Windows 7 non passare alla modalitÓ sospensione

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 976877 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

╚ possibile riscontrare i seguenti problemi su un computer desktop o un notebook che esegue Windows 7 quando si tenta di mettere il computer allo stato di sospensione:
  • Il computer viene riattivato subito dopo l'inserimento in stato di sospensione.
  • Il computer in modo imprevisto o in modo casuale viene riattivato dopo la sospensione.
  • Il computer non passare alla modalitÓ sospensione. Al contrario, rimane attivo.

Suggerimenti

Per risolvere il problema, utilizzare i metodi seguenti nell'ordine in cui sono presentati fino a quando non si risolve il problema.

Informazioni

Aggiornare i driver per la versione pi¨ recente

Per risolvere il problema, avviare, assicurandosi di avere a disposizione i driver pi¨ recenti per tutte le periferiche hardware (in particolare il driver per la scheda video). Per ottenere i driver pi¨ recenti per Windows 7, Ŕ possibile utilizzare Windows Update oppure Ŕ possibile controllare il sito Web del produttore del dispositivo hardware. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Ottenere automaticamente i driver e aggiornamenti per i componenti hardware consigliati

Controllare le impostazioni delle opzioni di risparmio energia

A questo punto, controllare le impostazioni di alimentazione opzionale. A tale scopo, attenersi alla procedura seguente:
  1. Fare clic suInizio, tiposospensione dell'alimentazionenelAvviare la ricercacasella e quindi fare clic suCambia quando lo stato di sospensione.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Cambia quando lo stato di sospensione
  2. NelLa sospensione del computerSelezionare un nuovo valore, ad esempio 15 minuti. Tuttavia, assicurarsi che non si selezionaMai. Quindi, fare clic suModificare le impostazioni di risparmio energia avanzate.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Cambia quando lo stato di sospensione
  3. EspandereSospensione, espandereConsentire i timer waker, quindi selezionareDisattivare.

    NotaQuesta impostazione impedisce ai programmi di riattivazione del computer. Se si desidera che un'operazione pianificata per la riattivazione del computer, Ŕ necessario modificare tale impostazioneAttiva.
  4. EspandereImpostazioni multimediali, espandereQuando si condividono file multimediali, quindi selezionareConsentire il sospensione del sistema.

    NotaQuesta impostazione permette di passare alla modalitÓ sospensione anche se si condividono cataloghi multimediali con altri computer della rete.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Impostazioni di risparmio energia

Disattivare le periferiche di riattivazione del computer

Per il passaggio l'ultimo, provare a disattivare le periferiche che Ŕ possono riattivare il computer. Per disattivare queste periferiche, attenersi alla procedura seguente:
  1. Avviare un prompt dei comandi con privilegi elevati. A tale scopo, fare clic suInizio, tipocmdnelAvviare la ricercapulsante destro del mousecmd, quindi fare clic suEsegui come amministratore.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Esegui come amministratore
  2. Per visualizzare l'elenco di tutti i dispositivi in grado di riattivare il computer, eseguire il comando riportato di seguito:
    Powercfg - devicequery wake_armed
  3. Per disattivare un dispositivo specifico dalla riattivazione del computer, eseguire il comando riportato di seguito o utilizzareGestione periferiche:

    Powercfg - devicedisablewake"DeviceName"
    NotaAssicurarsi di sostituire ilDeviceNamesegnaposto con il nome del dispositivo che si desidera disattivare.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    i comandi
  4. Se il problema persiste dopo la disattivazione di un dispositivo, disattivare le periferiche in questo elenco uno alla volta finchÚ non verrÓ determinata la periferica che causa il problema. Se si desidera riattivare un dispositivo di riattivare il computer, eseguire il comando riportato di seguito:
    Powercfg - deviceenablewake"DeviceName"command.

Disabilitare le periferiche utilizzando Gestione periferiche

╚ anche possibile utilizzare Gestione periferiche per disabilitare o abilitare un dispositivo di riattivare il computer. A tale scopo, fare clic suInizio, tipoGestione periferichenelAvviare la ricercacasella e quindi fare clic suGestione periferiche. Individuare e fare doppio clic sul dispositivo che si desidera disattivare o attivare. NelGestione del risparmio energeticoscheda, fare clic per deselezionare o selezionare ilConsentire al dispositivo di riattivare il computercasella di controllo secondo necessitÓ.

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Gestione periferiche

Informazioni

Per ulteriori informazioni sui problemi trattati in questo articolo, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
972664Un computer che esegue Windows 7 viene visualizzato in stato di sospensione, ma quindi immediatamente riattivazione
976034Ottenere un rapporto di diagnostica dell'efficienza dell'alimentazione dettagliato per il computer in Windows 7
Per ulteriori informazioni iPowercfgcomando, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Opzioni della riga di comando Powercfg

DECLINAZIONE DI RESPONSABILIT└

IN QUESTO ARTICOLO VIENE CREATO DIRETTAMENTE DA ALL'INTERNO DELL'ORGANIZZAZIONE DI SUPPORTO TECNICO CLIENTI MICROSOFT. LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE DOCUMENTO VIENE CREATE COME-AVVIENE IN SEGUITO A EMERGENTI O UNIQUE ARGOMENTI, O SIA DESTINATO SUPPLEMENTO ALTRE INFORMAZIONI DI BASE.

MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI NON O ALCUNA GARANZIA SULL'ADEGUATEZZA, L'AFFIDABILIT└ O ACCURATEZZA DELLE INFORMAZIONI CONTENUTE IN DOCUMENTI E NELLA RELATIVA GRAFICA PUBBLICATI SU QUESTO SITO WEB ("MATERIALI") PER QUALSIASI SCOPO. I MATERIALI POSSONO CONTENERE INESATTEZZE TECNICHE O ERRORI TIPOGRAFICI E POSSONO ESSERE MODIFICATI IN QUALSIASI MOMENTO SENZA PREAVVISO.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 976877 - Ultima modifica: mercoledý 26 gennaio 2011 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Home Basic
  • Windows 7 Home Premium
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Starter
  • Windows 7 Ultimate
Chiavi:á
kbexpertisebeginner kbnomt kbguidedhelp kbtshoot kbsurveynew kbprb kbmt KB976877 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 976877
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com