Viene visualizzato il servizio ora di Windows ID evento 24, 29 e 38 su un controller di dominio virtualizzata è in esecuzione su un server host basato su Windows Server 2008 con Hyper-V

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 976924 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando un controller di dominio virtualizzata è in esecuzione in un sistema operativo guest in un server host che esegue Windows Server 2008 con Hyper-V e il servizio ora di Windows (W32Time) Sincronizza con un controller di dominio primario, potrebbero essere registrati i seguenti eventi nel Registro di sistema del controller di dominio virtualizzato:

Tipo evento: avviso
Origine evento: W32Time
Categoria evento: nessuno
ID evento: 24
Data: Data
Tempo: tempo
Utente: n/A
Computer: NomeComputer
Descrizione:
Provider servizi orari NtpClient: Nessuna risposta valida ricevuta dal controller di dominio CDP.radiceforesta.com dopo 8 tentativi di comunicazione. Questo controller di dominio verrà eliminato come origine ora e NtpClient tenterà di individuare un nuovo controller di dominio da cui si desidera sincronizzare.


Tipo evento: errore
Origine evento: W32Time
Categoria evento: nessuno
ID evento: 29
Data: Data
Tempo: tempo
Utente: n/A
Computer: NomeComputer
Descrizione: Il provider servizi orari NtpClient è configurato per acquisire l'ora da una o più origini dell'ora, ma nessuna delle origini attualmente accessibile. Verrà eseguito alcun tentativo di contattare un'origine per 15 minuti. NtpClient non dispone di alcuna origine di ora esatta. Per ulteriori informazioni, vedere Guida e supporto tecnico all'indirizzo http://support.microsoft.com.


Tipo evento: Evento informazioni
Origine: W32Time
Categoria evento: nessuno
ID evento: 38
Data: Data
Tempo: tempo
Utente: n/A
Computer: NomeComputer
Descrizione: Il provider servizi orari NtpClient non è raggiungibile o è in fase di ricezione di dati orari non validi da CDP.radiceforesta.com.


Se si attiva Windows ora servizi di registrazione di Debug sul controller di dominio, nel Registro di Debug vengono registrate informazioni analoghe alle seguenti:
149040 14: 15: 14.2970940s - registrazione di informazioni: il servizio ora di ora è la sincronizzazione dell'ora di sistema con il provider di sincronizzazione dell'ora IC VM origine ora.

Cause

In un server host che esegue Windows 2008 con Hyper-V, i controller di dominio virtualizzato in esecuzione su un sistema operativo guest possono sincronizzare gli orologi di sistema con l'orologio del sistema operativo host. Poiché i controller di dominio hanno il proprio meccanismo di sincronizzazione ora, nel Registro di sistema vengono registrati gli eventi elencati nella sezione "Sintomi". Se il controller di dominio di sincronizzare l'ora dalla loro origine e sincronizzare l'ora dall'host, il tempo di controller di dominio può modificare frequentemente. Poiché molte attività di controller di dominio sono legate all'ora di sistema, un salto nel tempo sistema può causare gli oggetti in sospeso rimanere nella cache e potrebbe causare l'arresto della replica.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, disattivare la sincronizzazione ora sull'host utilizzando Integration Services e quindi configurare il controller di dominio virtualizzato per accettare la sincronizzazione dell'ora predefinita gerarchia dominio servizio ora di Windows (W32time).

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire la gestione di Hyper-V.
  2. Fare clic su Impostazioni.
  3. Fare clic su Servizi di integrazione.
  4. Cancella il Sincronizzazione dell'ora opzione.
  5. Uscire dalla gestione di Hyper-V.
  6. Riavviare il server.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui controller di dominio virtualizzato, vedere Microsoft TechNet articolo Considerazioni sulla distribuzione di controller di dominio virtualizzati.

Proprietà

Identificativo articolo: 976924 - Ultima modifica: martedì 16 luglio 2013 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Hyper-V Server 2008 alle seguenti piattaforme
    • Windows Server 2008 Datacenter
    • Windows Server 2008 Enterprise
    • Windows Server 2008 Standard
  • Microsoft Hyper-V Server 2008 R2 alle seguenti piattaforme
    • Windows Server 2008 R2 Datacenter
    • Windows Server 2008 R2 Enterprise
    • Windows Server 2008 R2 Standard
Chiavi: 
kbhyperv kbtshoot kbexpertiseinter kbsurveynew kbprb kbmt KB976924 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 976924
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com