╚ possibile accedere a risorse condivisione File esistente in un cluster di failover di Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 961657 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

In un cluster di failover Windows Server 2003, pu˛ esperienza di uno o pi¨ dei seguenti sintomi.

Nota La sezione "Workaround" si applica anche agli scenari non cluster in cui non Ŕ possibile accedere una condivisione di file.

Sintomo 1

╚ possibile accedere questi esistente se anche Condivisione File risorse le risorse sono in linea secondo lo snap-in amministrazione Cluster. Inoltre, potrebbe essere registrato il seguente errore nel registro eventi:
Data: Data
Ora: ora
Origine: ClusSvc
Tipo: errore
Evento ID: 1055
Utente: n/A
Computer: ServerName
Descrizione:
Condivisione File del cluster risorsa 'NomeCondivisione' non Ŕ riuscito a controllare lo stato. Il codice di errore Ŕ 64.

Sintomo 2

Uno dei seguenti messaggi di errore viene registrato nel file cluster. log file.

Messaggio di errore 1
23:00:00.001 00000930.00000af8::{2003/01/01} Condivisione di file NomeCondivisione: Condivisione Ŕ non in linea, Errore = 64!
Condivisione di File 23:00:00.001 00000930.00000934::{2003/01/01} NomeCondivisione: Condivisione Ŕ non in linea, Errore = 64!

Fare clic su Start, Esegui, cmd. exe
Tipo "Net HelpMsg 64 "
"Il nome di rete specificato non Ŕ pi¨ disponibile."
Messaggio di errore 2
Descrizione: Risorsa condivisione File del Cluster 'NomeCondivisione' non Ŕ riuscito a controllare lo stato. L'errore il codice Ŕ 32.

Fare clic su Start, Esegui, cmd. exe
Tipo "Net HelpMsg 32 "
"Il processo non pu˛ accedere al file perchÚ Ŕ utilizzato da un altro processo".

Sintomo 3

Impossibile accedere a condivisioni locali.

Cause

Quando il servizio Cluster (ClusSvc. exe) non pu˛ eseguire un test di IsAlive contro la risorsa condivisione File, viene registrato l'evento ID 1055. In genere, il test IsAlive ha esito negativo perchÚ il servizio Cluster non pu˛ connettersi al Servizio Server (SRV. sys). Questo errore, il servizio Server essere in grado di per soddisfare la richiesta per gli elementi di lavoro della rete che il livello di rete di le code del flusso dei / O.

Per ulteriori informazioni test IsAlive, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
914458Comportamento delle funzioni LooksAlive e IsAlive per le risorse incluse nel componente Windows Clustering dei Server di Windows Server 2003
Questi sintomi possono verificarsi per uno o pi¨ i seguenti motivi:
  • Un flusso dei / O disco lenta comporta tempi di risposta disco aumentare. (Questa Ŕ la causa pi¨ comune dei sintomi).
  • Il server Ŕ elevato carico di lavoro.
  • Un'applicazione o un servizio causa un deadlock nel Server servizio.
  • Driver di periferica sul server non sono aggiornati. Ad esempio, il driver scheda di rete non Ŕ aggiornato.
  • Sono applicazioni che utilizzano driver filtro file system in esecuzione sul server. In genere, le seguenti applicazioni utilizzano file system driver di filtro:
    • Software antivirus
    • Applicazioni di backup
    • Applicazioni di gestione delle quote
  • Lo storage Ŕ collegata una periferica a nastro su un server area network (SAN) che utilizza il cluster. Diminuzioni di driver di periferica nastro Lunghezza coda disco sulla rete SAN. Questa azione ha effetto su ciascun server collegati alla SAN. ╚ possibile aumentare la lunghezza coda del disco per evitare questo problema situazione.

Workaround

Importante Questa sezione, metodo o attivitÓ contiene viene illustrato come a modificare il Registro di sistema. Tuttavia, pu˛ causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo non corretto. Pertanto, assicurarsi di eseguire la procedura con attenzione. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Quindi, Ŕ possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul seguente articolo numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
Articolo 322756 Come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema Windows

Nota La sezione "Workaround" si applica anche agli scenari non cluster in cui non Ŕ possibile accedere una condivisione di file.

