Supporto per Windows Server 2008 R2 e Windows 7 in System Center Operations Manager 2007

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 974722 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto il supporto per i sistemi operativi Windows Server 2008 R2 e Windows 7 con Microsoft System Center Operations Manager 2007 Service Pack 1 (SP1) e Operations Manager 2007 R2. Le informazioni includono la disponibilitÓ del pacchetto di gestione, problemi noti e aggiornamenti rilasciati per risolvere tali problemi.

Informazioni

Supporto Ŕ ora disponibile per l'esecuzione di Operations Manager 2007 SP1 e Operations Manager 2007 R2 su sistemi operativi seguenti:
  • Windows Server 2008 R2
  • Windows 7
Nella tabella riportata di seguito sono elencati i ruoli di Operations Manager e i componenti sono supportati in questi sistemi operativi.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Sistema operativoLe operazioni di gestione ruoli del serverAgente di gestione delle operazioniConsole operatore di operazioni di gestione
Windows Server 2008 R2
Windows 7No
Aggiornato Windows Server Operating System Management Pack (versione 6.0.6667.0), che include il supporto per Windows Server 2008 R2, Ŕ disponibile sul sito Web System Center Operations Manager 2007 Catalog.

Quando diventano disponibili per supportare questi sistemi operativi e le relative funzionalitÓ aggiornata management pack sarÓ disponibile sul sito Web System Center Operations Manager 2007 Catalog e dalla console di Operations Manager 2007 R2 Operations.

Nota Nessun supporto per Windows Server 2008 R2 o Windows 7 verrÓ fornito con Microsoft Operations Manager 2005.

Problemi noti

Problemi noti con i sistemi operativi aggiornati

Problemi noti seguenti possono verificarsi se il sistema operativo Ŕ stato aggiornato a Windows Server 2008 R2. Questi problemi verranno corretto negli aggiornamenti saranno disponibili in futuro per Operations Manager 2007 SP1 e per Operations Manager 2007 R2.
Arresto imprevisto di servizi di gestione di operazioni su un server di gestione principale cui sistema operativo Ŕ stato aggiornato a Windows Server 2008 R2
Problema: Dopo l'aggiornamento a Windows Server 2008 R2 il sistema operativo su un server di gestione radice, arresto imprevisto possono continuare i seguenti servizi:
  • In Operations Manager 2007 SP1: La configurazione di OpsMgr servizio e il servizio di SDK di OpsMgr
  • Operations Manager 2007 R2 in: System Center Configuration Management e di accesso ai dati di System Center
In questo caso, alcuni eventi vengono registrati per questi arresti dei servizi nel Registro di sistema. Questi eventi sono una fonte di "Service Control Manager" e un ID evento 7031.

Impatto: Nessuna connettivitÓ SDK sarÓ disponibile. La console operatore, connettori e qualsiasi altra connessione di client SDK avrÓ esito negativo. Inoltre, il server di gestione principale non potranno calcolare o distribuire nuove configurazioni, ad esempio gli aggiornamenti per le appartenenze ai gruppi, gli override nuovi o aggiornati o Gestione pacchetto di distribuzione.

Soluzione alternativa:Questo problema viene risolto applicando l'aggiornamento cumulativo Ŕ documentato nell'articolo della Knowledge Base (KB) 971541 per Operations Manager 2007 SP1. Dopo un aggiornamento del sistema operativo service (RMS) di gestione radice a Windows Server 2008 R2 di applicare o riapplicare l'aggiornamento cumulativo al RMS.

