario eliminare tutti i file di cache (file con estensione .bmc) di bitmap nella cartella %Userprofile%\Local Settings\Application Data\Microsoft\Terminal Server Client\cache.

Disabilitare altre funzionalitÓ di Windows

Avviso. Sebbene la disattivazione di alcune funzionalitÓ di Windows, Ŕ possibile risparmiare spazio su disco, questo pu˛ influire sulle prestazioni e funzionalitÓ del computer. Considerare l'effetto di questa opzione su computer prima di disabilitare la funzionalitÓ di Windows.

Sono disponibili le seguenti opzioni:
  • Disattivare la modalitÓ sospensione ed eliminare il file di sospensione.
    1. Disattivare il file di sospensione. Per ulteriori informazioni su come disattivare il file di sospensione, fare clic sul numero di followingarticle per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
      920730 Come disattivare e riattivare l'ibernazione in un computer che esegue Windows Vista
    2. Eliminare il file %SystemDrive%\hiberfil.sys.
  • Spostare il file di paging in un altro volume, disabilitarlo o Elimina per esso.
    • Disabilitare o spostare il file di paging. Per eseguire questa operazione, vedere l'articolo "Modificare le dimensioni del file di paging della memoria virtuale" in Microsoft TechNet. A tale scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft:
      http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc772755.aspx
    • Eliminare il file %SystemDrive%\Pagefile.sys.

Eliminare i file di Windows update

AvvisoSe si elimina la cartella per ogni aggiornamento, Ŕ Impossibile disinstallare l'aggiornamento di Windows corrispondente. Considerare l'effetto che questo avrÓ sul computer prima di eliminare i file di Windows update.

Per eliminare i file di Windows update, attenersi alla seguente procedura:
  1. Eliminare solo i %Windir%/$NtUninstallNumeroKBcartelle $ che sono state create pi¨ di un mese fa come backupfiles per gli aggiornamenti di Windows. Non eliminare quelli che sono stati creati negli ultimi 30 giorni.
  2. Per eliminare il download cache per gli aggiornamenti di Windows, deleteall le cartelle nella cartella %Windir%\SoftwareDistribution\download che werecreated pi¨ di 10 giorni fa.
  3. Eliminare i seguenti file di log nella cartella % Windir %:
    • KB*.log
    • Setup*.log
    • Setup*.old
    • Setuplog
    • Winnt32
    • set*.tmp

Eliminare i file di Windows XP service pack

Avviso Se si eliminano le cartelle di backup per ogni service pack di Windows XP, Ŕ possibile disinstallare Windows XP service pack.

Se si elimina una cartella per i file di installazione e la cache per il service pack di Windows XP, Ŕ possibile che non sarÓ possibile ripristinare file danneggiati di Windows XP service pack o installare funzionalitÓ aggiuntive di Windows XP che non vengono installati per impostazione predefinita. ╚ possibile conservare una copia di questi file in un'altra posizione. Per ulteriori informazioni su come mantenere una copia di questi file, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
271484 File e cartelle vengono aggiunti al sistema dopo l'installazione del service pack
Considerare l'effetto che questo avrÓ sul computer prima di eliminare questi file.

Per eliminare i file di Windows XP service pack, attenersi alla seguente procedura:
  1. Eliminare il todelete della cartella %Windir%\$NtServicePackUninstall$ le cartelle di backup per Windows XP service pack.
  2. Eliminare la cartella %Windir%\ServicePackFiles ai file deleteinstallation e le cartelle di cache per il servicepacks di Windows XP.

Come determinare lo spazio su disco disponibile dopo che liberare spazio sull'unitÓ di sistema

  1. Fare clic su Starte quindi fare clic su Risorse del Computer.
  2. Pulsante destro del mouse sull'unitÓ C e quindi scegliere proprietÓ.
  3. Nella scheda proprietÓ , si noti lo spazio disponibile sull'unitÓ di sistema.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 956324 - Ultima modifica: sabato 8 febbraio 2014 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
Chiavi:á
kbexpertiseinter kbhowto kbinfo kbmt KB956324 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 956324
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com