Per aggirare questo problema, attenersi alla seguente procedura.

Passaggio 1: Ottimizzare il servizio Server per aumentare la capacitÓ

Nota Eseguire questo passaggio se il server dispone di pi¨ di 1,5 gigabyte (GB) memoria di sistema. In caso contrario, visitare il "passaggio 2: ottimizzare il servizio Workstation aumentare la capacitÓ"sezione.

Per eseguire questa operazione, utilizzare uno del metodi seguenti.

Metodo 1

  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo Regedit. exe, quindi fare clic suOK.
  2. Nell'Editor del Registro di sistema individuare e fare il sottochiave del Registro di sistema seguente:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Lanmanserver\Parameters
  3. Creare una voce del Registro di sistema MaxFreeConnections e impostare il valore 1000 (esadecimale). Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo MaxFreeConnections, e quindi premere INVIO.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 1000 Nella casella di gruppo Dati valore, quindi fare clic su OK.
  4. Creare una voce del Registro di sistema di valori di MinFreeConnections e impostare il valore 64 (esadecimale). Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo Valori di MinFreeConnections, e quindi premere INVIO.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 64 Nella casella di gruppo Dati valore, quindi fare clic su OK.
  5. Creare una voce del Registro di sistema MaxRawWorkItems e quindi impostare il valore da 200 (esadecimale).
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo MaxRawWorkItems, quindi premere INVIO.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 200 Nella casella di gruppo Dati valore, quindi fare clic su OK.
  6. Creare una voce del Registro di sistema MaxWorkItems e quindi impostare il valore (esadecimale) 2000.
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo MaxWorkItems, quindi premere INVIO.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 2000 Nella casella di gruppo Dati valore, quindi fare clic su OK.
  7. Creare una voce del Registro di sistema di MaxMpxCt e quindi impostare il valore su 800 (esadecimale).
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo MaxMpxCt, quindi premere IMMETTERE.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 800 Nella casella di gruppo Dati valore, quindi fare clic su OK.

Metodo 2

  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo Blocco note, quindi fare clic suOK.
  2. Copiare il testo riportato di seguito e incollarlo nel blocco note:
    Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\lanmanserver\parameters]
    "MaxFreeConnections"=dword:00001000
    "MinFreeConnections"=dword:00000064
    "MaxRawWorkItems"=dword:00000200
    "MaxWorkItems"=dword:00002000
    "MaxMpxCt"=dword:00000800
  3. Salvare il file come tipo di file con estensione reg e chiudere Blocco note.
  4. In Esplora risorse, fare doppio clic sul file per importare questi impostazioni del Registro di sistema.

Passaggio 2: Ottimizzare il servizio Workstation per aumentare la capacitÓ

Per eseguire questa operazione, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Metodo 1

  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo Regedit. exe, quindi fare clic suOK.
  2. Nell'Editor del Registro di sistema individuare e fare il sottochiave del Registro di sistema seguente:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\lanmanworkstation\parameters
  3. Creare una voce del Registro di sistema MaxCmds e quindi impostare il valore su 1000 (esadecimale).
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo MaxCmds, quindi premere IMMETTERE.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 1000 Nella casella di gruppo Dati valore, quindi fare clic su OK.

Metodo 2

  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo blocco note, quindi fare clic suOK.
  2. Copiare il testo riportato di seguito e incollarlo nel blocco note:
    Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\lanmanworkstation\parameters]
    "MaxCmds"=dword:00001000
  3. Salvare il file come tipo di file con estensione reg e chiudere Blocco note.
  4. In Esplora risorse, fare doppio clic sul file per importare questi impostazioni del Registro di sistema.

Passaggio 3: Abilitare l'impostazione della voce SessTimeout del Registro di sistema per il servizio Workstation

Nota Seguire questa procedura solo se si dispone di File System distribuito (DFS) azioni.

