Identificativo articolo: 956531 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

In determinate condizioni di rete, Microsoft Office Outlook 2007 chiede ripetutamente di immettere una password. Se la password non viene immessa o ne viene immessa una errata, è possibile che Outlook 2007 passi automaticamente alla modalità non in linea. In questo caso, non viene visualizzato un messaggio di errore o una notifica e non verrà stabilita una connessione alla cassetta postale.

Risoluzione

Importante Se è stato applicato un criterio di blocco account, non applicare questo hotfix.

Per una panoramica del criterio di blocco account, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:
http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc783851(WS.10).aspx

Come ottenere l'hotfix

Questo problema è stato risolto nel pacchetto hotfix 957909 per Outlook 2007. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
957909 Descrizione del pacchetto hotfix successivo al Service Pack 1 per Outlook 2007: 24 settembre 2008

Attivazione dell'hotfix

Importante In questa sezione, metodo o attività viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tenere presente che un'errata modifica del Registro di sistema può causare seri problemi. Attenersi scrupolosamente, quindi, alla procedura indicata. Per maggiore sicurezza, eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In tal modo, sarà possibile ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni sull'esecuzione del backup o del ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322756 Esecuzione del backup e del ripristino del Registro di sistema in Windows
Per attivare automaticamente l'hotfix, andare alla sezione "Correzione automatica". Se si desidera risolvere il problema manualmente, andare alla sezione "Correzione manuale".

Correzione automatica

Per rimuovere i file automaticamente, fare clic sul collegamento o pulsante Fix it. Fare clic su Esegui nella finestra di dialogo Download file e attenersi alla procedura guidata Fix it.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets fixit1
Correggi problema
Microsoft Fix it 50636
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets fixit2


Note
  • La correzione automatica imposta il valore UseWindowsUserCredentials su 1, DisableTransientFailureAuthPrompts su 0 e TransientFailureBackoff su 10000 (0x2710). Questa procedura guidata potrebbe essere disponibile solo in lingua inglese. La correzione automatica, tuttavia, funziona anche per versioni di Windows in altre lingue.
  • Se non si sta utilizzando il computer che presenta il problema, è possibile salvare la correzione automatica su un'unità di memoria flash o su un CD ed eseguirla sul computer interessato dal problema.

Andare quindi alla sezione "Verifica della risoluzione del problema".

Correzione manuale

Per attivare l'hotfix, attenersi alla procedura seguente:
  1. Uscire da Outlook 2007.
  2. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
    • In Windows Vista fare clic su Start
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
       Pulsante Start
      , digitare regedit nella casella Inizia ricerca, quindi premere INVIO.

      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Autorizzazione Controllo dell'account utente
      Se viene chiesto di immettere la password amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.
    • In Windows XP, fare clic su Start, Esegui, digitare regedit nella casella Apri, quindi fare clic su OK.
  3. Individuare e selezionare la chiave del Registro di sistema seguente:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\RPC
    Nota Se la chiave RPC non esiste, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave Outlook, selezionare Nuovo, quindi fare clic su Chiave.
    2. Digitare RPC, quindi premere INVIO.
  4. Dopo aver selezionato la chiave specificata nel passaggio 3, selezionare Nuovo nel menu Modifica, quindi fare clic su Valore DWORD.
  5. Digitare UseWindowsUserCredentials, quindi premere INVIO.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su UseWindowsUserCredentials, quindi fare clic su Modifica.
  7. Nella casella Dati valore, digitare il valore che si desidera utilizzare, quindi fare clic su OK.