Questo problema Ŕ stato risolto per Operations Manager 2007 R2 applicando l'aggiornamento cumulativo 1 descritto nell'articolo della Knowledge Base (KB) KB974144. Dopo un aggiornamento del sistema operativo service (RMS) di gestione radice a Windows Server 2008 R2 di applicare o riapplicare l'aggiornamento cumulativo al RMS.
Il servizio AdtServer non viene avviato dopo l'aggiornamento del sistema operativo a Windows Server 2008 R2
Problema: Dopo avere effettuato l'aggiornamento del sistema operativo da Windows Server 2003 a Windows Server 2008 R2, il servizio Adtserver non viene avviato. Inoltre, viene registrato il seguente evento:

ID evento: 4672
AdtServer ha rilevato il seguente problema durante l'avvio:
AttivitÓ: Database di controllo Apri
Errore: Errore durante la connessione al database
Errore: 0 x 00000002
Messaggio di errore:
Impossibile trovare il file specificato. Error2: Impossibile trovare che il file specificato quando si tenta di avviare il servizio manualmente.

Impatto: Impossibile avviare il servizio esegue le funzioni di server di controllo insieme servizio (ACS). Questo problema si verifica per Operations Manager SP1 e Operations Manager R2. Durante l'avvio di ACS, il percorso del driver ODBC (Open Database Connectivity) viene utilizzato per l'origine dati viene eseguita una query per assicurarsi che corrisponda al percorso utilizzato per impostare il nome dell'origine dati (DSN). In Windows Server 2008 R2, il parametro del Registro di sistema per il percorso del driver di database contiene le variabili di ambiente anzichÚ l'effettivo percorso. "C:\Windows\System32\Sqlsrv32.dll" vengono utilizzati il DSN e il driver di SQL Server "% Windir%\System32\SQLSRV32.dll". Quando il processo Adtserver confronta i valori all'avvio per accertarsi che siano uguali, il processo Adtserver rileva tali diverso. Questo problema si verifica solo durante un aggiornamento del sistema operativo.

Soluzione alternativa: Modificare il Registro di sistema seguente:
Sottochiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\ODBC\ODBCINST.INI\SQL Server

Voce: Driver
Valore originale: %Windir%\System32\Sqlsrv32.dll
Nuovo valore: C:\Windows\System32\Sqlsrv32.dll
Su un server di Operations Manager 2007 R2 Audit Collection Services (ACS), applicare aggiornamento cumulativo 1 (974144 KB) per il ruolo di server ACS prima di aggiornare il sistema operativo del server ACS a Windows Server 2008 R2. Se Ŕ giÓ stato applicato l'aggiornamento KB 974144 per il ruolo di server ACS, Ŕ possibile aggiornare il sistema operativo senza riapplicare l'aggiornamento 974144 KB.

Su un server di Operations Manager 2007 SP1 Audit Collection Services (ACS), applicare l'aggiornamento cumulativo SP1 (971541 KB) per il ruolo di server ACS prima di aggiornare il sistema operativo del server ACS a Windows Server 2008 R2. Se Ŕ giÓ stato applicato l'aggiornamento KB 971541 per il ruolo di server ACS, Ŕ possibile aggiornare il sistema operativo senza riapplicare l'aggiornamento 971541 KB.

Problemi noti con Operations Manager 2007 SP1

Problemi noti seguenti possono verificarsi con Operations Manager 2007 nei sistemi operativi Windows Server 2008 R2 e Windows 7.
Installazione dell'agente di Operations Manager 2007 SP1 nelle installazioni Server Core dell'edizione a 64 bit di Windows Server 2008 R2 ha esito negativo con l'errore messaggio "servizio Windows Installer non Ŕ possibile accedere"
Problema: Quando si tenta di installare le installazioni Server Core di agente di Operations Manager 2007 SP1 dell'edizione a 64 bit di Windows Server 2008 R2, l'operazione ha esito negativo e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Impossibile accedere al servizio Windows Installer
Questo problema si verifica perchÚ l'installazione di Operations Manager 2007 SP1 per sistemi a 64 bit presenta alcuni componenti che devono essere eseguiti in emulazione a 32 bit e il sottosistema richiesto non Ŕ installato per impostazione predefinita in un'installazione Server Core di Windows Server 2008 R2.

Impatto: L'installazione non completata.