Per eseguire questa operazione, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Metodo 1

  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo Regedit. exe, quindi fare clic suOK.
  2. Nell'Editor del Registro di sistema individuare e fare il sottochiave del Registro di sistema seguente:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\LanmanWorkstation\Parameters
  3. Creare una voce SessTimeout e quindi impostare il valore a 300 (decimale).
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo SessTimeout, quindi premere IMMETTERE.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Decimale Nella casella di gruppo Base, tipo 300 Nella casella di gruppo Dati valore, quindi fare clic su OK.

Metodo 2

  1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo blocco note, quindi fare clic suOK.
  2. Copiare il testo riportato di seguito e incollarlo nel blocco note:
    Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\lanmanworkstation\parameters]
    "SessTimeout"=dword:0000012c
  3. Salvare il file come tipo di file con estensione reg e chiudere Blocco note.
  4. In Esplora risorse, fare doppio clic sul file per importare questi impostazioni del Registro di sistema.
Per ulteriori informazioni sul Registro di sistema SessTimeout voce, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
102067Informazioni SESSTIMEOUT

Passaggio 4: Migliorare le prestazioni dei / O disco

La frammentazione del disco fa sý che i dischi eseguire ulteriore alla ricerca dei dati le operazioni e rallenta la velocitÓ di trasferimento dei dati. Per migliorare i/O disco le prestazioni, attenersi alla seguente procedura:
  1. Eseguire un'analisi della deframmentazione sul carico elevato volumi.

    La frammentazione del disco pu˛ causare i/O disco lenta. Se il disco non pu˛ sostenere il carico di rete, il tempo di risposta delle maggiorazioni disco. Si Potete eseguire un'analisi di deframmentazione su volumi di carico elevato per determinare Se i volumi devono essere deframmentati.

    Per eseguire un analisi di deframmentazione, attenersi alla seguente procedura.

    Importante Non eseguire un'analisi di deframmentazione di un volume con operazioni utente attivo.
    1. Fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo Dfrg, quindi fare clic su OK.
    2. Nello snap-in utilitÓ di deframmentazione dischi, fare clic sul volume che si desidera analizzare e quindi fare clic su Analizzare.
  2. Se viene visualizzato il seguente messaggio al termine dell'analisi al termine, Ŕ consigliabile pianificare la deframmentazione del volume o della ricostruzione del volume.
    L'analisi Ŕ completata per: (VolumeNumber:)
    ╚ necessario deframmentare questo volume.
    Se si dispone di 200 GB o pi¨ dei dati sul volume, Ŕ pi¨ veloce Per ricostruire il volume di to deframmentare il volume. Per ricostruire il volume attenersi alla seguente procedura:
    1. Creare un nuovo numero di unitÓ logica (LUN).
    2. Copiare i dati sul volume al LUN.
    3. Copiare i dati del volume dal LUN.
    Una volta ricostruire il volume, Ŕ consigliabile eseguire una terza parte utilitÓ per assicurarsi che il volume non Ŕ altamente di deframmentazione dischi la frammentazione.
  3. Eseguire l'utilitÓ Chkdsk. exe i volumi.

    Nota Seguire questa procedura solo se al termine dell'analisi di deframmentazione rapidamente e senza errori.

    Non Ŕ possibile pianificare un'attivitÓ di controllo del disco su dischi condivisi all'avvio del sistema. Di conseguenza, in modo interattivo in esecuzione il UtilitÓ Chkdsk. exe Ŕ il solo metodo supportato in Windows Server cluster di failover del 2003.

    Tenere presente che se Ŕ presente sul danneggiamento grave il volume, eseguire l'utilitÓ Chkdsk. exe pu˛ portare il disco non in linea e disconnettere tutti gli utenti. Quando si esegue in modo interattivo l'utilitÓ Chkdsk. exe, si interrompere l'utilitÓ se l'utilitÓ Chkdsk. exe genera errori gravi. Se il Esce dall'utilitÓ Chkdsk. exe, Ŕ necessario ricostruire il volume. Possibile danneggiamento del disco causare un collo di bottiglia dei / O durante la lettura o si verificano le operazioni di scrittura sul volume. ╚ importante ricordare che se si esegue l'utilitÓ Chkdsk. exe su un volume elevato, potrebbe richiedere molto tempo per l'utilitÓ Chkdsk. exe completare l'operazione. ╚ il tempo effettivo variare da un giorno a due o tre settimane. Pertanto, prima di eseguire il UtilitÓ Chkdsk. exe, Ŕ possibile pianificare i tempi di inattivitÓ per il volume.

