Un aggiornamento rapido Ŕ disponibile che abilita il supporto per gli standard HIPAA 5010 in BizTalk Server 2009

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 973415 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Un aggiornamento rapido Ŕ disponibile che abilita il supporto per gli 5010 standard Health Insurance Portability and Accountability Act (HIPAA) in BizTalk Server 2009. Questo hotfix include schemi conformi 5010 HIPAA che Ŕ possibile creare e distribuire nell'applicazione BizTalk EDI (Electronic Data Interchange).

Questo hotfix include anche aggiornamenti per risolvere un problema con i componenti EDI. Quando si utilizza un tipo di schema "pi¨" per dividere un documento EDI contenente pi¨ sub-documents, XML file generati sono maggiori rispetto al previsto. Di conseguenza, le prestazioni del sistema quando BizTalk Server elabora grandi documenti EDI seriamente viene diminuita.

Informazioni

Informazioni sugli standard HIPAA

Per un'introduzione agli standard HIPPA versione 5010 e al supporto di BizTalk Server 2009 per questi standard, vedere le seguenti informazioni note sulla versione hotfix:

Standard HIPAA versione 5010

Versione 5010 degli standard HIPAA include miglioramenti in materia anteriore struttura, tecnico e contenuto di dati (ad esempio migliorata idoneitÓ risposte e migliori opzioni di ricerca). ╚ pi¨ specifico di richiedere i dati necessari, raccolti e trasmessi in una transazione (ad esempio tightened, deselezionare solo regole e confusione aree quali correzioni e storni, elaborazione di rimborso e recoupments). Ulteriormente, il nuovo standard delle transazioni attestazioni contiene significativi miglioramenti per il reporting dei dati clinici, attivare la segnalazione dei codici diagnosi ICD?10?CM e ICD?10?PCS routine codici e distingue diagnosi principale, admitting diagnosi, causa esterna di infortunio e pazienti motivo per visitare i codici. Queste distinzioni consentono di migliorare la comprensione dei dati clinici e consentono una migliore monitoraggio di mortality per alcune tariffe illnesses, i risultati relativi a opzioni di trattamento specifici e lunghezza ospedale di rimanere per determinate condizioni, nonchÚ i motivi clinici perchÚ il paziente ricercato ospedale attenzione. Infine, 5010 versione risolve inoltre svariate esigenze aziendali attualmente soddisfatta, incluso un indicatore di attestazioni istituzionali condizioni "presenti su ammissione" e supportare l'utilizzo di set di codice ICD 10, non sono supportati dalla versione 4010/4010A1.

BizTalk Server 2009 supporta i requisiti ICD 10 e HIPAA 5010

BizTalk Server 2009 Microsoft supporta i necessari schemi 5010 HIPAA e anche gli schemi 4010A1 precedente. Supporta inoltre la capacitÓ di identificare i codici ICD-9 e 10 ICD all'interno degli schemi. Microsoft ha lavorato con i partner per sviluppare un-end-to-end ? HIPAA Compliance e Business Processing Solution ? che faciliterÓ la conformitÓ 5010 rendendo completo e integrato di automazione dei processi aziendali, gestione e segnalazione che pu˛ essere esteso ad altri componenti server e desktop, ad esempio Microsoft Office, SharePoint e cosý via.
Per ulteriori informazioni, vedere il seguente file contenuto in questo pacchetto hotfix:
Supporto di Microsoft BizTalk Server 2009 per HIPAA 5010 Release Notes.docx


Informazioni aggiornamento cumulative

Per BizTalk Server 2009, la correzione che risolve questo problema Ŕ inclusa nell'aggiornamento cumulativo 1 per BizTalk Server 2009.

Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2429050Pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per BizTalk Server 2009

Informazioni sull'hotfix

╚ disponibile un hotfix supportato. Questo hotfix Ŕ tuttavia destinato alla correzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questa correzione solo ai sistemi in cui si verificano il problema descritto in questo articolo. Questo hotfix potrebbe eseguite ulteriori verifiche. Se questo problema non causa gravi difficoltÓ, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente questo hotfix.

Se la correzione Ŕ disponibile per il download, Ŕ presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non compare, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

NotaSe si verificano ulteriori problemi o se Ŕ necessaria la risoluzione dei problemi, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix in questione. Per un elenco completo di numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.Microsoft.com/contactus/?ws=support
NotaIl modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui Ŕ disponibile l'hotfix. Se la lingua non viene visualizzata, Ŕ perchÚ un aggiornamento rapido non Ŕ disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

╚ necessario che BizTalk Server 2009 per applicare questo hotfix.

NecessitÓ di riavvio

Non Ŕ necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione della correzione

Questo hotfix non sostituisce altri aggiornamenti rapidi.

