MS-DOS 6.0 e 6.2: PATH non limitato a 128 caratteri

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 97595 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In MS-DOS 6.0, 6.2 e 7.0 (incluso in Windows 95) non esiste il limite di 128 caratteri della variabile di ambiente PATH di MS-DOS. Per creare un percorso con pi¨ di 128 caratteri, utilizzare il comando PATH nel file config.sys anzichÚ nel file Autoexec.bat.

Nota : quando l'impostazione del percorso nel file config.sys, Ŕ necessario utilizzare un comando SET. Ad esempio:
set path = c:\dos; c:\windows;

Informazioni

Presentano alcune restrizioni di questo metodo di utilizzo di PATH. Una volta impostato il percorso nel file config.sys, Ŕ Impossibile modificare successivamente. Non Ŕ possibile utilizzare la variabile % PATH % per aggiungere il percorso su se stesso o eseguire un altro file batch per modificare il percorso. In questo caso uno di questi, il percorso viene troncato ai primi 128 caratteri.

Inoltre, alcune applicazioni sono privi di utilizzare un percorso lungo. Ad esempio, il comando di MS-DOS SET non visualizza pi¨ primi 128 caratteri del percorso. Per visualizzare il percorso completo, utilizzare l'opzione di sistema operativo di diagnostica Microsoft (MSD.EXE). Se hai problemi con un'applicazione di terze parti e un percorso lungo, contattare il produttore dell'applicazione per le possibili soluzioni.

Percorsi pi¨ di 256 caratteri

Si Ŕ verificato un problema con percorsi di lunghezza superiore a 256 caratteri. Se si deseleziona la variabile PATH con il comando SET come indicato di seguito
set path =
i caratteri oltre il limite di 256 vengono visualizzati nello spazio di ambiente unassociated con le variabili di ambiente. Ad esempio, se si dispone di un percorso di 260 caratteri, ad esempio
path=c:\dos;c:\...Work
e cancellarne il contenuto con il comando SET, lo spazio di ambiente contiene ancora gli ultimi quattro caratteri. Se si digita il comando SET per visualizzare l'ambiente, verrÓ visualizzato qualcosa di simile al seguente:

   work
   PROMPT=$P$G
   COMSPEC=C:\DOS\COMMAND.COM
   TEMP=C:\TEMP
				


Microsoft ha confermato che si tratta un problema nelle versioni di MS-DOS 6.0, 6.2 e 6.21. Si Ŕ sta occupando del problema e pubblicherÓ nuove informazioni qui della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito appena sarÓ disponibile.

Se il percorso si trova nel file config.sys

Se si inserisce l'istruzione di percorso nel file config.sys, sarÓ necessario aggiornare manualmente il percorso ogni volta che si installa un nuovo programma. Molti pacchetti software consente di utilizzare un'utilitÓ di installazione per installare il programma sul disco rigido. In genere, queste utilitÓ di installazione modificare il file Autoexec.bat aggiungendo un nome di directory l'istruzione di percorso. Se l'istruzione di percorso Ŕ incluso nel file config.sys, utilitÓ di installazione non Ŕ in grado di individuarlo e crea una nuova istruzione di percorso nel file Autoexec.bat. Quando il sistema viene avviato, il percorso nel file Autoexec.bat sostituisce il percorso di caricamento dal file config.sys, lasciando Ŕ con un percorso che punta alla sola directory.

Per risolvere questo problema, ogni volta che si installa un programma, Ŕ necessario aggiungere il nome del programma directory al percorso nel file config.sys e cancellare la linea di percorso nel file Autoexec.bat.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 97595 - Ultima modifica: domenica 9 febbraio 2014 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft MS-DOS 6.0 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 6.2 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 6.21 Standard Edition
  • Microsoft MS-DOS 6.22 Standard Edition
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbdisplay kbenv KB97595 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 97595
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com