    Per eseguire l'utilitÓ Chkdsk. exe su un volume in linea, digitare il comando seguente al prompt dei comandi, quindi premere INVIO:
    CHKDSK. exe X:
    Nota Il segnaposto X rappresenta l'unitÓ lettera. Se si dispone di pi¨ volumi per controllare, Ŕ necessario eseguire un comando separato per ogni volume.

Passaggio 5: Applicare l'hotfix pi¨ recente per alcuni componenti di Windows

Applicare l'hotfix pi¨ recente per i seguenti componenti di Windows:
  • Driver del servizio Server
  • Kernel di Windows
  • Driver mini-redirector SMB
  • Driver TCP/IP
Per ottenere gli aggiornamenti pi¨ recenti per questi componenti, attenersi alla seguente procedura:
  1. Visitare il centro di supporto Microsoft. Per effettuare questa operazione, visitare il sito Web Microsoft:
    http://support.microsoft.com/
  2. Utilizzare la stringa "Kbqfe SRV. sys" e "Windows Stringa di Server 2003 "per la ricerca di articoli relativi al driver del servizio Server. Per esempio dell'articolo della Microsoft Knowledge Base 950298 viene visualizzata nella ricerca risultati.
  3. Utilizzare la stringa "Kbqfe Ntoskrnl. exe" con il Stringa "Windows Server 2003" per la ricerca di articoli relativi al kernel di Windows driver. Ad esempio, viene visualizzato l'articolo della Microsoft Knowledge Base 942835 il i risultati della ricerca.
  4. Utilizzare la stringa "Kbqfe Mrxsmb. sys" con il Stringa "Windows Server 2003" per la ricerca di articoli relativi a SMB driver mini-redirector. Ad esempio, dell'articolo della Microsoft Knowledge Base 925903 viene visualizzata nei risultati della ricerca.
  5. Utilizzare la stringa "Kbqfe Tcpip. sys" e "Windows Stringa di Server 2003 "per la ricerca di articoli relativi al driver TCP/IP. Per esempio dell'articolo della Microsoft Knowledge Base 950224 viene visualizzato nella ricerca risultati.

Passaggio 6: Ottenere i pi¨ recenti driver di periferica

Driver di periferica obsoleti pu˛ ridurre le prestazioni del server. Di conseguenza, si consiglia di attenersi alla seguente procedura:
  1. Ottenere gli ultimi aggiornamenti di driver di periferica. Ad esempio, ottenere l'aggiornamento del driver per l'HP solido stato unitÓ (SSD). ╚ possibile utilizzare il IBM UpdateXpress strumento per aggiornare il firmware del dispositivo. Spesso, i produttori rilasciare i driver di periferica aggiornato per risolvere i problemi di colli di bottiglia. Hardware, contattare fornitori per ottenere gli ultimi aggiornamenti di driver e verificare che si sta utilizzando la versione corrente del firmware del dispositivo. ╚ particolarmente importante eseguire questo modulo per l'hardware del sottosistema disco.
  2. Se si utilizzano reti SAN, attenersi alla seguente procedura:
    1. Controllare la configurazione del driver. Ad esempio, controllare il driver e firmware per SAN e per ospitare schede bus (HBA).
    2. Verificare di disporre della versione pi¨ recente di Driver di archiviazione Storport (Storport. sys).
    3. Controllare i seguenti elementi:
      • Impostazione di profonditÓ coda HBA
      • Multipath
      • Connessione Fibre Channel

Passaggio 7: Disattivare il driver filtro file system se Ŕ possibile

In genere, le applicazioni di gestione di quota, aprire gli agenti e file le applicazioni di replica utilizzano driver filtro file system. Pertanto, se si disabilitare queste applicazioni, si disattiva il driver filtro file system. Dopo Questa operazione, Ŕ possibile stabilire se il problema Ŕ risolto.