Soluzione alternativa: ╚ possibile eseguire l'aggiornamento a Operations Manager 2007 R2. In alternativa, attenersi alla seguente procedura su ciascun sistema in cui si verifica questo problema:
  1. Accedere al computer su cui si desidera installare l'agente.
  2. Eseguire il comando seguente per installare il sottosistema necessario:
    Avviare /w ocsetup ServerCore WOW64
    Nota Il programma ocsetup.exe accetta parametri con distinzione tra maiuscole e minuscole. Di conseguenza, Ŕ necessario utilizzare il tipo "ServerCore WOW64" con le lettere maiuscole e minuscole esattamente come riportato di seguito.
  3. Riavviare il computer per completare l'installazione.
  4. Quando il computer Ŕ in linea, installare l'agente di Operations Manager.
  5. Una volta completato l'installazione dell'agente, Ŕ possibile rimuovere la funzionalitÓ WOW64 ServerCore utilizzando il parametro / disinstallazione del programma ocsetup.exe perchÚ questa funzionalitÓ non Ŕ necessaria per l'agente alla funzione. Tuttavia, Ŕ necessario riavviare il computer dopo la rimozione di funzionalitÓ ServerCore WOW64.
Nota Questo problema non verrÓ risolto in tutti gli aggiornamenti per Operations Manager 2007 SP1. Tuttavia, Ŕ stato risolto in Operations Manager 2007 R2.
"Errore di script di compatibilitÓ con le versioni precedenti" gli avvisi viene generati con la descrizione di "Errore nella riga 123 durante l'esecuzione di script 'Script di monitoraggio stato del servizio MOM indietro compatibilitÓ'"
Problema: Quando un agente di Operations Manager 2007 SP1 Ŕ installato in un computer che esegue Windows Server 2008 R2 o Windows 7, potrebbe verificarsi un avviso nella console di operazioni o potrebbe essere registrato un evento nel computer in cui si desidera monitorare. L'avviso segnala che gli script di compatibilitÓ con le versioni precedenti non Ŕ riuscita.

Di seguito sono i dettagli presenti nell'avviso e l'evento corrispondente dell'agente.


Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Campo avvisoValore
AvvisoErrore di script di compatibilitÓ con le versioni precedenti
Descrizione dell'avvisoSi Ŕ verificato un errore nella riga 123 durante l'esecuzione di script 'MOM indietro compatibilitÓ Service State monitoraggio script'
OrigineErrore di runtime di Microsoft VBScript
DescrizioneTipo non corrispondente: 'get'

Nome registro: Operations Manager
Origine: Moduli stato servizio
ID evento: 9100
Livello: errore
Descrizione:
Si Ŕ verificato un errore nella riga 123 durante l'esecuzione di script 'MOM indietro compatibilitÓ Service State monitoraggio script' origine: errore di runtime di Microsoft VBScript Descrizione: tipo non corrispondente: 'get'

Impatto:Bassa. Questo problema si verifica perchÚ Windows 7 e Windows Server 2008 R2 dispone di alcuni servizi sono consentiti valori Null non prevede lo script. Pertanto, lo script non riesce con un errore. Servizi per il quale un errore questi script non sono critici. Di conseguenza, Ŕ possibile ignorare tranquillamente questo avviso.

Soluzione alternativa:Ignorare l'avviso o l'aggiornamento a Operations Manager 2007 R2. Questo problema viene risolto applicando l'aggiornamento cumulativo Ŕ documentato nell'articolo della Knowledge Base 971541 per Operations Manager 2007 SP1.
ID evento 26017 dall'origine "Health Service moduli" viene generato per gli agenti di Operations Manager 2007 SP1, che indica "Provider registro eventi <logname>registro eventi di monitoraggio Ŕ n dietro" ed Ŕ il numero di minuti in centinaia di milioni.
Problema: Quando un agente di Operations Manager 2007 SP1 Ŕ installato in un computer che esegue Windows Server 2008 R2 o Windows 7, potrebbe essere registrato il seguente evento in uno o pi¨ registri. Inoltre, Ŕ molto grande valore per il numero di minuti.