    Nota Quando si imposta il valore UseWindowsUserCredentials su 1, verranno utilizzate solo le credenziali del desktop dell'utente. I seguenti scenari consentono di stabilire il valore desiderato.
    • Account: Dominio
      UseWindowsUserCredentials: 0 (o non presente)
      Protocollo: TCP, HTTP con autorizzazione NTML
      Risultato: Connessione a Microsoft Exchange senza previa richiesta delle credenziali utente.
    • Account: Dominio non
      UseWindowsUserCredentials: 0 (o non presente)
      Protocollo: TCP, HTTP con autorizzazione NTLM
      Risultato: Richiesta delle credenziali utente e connessione a Microsoft Exchange.
    • Account: Dominio
      UseWindowsUserCredentials: 1
      Protocollo: TCP, HTTP con autorizzazione NTLM
      Risultato: Connessione a Microsoft Exchange senza previa richiesta delle credenziali utente.
    • Account: Dominio non
      UseWindowsUserCredentials: 1
      Protocollo: TCP, HTTP con autorizzazione NTLM
      Risultato: Non vengono richieste le credenziali utente e non verrà stabilita una connessione a Microsoft Exchange. Resta allo stato disconnesso con occasionali tentativi di connessione.
    • Account: Dominio
      UseWindowsUserCredentials: 1
      Protocollo: HTTP con autorizzazione di base
      Risultato: Richiesta delle credenziali utente e connessione a Microsoft Exchange stabilita correttamente. Inoltre, se la password non è stata digitata correttamente, continuerà a chiederne l'immissione.
    • Account: Dominio non
      UseWindowsUserCredentials: 1
      Protocollo: HTTP con autorizzazione di base
      Risultato: Richiesta delle credenziali utente e connessione a Microsoft Exchange stabilita correttamente. Inoltre, se la password non è stata digitata correttamente, continuerà a chiederne l'immissione.
    • Account: Dominio
      UseWindowsUserCredentials: 1Passaggi aggiuntivi: Quando si configura il profilo, selezionare Richiedi sempre nome utente e password.
      Risultato: Richiesta delle credenziali utente e connessione a Microsoft Exchange stabilita correttamente.
  8. Nel menu File, fare clic su Esci per uscire dall'Editor del Registro di sistema.
È possibile utilizzare la seguente voce del Registro di sistema per disabilitare le credenziali richieste quando viene visualizzato un messaggio di errore di autenticazione sulle credenziali.

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\RPC\DisableTransientFailureAuthPrompts (DWORD)


(impostato automaticamente su FALSE, 1 è TRUE e 0 è FALSE)

È possibile utilizzare la seguente voce del Registro di sistema per impostare un timeout. Se non viene visualizzato un messaggio di errore di autenticazione, i tentativi di acquisizione di un altro set di credenziali non riusciranno per un timeout impostato in questa voce del Registro di sistema.

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\RPC\TransientFailureBackoff (DWORD)


[il valore predefinito è 10000 msec (0x2710), il valore massimo è 2147483648 (0x8000000)]

Verifica della risoluzione del problema

  • Verificare se il problema è stato risolto. Se il problema è stato risolto, non è necessario continuare la lettura di questa sezione. In caso contrario, è possibile contattare il supporto tecnico.
  • Invio di commenti. Per fornire commenti o segnalare problemi relativi a questa soluzione, lasciare un commento nel blog "Correzione automatica" o inviare un messaggio di posta elettronica a Microsoft.

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema riscontrato nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a".

Informazioni

Questo hotfix non risolverà il problema in presenza delle seguenti condizioni:
  • Si dispone di più account di Microsoft Exchange Server con diverse credenziali utente.
  • Il valore UseWindowsUserCredentials viene impostato su 1 nel Registro di sistema.
Ad esempio, si esegue l'accesso a Windows come Fourthcoffee\User1. Tuttavia, si avvia Outlook con un profilo per la cassetta postale di Fourthcoffee\User2.

In questo scenario, Outlook si connette a Active Directory eseguendo prima una Remote Procedure Call (RPC) di riferimento su Exchange Server. e quindi eseguendo una seconda RPC a Active Directory che fornisce il riferimento. Per nessuna di queste RPC sono necessarie informazioni relative all'account della cassetta postale. In questo caso, l'account della cassetta postale è Fourthcoffee\User2. Per impostazione predefinita, Outlook prova sempre prima le credenziali utilizzate per accedere al computer, in questo caso Fourthcoffee\User1. Di conseguenza, la connessione viene completata. In altre parole, le credenziali del computer per Fourthcoffee\User1. Quindi, Outlook prova a connettersi alla cassetta postale per Fourthcoffee\user2. Poiché le credenziali per Fourthcoffee\User1 sono state utilizzate correttamente durante il processo di riferimento di Active Directory, Outlook tenta le stesse credenziali per accedere alla cassetta postale per Fourthcoffee\User2. Poiché Fourthcoffee\User1 non dispone delle autorizzazioni per la cassetta postale per Fourthcoffee\User2, l'accesso alla cassetta postale non riesce. Accesso negato. Poiché in questo esempio UseWindowsUserCredentials è impostato su 1, Outlook utilizza solo le credenziali del desktop e non visualizza la richiesta delle credenziali. Pertanto, in modo invisibile non più volte.

Proprietà

Identificativo articolo: 956531 - Ultima modifica: sabato 8 marzo 2014 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2007
Chiavi: 
kboffice2007presp2fix kbexpertiseinter kbqfe kbbug kbfix kbfixme kbmsifixme KB956531
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com