╚ inoltre possibile configurare il software antivirus sul server Per disattivare la scansione in tempo reale di tutti i file. Se non Ŕ possibile disattivare in tempo reale scansione di tutti i file, si consiglia di configurare il software antivirus in modo che la scansione in ingresso solo file e non analizza le seguenti file:
  • File di paging
  • file con estensione vhd
  • file tmp
  • shd file
  • file SPL

Passaggio 8: Comprendere il carico sul server e raccogliere informazioni di sistema nel caso in cui questo problema si verifica nuovamente

Dopo aver eseguito i sette passaggi precedenti, il problema dovrebbe essere risolto. Tuttavia, Ŕ necessario assicurarsi di avere un'idea del carico su il server dopo che il server Ŕ in produzione. Inoltre, Ŕ necessario Assicurarsi di raccogliere informazioni di sistema nel caso in cui si verifica questo problema nuovamente.

╚ possibile raccogliere dati sulle prestazioni generali del server da ottenere un'idea del carico sul server.

Nota Si consiglia di raccogliere i dati per almeno tre ore. al giorno.

Per raccogliere dati sulle prestazioni generali del server, attenersi alla seguente questi passaggi.
  1. Ottenere un output del comando Net file e il comando Net sessioni . Per fare ci˛, uno alla volta, digitare i seguenti comandi al prompt dei comandi, quindi premere INVIO.

    Nota Nei seguenti comandi, il segnapostoServerName rappresenta il nome del server in che si verifica questo problema. Il segnaposto MMDDYEARrappresenta la data nel formato MMDDYear. Ad esempio, digitare01012008 Per MMDDYEAR.
    I file exe > C:\NetFiles_ServerName_MMDDYEAR. log

    NET. exe sessioni > C:\NetSessions_ServerName_MMDDYEAR. log
  2. Raccogliere il Registro di Performance Monitor.

    Nota Seguire la procedura appropriata, a seconda della versione di Windows Server 2003 che Ŕ in esecuzione sul computer.

    Windows Server 2003, versioni x86
    1. Ottenere l'utilitÓ PerfWiz. exe. Per effettuare questa operazione, visitare il sito Web di Download Microsoft riportato di seguito:
      http://download.microsoft.com/download/b/0/e/b0e8dae9-b8ba-49a8-8ae7-5a967a7421a1/PerfWiz.ZIP
    2. Da un computer remoto, eseguire Performance Monitor UtilitÓ guidata (PerfWiz. exe) e quindi fare clic su Avanti.
    3. Accanto a Monitoraggio di Computer, tipo di nome del computer locale e quindi fare clic su Avanti.
    4. Fare clic su Crea nuovo registro, quindi fare clic su Avanti.
    5. Fare clic su Perfmon standard, quindi fare clic su Avanti.
    6. Digitare il nome del server che rileva il problema e quindi fare clic su Avanti.
    7. Accanto a Nome di log, digitare il nome che si desidera utilizzare per il registro e quindi fare clic su Avanti. ╚ possibile utilizzare la dimensione predefinita di 200 MB che appare accanto a Dimensione del file registroper la dimensione del registro. Se si specifica una dimensione differente, assicurarsi che non specificare una dimensione superiore a 250 MB. Se le dimensioni del log sono maggiore di 250 MB, Ŕ praticamente impossibile per il sistema leggere il registro a causa del ritardo che si verifica quando il sistema sta caricando i contatori delle prestazioni.
    8. Eseguire una delle seguenti operazioni:
      • Nella casella di gruppo Tempo medio per il rilascio, tipo 6 ore.
      • Nella casella di gruppo Intervallo di campionamento, tipo 300 secondi.
    9. Fare clic su Avanti.
    10. Fare clic su AVVIARE, quindi fare clic su Avanti.
    11. Fare clic su Fine.
    12. Eseguire l'utilitÓ PerfWiz. exe per creare un'altra Registrazione di Performance Monitor. Per effettuare questa operazione, utilizzare il profilo di log standard e utilizzare il impostazioni seguenti:
      • Set Dimensione del file registro a 150 MB.
      • Set Tempo medio per il rilascio 1 ora.
    Windows Server 2003, versioni basate su x64 e basate su Itanium
    1. Da un computer remoto, fare clic su Avviare, Fare clic su Eseguire, tipo PerfMon, quindi fare clic su OK.
    2. Nello snap-in prestazioni espandere Prestazioni Avvisi e registri.
    3. Pulsante destro del mouse Registri contatori, quindi Fare clic su Nuove impostazioni registro.
    4. Nel Nuove impostazioni registro Nella finestra di dialogo Digitare un nome per il nuovo file di registro e quindi fare clic su OK.
    5. Nel LogName Nella finestra di dialogo, fare clic su Aggiungere contatori.