Nome registro: Operations Manager
Origine: Moduli stato servizio
ID evento: 26017
Livello: avviso
Descrizione: Il provider registro eventi di Windows monitorare il registro eventi %1 Ŕ %2 minuti dietro l'elaborazione degli eventi. Questo problema pu˛ verificarsi quando il provider viene riavviato dopo che Ŕ non in linea per un certo periodo di tempo oppure vi sono troppi eventi da gestire con il flusso di lavoro.

Impatto: Nessuno. Questi eventi vengono generati a causa del delta tra i timestamp viene calcolato in modo non corretto. L'elaborazione dei registri eventi effettivamente funzioni correttamente e gli eventi possono essere ignorati.

Soluzione alternativa: Non Ŕ necessaria alcuna soluzione. Ignorare gli eventi o eseguire l'aggiornamento a Operations Manager 2007 R2. Questo problema verrÓ corretto negli aggiornamenti saranno disponibili in futuro per Operations Manager 2007 SP1.
Agente push installazioni non tanto in tanto su Windows Server 2008 R2 e Win7 con l'errore "Un proxy COM Ŕ stato chiamato da un contesto errato"
Problema: Quando si utilizza la procedura guidata Discovery per eseguire un'installazione push dell'agente di Operations Manager 2007 SP1 in un sistema di Windows Server 2008 R2 o Windows 7, l'attivitÓ di installazione potrebbe non riuscire con un "un proxy COM Ŕ stato chiamato da un contesto errato" messaggio di errore.

Impatto: In questo sistema non Ŕ possibile installare l'agente utilizzando la procedura guidata Discovery di Operations Manager 2007.

Soluzione alternativa: Accedere localmente al sistema ed eseguire un'installazione manuale agente. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Microsoft TechNet Web:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc950516.aspx
Questo problema viene risolto applicando l'aggiornamento cumulativo Ŕ documentato nell'articolo della Knowledge Base 971541 per Operations Manager 2007 SP1.

Problemi noti relativi a Operations Manager 2007 SP1 e Operations Manager 2007 R2

Installazione del ruolo Web Console nei server Windows Server 2008 R2 ha esito negativo con "Errore sconosciuto (0x80005000)"
Problema: Installazione del ruolo Web Console in Windows Server 2008 R2 ha esito negativo con un messaggio di errore "Errore sconosciuto (0x80005000)".

Impatto: Impossibile installare il ruolo di Web Console.

Soluzione alternativa: ╚ necessario aggiungere il componente IIS 6 gestione compatibilitÓ perchÚ contiene i prerequisiti necessari per l'installazione e il funzionamento di Web Console Operations Manager 2007. Per installare i componenti di IIS 6.0 gestione compatibilitÓ utilizzando Server Manager, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Gestione server.
  2. Nella struttura della console espandere ruoli, fare clic con il pulsante destro del mouse sul Server Web (IIS) e quindi fare clic su Aggiungi servizi ruolo.
  3. Nel riquadro Seleziona ruolo servizi scorrere verso il basso per CompatibilitÓ di gestione di IIS 6.
  4. Fare clic per selezionare la casella di controllo CompatibilitÓ Metabase di IIS 6 e la casella di controllo Console di gestione di IIS 6.
  5. Fare clic su Avanti nella pagina Seleziona servizi di ruolo e quindi fare clic su Installa nella pagina Conferma selezioni installazioni.
  6. Fare clic su Chiudi per chiudere la configurazione guidata servizi di ruolo.
Il controllo dei prerequisiti rileverÓ questa dipendenza manca in un futuro aggiornamento di Operations Manager 2007 SP1 e Operations Manager 2007 R2.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 974722 - Ultima modifica: venerdý 27 novembre 2009 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft System Center Operations Manager 2007 Service Pack 1
  • Microsoft System Center Operations Manager 2007 R2
Chiavi:á
kbmt kbhowto kbexpertiseinter kbsurveynew kbinfo KB974722 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 974722
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com