Informazioni sui file

La versione inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella seguente. Date e ore dei file sono elencate nell'ora UTC (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la schedaFuso orarionon Ŕ visualizzata nella finestra di dialogoData e oraelemento nel controllo pannello.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensioni fileDataOraPiattaforma
Microsoft.BizTalk.EDI.baseartifacts.dll3.8.409.3915,33628-Dic-200916: 19x 86
Microsoft.BizTalk.EDI.messagecore.dll3.8.409.3378,76028-Dic-200916: 19x 86
Microsoft.BizTalk.EDI.pipelinecomponents.dll3.8.409.3190,35228-Dic-200916: 19x 86
Microsoft.BizTalk.EDI.Shared.dll3.8.409.3182,13628-Dic-200916: 19x 86
Microsoftedixsdtemplateskb973415.exeNon applicabile1,785,55708-Lug-200916.17x 86

Istruzioni di installazione

Prima di installare l'hotfix, eseguire il backup dei seguenti file:
  • Microsoft.BizTalk.Edi.BaseArtifacts.dll
  • Microsoft.BizTalk.MessageCore.dll
  • Microsoft.BizTalk.Edi.Shared.dll
  • Microsoft.BizTalk.Edi.PipelineComponents.dll
Note
  • Microsoft.BizTalk.Edi.BaseArtifacts.dll, Microsoft.BizTalk.MessageCore.dll e Microsoft.BizTalk.Edi.Shared.dll si trovano in<drive:></drive:>\Programmi\Microsoft BizTalk Server 2009.
  • Microsoft.BizTalk.Edi.PipelineComponents.dll si trova in<drive:></drive:>\Programmi\Microsoft BizTalk Server 2009\Pipeline Components.
Per installare questo hotfix, attenersi alla seguente procedura:
  1. Estrarre il pacchetto di hotfix ed eseguire il file Setup.exe.
  2. Nella console di amministrazione BizTalk Server, espandereAmministrazione BizTalk Server 2009, espandereGruppo BizTalk, espandereApplicazioni, espandereApplicazione EDI BizTalk, espandereRisorse, quindi rimuovere il Microsoft.BizTalk.Edi.BaseArtifacts assembly dalla directory.
  3. Riavviare l'istanza di host BizTalk.
  4. Nella stessa directory di risorse citata nel passaggio 2, fare clic suRisorse, scegliereAggiungere, quindi scegliereAssembly BizTalk.
  5. NelAggiungi risorseNella finestra di dialogo, fare clic suAggiungere, quindi passare alla seguente directory:
    <drive:></drive:>\Programmi\Microsoft BizTalk Server 2009
  6. In questa directory, fare doppio clic su Microsoft.BizTalk.Edi.BaseArtifacts.dll il file.
  7. Riavviare l'istanza di host BizTalk.
  8. Eseguire il MicrosoftEdiXSDTemplatesKb973415.exe file in questo pacchetto di hotfix self-extract la serie pi¨ recente di HIPAA5010 conformi gli schemi. Salvati nella seguente directory suggerite:
    <drive:></drive:>\Programmi\Microsoft BizTalk Server 2009\XSD_Schema\EDI
  9. ╚ quindi possibile seguire la procedura standard per la creazione e la distribuzione degli schemi.
Per ulteriori informazioni, vedere il file Readme.txt incluso in questo hotfix.

Note importanti

  • Negli schemi 4010 HIPAA, elementi di X12_R tipo non vengono controllati per lunghezze minime e massime. Tuttavia, HIPAA 5010 garantisce che minimo e vengono controllate le lunghezze massime.
  • Gli elementi ST03 negli schemi seguenti non dovrebbero essere modificata perchÚ i valori vengono utilizzati per identificare gli schemi varianti corretti:
    • 837 varianti (I, P, D)
    • 277
    Si tratta di uno standard HIPAA 5010.

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

RIFERIMENTI

Il messaggio EDI anche problemi di prestazioni di elaborazione avviene in BizTalk Server 2006 R2. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base.
967945FIX: I file XML generati sono maggiori rispetto al previsto quando si tenta di dividere un documento EDI contenente pi¨ sub-documents utilizzando uno schema di tipo "pi¨" in BizTalk Server 2006 R2
Per ulteriori informazioni sull'elaborazione BizTalk Server EDI, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network (MSDN):
aspx http://msdn.Microsoft.com/en-us/library/bb259970 (BTS.10)
Per ulteriori informazioni sulle correzioni di BizTalk Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2003907Informazioni sulle correzioni rapide di BizTalk Server

ProprietÓ

Identificativo articolo: 973415 - Ultima modifica: mercoledý 8 dicembre 2010 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft BizTalk Server 2009 Branch
  • Microsoft BizTalk Server 2009 Developer
  • Microsoft BizTalk Server 2009 Enterprise
  • Microsoft BizTalk Server 2009 Standard
Chiavi:á
kbbiztalk2009presp1fix kbexpertiseadvanced kbautohotfix kbsurveynew kbqfe kbmt KB973415 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 973415
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com