      Nota Il segnaposto LogName rappresenta il nome del log creato nel passaggio precedente.
    6. Nel Aggiungere contatori Nella finestra di dialogo, fare clic su Seleziona contatori dal computer, quindi specificare il nome del il server che si verifica il problema. Specificare il nome del server nel modulo seguente:
      \\ServerName
    7. Nella casella di gruppo Oggetto delle prestazioni, selezionare Processo.
    8. Fare clic su Tutti i contatori, fare clic su Tutti i istanze, quindi fare clic su Aggiungi.
    9. Ripetere i due passaggi precedenti per aggiungere il seguente oggetti:
      • Cache
      • Memoria
      • Oggetti
      • File di paging
      • Disco logico
      • Connessione NBT
      • Interfaccia di rete
      • Disco fisico
      • Processore
      • Redirector
      • Server
      • Code di lavoro server
      • Sistema
      • Thread
      Nota Per alcuni oggetti, il Tutte le istanze opzione non applicabile.
    10. Nel Aggiungere contatori Nella finestra di dialogo, fare clic su Chiudere.
    11. Nel LogName Nella finestra di dialogo tipo 600 accanto a Intervallo, quindi selezionare secondi accanto a UnitÓ di misura.
    12. Scegliere il File di registro scheda selezionare File circolare binario Nella casella di gruppo Tipo di file registro, e Fare clic su Configurare.
    13. Nel Configurare i file di registro Nella finestra di dialogo tipo 250 Nella casella di gruppo Il limite di, quindi fare clic su OK

      Nota Se si imposta la dimensione massima di 250 MB, Ŕ possibile visualizzare la cronologia insufficiente per riconoscere una tendenza. Si noti che il registro pu˛ diventare molto grande. Tuttavia, il registro verrÓ automaticamente compressi a circa il 20% delle dimensioni originali. Pertanto, se il registro raggiunge la dimensione massima, il registro verrÓ automaticamente compresso a circa 50 MB.
    14. Nel LogName Nella finestra di dialogo, fare clic su OK.
    15. Ripetere i passaggi da c a o della presente sottosezione per creare un altro log. Tuttavia, digitare 5 accanto a Intervallo nel passaggio k.
  3. Ottenere la descrizione dei file che sono in genere aperto sul server e la descrizione dei ruoli del server. Per esempio, un server pu˛ agire come un file server o un server terminal.
╚ possibile utilizzare l'utilitÓ Network Monitor per acquisire le tracce il traffico in caso di che questo problema si verifica nuovamente.

Nota L'acquisizione del traffico di rete Ŕ noto anche come l'acquisizione di rete traccia sniffer.

Per scaricare l'utilitÓ Network Monitor, visitare il sito Web di Download Microsoft riportato di seguito:
Microsoft Network Monitor 3.4
Per ulteriori informazioni sull'utilitÓ Network Monitor, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
933741Informazioni su Network Monitor 3
Utilizzare l'utilitÓ Network Monitor per acquisire il traffico di rete, attenersi alla seguente procedura.

