Se un supporto di sequenza di attivitā non in linea di Configuration Manager 2007 viene utilizzato per distribuire un sistema operativo su un client che non dispone di una connessione di rete, il sistema operativo non č registrato

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 961663 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si esegue una sequenza di attivitā non in linea autonomo di System Center Configuration Manager 2007 per distribuire Windows Vista su un client che non dispone di una connessione di rete, il client di Configuration Manager 2007 puō essere Impossibile registrare Windows Vista, una volta terminata l'installazione del supporto di attivitā non in linea di.

Il file ClientIDManagerStartup.log registrato il seguente messaggio di errore:
RegTask: Client is not registered. Sending registration request...  ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:55:31     3904 (0x0F40)
RegTask: Server rejected registration request: 3 ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:55:31     3904 (0x0F40)
RegTask: Starting registration, attempt 2.           ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:55:31     3904 (0x0F40)
RegTask: Initial backoff interval: 1 minutes         ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:55:33     3904 (0x0F40)
RegTask: Reset backoff interval: 257 minutes     ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:55:33     3904 (0x0F40)
Already refreshed within the last 10 minutes, Sleeping for the next 9 minutes before reattempt.    ClientIDManagerStartup            30.06.2008 13:55:33     3904 (0x0F40)
RegTask - registration has timed out or must be cancelled. Setting timeout event. ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:56:52          2124 (0x084C)
RegTask: Starting registration, attempt 3.           ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:56:52     3904 (0x0F40)
Error initializing client registration (0x80040222).            ClientIDManagerStartup 30.06.2008 13:56:52     3904 (0x0F40)

Cause

Il supporto autonomo imposta il tempo di BIOS quando viene inizializzato (Windows PE). Perché il client in cui č installato il supporto autonomo non dispone di una connessione di rete, l'ora del BIOS puō essere impostato in modo non corretto. Quando si verifica questo comportamento, il certificato viene generato con un timestamp che diverse ore successive del server del sito corrente del tempo. Di conseguenza, il client deve attendere che il certificato sia valido a connettersi al punto di gestione.

Workaround

Per ovviare al problema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

Nota Metodi 2 e 3 presuppongono che l'ora di BIOS sul client viene modificata a + 10 ore (posteriore il tempo effettivo di 10 ore).
  • Metodo 1

    Dopo l'installazione del supporto, eliminare i certificati di System Center Configuration Manager locale sul client in Microsoft Management Console (MMC) e quindi riavviare l'host di agente Configuration Manager. Questo passaggio, il client creare due nuovi certificati di Configuration Manager. Questi certificati sono validi immediatamente.
  • Metodo 2

    Dopo che Windows PE viene inizializzato e prima che il sistema operativo viene distribuito dal supporto di sequenza di attivitā non in linea sul computer di destinazione, modifica l'orario di sistema nel BIOS tra-10 ore locale sul client.
  • Metodo 3

    1. Creare uno script VBS, che include il seguente contenuto:
      varTurnBackValue = -10
      strComputer = "."
      Set objSWbemServices = GetObject("winmgmts:\\" & strComputer & "\root\cimv2")
      objSWbemServices.Security_.Privileges.AddAsString "SeSystemTimePrivilege", True
      Set objDateTime = CreateObject("WbemScripting.SWbemDateTime")
      Set objOS = objSWbemServices.ExecQuery("SELECT * FROM Win32_OperatingSystem")
      For Each OS in objOS
       objDateTime.SetVarDate(DateAdd("h",varTurnBackValue,NOW))
       OS.SetDateTime(dateTime.value)
       Next
      
      
    2. Aggiungere un'attivitā Esegui riga di comando la sequenza di attivitā non in linea dopo l'attivitā Riavvia in Windows PE che esegue lo script.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Proprietā

Identificativo articolo: 961663 - Ultima modifica: martedė 3 febbraio 2009 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft System Center Configuration Manager 2007
Chiavi: 
kbmt kberrmsg kbtshoot kbexpertiseinter kbsurveynew kbprb KB961663 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 961663
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com