Nota I passaggi seguenti sono basati su Network Monitor 3.2.1303.0.
  1. Impostare l'utilitÓ Network Monitor. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare l'utilitÓ Network Monitor.
    2. Nella casella di gruppo Selezionare reti, fare clic per selezionare VerrÓ visualizzata la finestra di dialogo Connessione alla rete locale casella di controllo.
    3. Fare clic su Nuova acquisizione.
    4. Nel Strumenti menu, fare clic su Opzioni.
    5. Nel Opzioni Nella finestra di dialogo, scegliere il Acquisizione scheda.
    6. Nella casella di gruppo File di acquisizione temporaneo, modificare VerrÓ visualizzata la finestra di dialogo Dimensioni l'impostazione da 20 Per 30.
    7. Fare clic su OK.
  2. Quando si Ŕ pronti a riprodurre il problema, eseguire il ping del client dal server. Per effettuare questa operazione, digitare il seguente comando a un comando Chiedi conferma e quindi premere INVIO:
    comando ping <ClientName></ClientName>
  3. Nell'utilitÓ Network Monitor, fare clic suAvviare Per avviare l'acquisizione.

    Nota Nel formato hh.mm.ss, prendere nota del tempo quando avvia il traccia.
  4. Avviare le applicazioni che in genere eseguono il Server.
  5. Quando si verifica questo problema, prendere nota del tempo nella hh: mm: formato.
  6. Interrompere le applicazioni.
  7. Nell'utilitÓ Network Monitor, fare clic suStop.
  8. Salvare la traccia. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel File menu, fare clic su Salva Come.
    2. Nel Nome del file specificare un nome nel seguente formato:
      ProblemDescription_ServerName_Nome utente_HHMM_MMDDYear
      Nota Il segnaposto ProblemDescriptionrappresenta una breve descrizione del problema. Il segnaposto ServerName rappresenta il nome del server che si verifica il problema. Il segnaposto Nome utenterappresenta l'account utilizzato per accedere al server. Il segnaposto HHMM rappresenta il tempo quando si interrompe la traccia. Il segnaposto MMDDYear rappresenta la data quando interruzione della traccia.
    3. Fare clic su Salva.
Importante ╚ inoltre necessario raccogliere l'indirizzo IP del server e il PI indirizzo del client.

Come ottimizzare il carico di rete client crea

Dopo l'analisi di tipo di carico sul server e il analisi di rete acquisiti, Ŕ possibile ottimizzare la rete che carica la Creazione di client. Per effettuare questa operazione, ottimizzare il Registro di sistema per ridurre la rete connessioni alle risorse condivisione File sul server.

Dopo aver analizzare il tipo di carico sul server e la rete di analisi che si acquisizione, Ŕ possibile ottimizzare il carico di rete per creare il client. A tale scopo, ottimizzare il Registro di sistema nei computer client per ridurre la rete connessioni alle risorse condivisione File sul server. I client si Ŕ necessario eseguire questa operazione su includono quanto segue:
  • Windows XP
  • Windows Vista
  • Windows 7
  • Windows Server 2003 Terminal Server
  • Terminal Server di Windows Server 2008
Per ottimizzare il Registro di sistema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Importante Questa sezione, metodo o attivitÓ contiene viene illustrato come a modificare il Registro di sistema. Tuttavia, pu˛ causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo non corretto. Pertanto, assicurarsi di eseguire la procedura con attenzione. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Quindi, Ŕ possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul seguente articolo numero per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
Articolo 322756 Come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema Windows

Metodo 1

  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
    • In Windows Vista, Windows 7 e Windows Server 2008, fare clic su Avviare
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      il pulsante Start
      , tipo Regedit nel Avviare la ricerca casella, e quindi premere INVIO.

      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      Controllo Account utente

					 autorizzazione
      Se viene chiesto di una password di amministratore o di conferma, digitare la password o confermare.
    • In Windows XP e Windows Server 2003, fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo Regedit nel Apri casella e quindi scegliere OK.
  2. Nell'Editor del Registro di sistema individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer.
  3. Creare una voce del Registro di sistema NoRemoteRecursiveEvents e quindi impostare il valore su 1 (esadecimale). Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo NoRemoteRecursiveEvents, e quindi premere INVIO.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare .
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base , tipo 1 nel Dati valore casella e quindi scegliere OK.
  4. Creare una voce del Registro di sistema NoRemoteChangeNotify e impostare il valore 1 (esadecimale). Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo NoRemoteChangeNotify, e quindi premere INVIO.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 1 nel Dati valore casella e quindi scegliere OK.
  5. In HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\MRxSmb\Parameters creare un Voce del Registro di sistema InfoCacheLevel e quindi impostare il valore (esadecimale). Per eseguire In questo caso, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel Modifica dal menu Nuovo, quindi fare clic su Valore DWORD.
    2. Tipo Per InfoCacheLevel, quindi premere INVIO.
    3. Nel Modifica menu, fare clic su Modificare.
    4. Nel Modifica valore DWORD Nella finestra di dialogo Fare clic su Esadecimale Nella casella di gruppo Base, tipo 10 nel Dati valore casella e quindi Fare clic su OK.
  6. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.

Metodo 2

  1. Avviare Blocco note.
    • In Windows Vista, Windows 7 e Windows Server 2008, fare clic su Avviare
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      il pulsante Start
      , tipo Notepad. exe nel Avviare la ricerca casella e quindi premere INVIO.
    • In Windows XP e Windows Server 2003, fare clic su Avviare, fare clic su Eseguire, tipo Notepad. exe nel Apri casella e quindi Fare clic su OK.
  2. Copiare il testo riportato di seguito e incollarlo nel blocco note:
    Windows Registry Editor Version 5.00 
    [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\policies\explorer]
    "NoRemoteRecursiveEvents"=dword:00000001
    "NoRemoteChangeNotify"=dword:00000001
    [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MRxSmb\Parameters]
    "InfoCacheLevel"=dword:000000010
  3. Salvare il file come tipo di file con estensione reg e chiudere Blocco note.
  4. In Esplora risorse, fare doppio clic sul file per importare questi impostazioni del Registro di sistema.
Per ulteriori informazioni su come ottimizzare il Registro di sistema, fare clic sui seguenti numeri degli articoli nel Microsoft Knowledge Base:
292504Impostazioni dei criteri per il menu di avvio in Windows XP
306850 Avvio lento di programmi o accesso lento se la connessione di rete alla cartella principale Ŕ lenta
330929 Windows XP pu˛ causare un aumento del traffico SMB Notify Change
829700 Prestazioni di rete lente quando si apre un file che si trova in una cartella condivisa su un computer remoto
830903 Un file in una cartella di rete viene aperto in sola lettura o restituisce un messaggio di errore che non pu˛ essere riconosciuto il tipo di file
831129 Struttura di cartelle sfarfallio quando si visualizza un'unitÓ di rete mappata in Esplora risorse
834350 L'accesso alle risorse di rete Ŕ pi¨ lento in Windows XP rispetto a versioni precedenti di Windows
840309 Visualizzazione della cartella documenti in una condivisione di rete con Esplora risorse di Windows da un computer basato su Windows XP richiede pi¨ tempo del previsto
905890 Un programma pu˛ essere eseguito molto lentamente se la connessione di rete alla cartella principale Ŕ lenta in Windows Server 2003 o Windows XP

Status

Microsoft ha confermato che questo Ŕ un problema nei prodotti Microsoft elencati Nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui seguenti numeri degli articoli in della Microsoft Knowledge Base:
317249Come risolvere i problemi relativi all'ID evento 2021 e 2022
818894 Modifiche per aumentare il numero di file aperti in Windows 2000, Windows Server 2003 e Windows XP
822219 Le prestazioni del server di file lento e ritardi quando si utilizzano file che si trovano in un file server
830901 Viene registrato l'ID evento 2022 e blocco di un computer basato su Windows 2000
843584 Potrebbe verificarsi il riavvio dell'applicazione ASP o ASP.NET di perdere l'oggetto session quando pi¨ richieste SMB sono presenti pi¨ server Web Ŕ in grado di elaborare
889100 informazioni su Come ottenere il service pack pi¨ recente per Windows Server 2003
892422 Panoramica dell'evento ID 1123 ed evento 1122 ID accesso basato su Windows 2000 e i cluster di server basato su Windows Server 2003
923360 Si possono verificare diversi problemi quando si lavora con i file in rete in un computer basato su Windows Server 2003 o Windows 2000 Server

ProprietÓ

Identificativo articolo: 961657 - Ultima modifica: mercoledý 18 luglio 2012 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems
Chiavi:á
kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbhowto kbinfo kbmt KB961657 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 961657
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com