DHCP Best Practices Analyzer è ora disponibile per Windows Server 2008 R2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 977236 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Nella gestione di Windows, le procedure consigliate sono riportate indicazioni per configurare un server, come definito da esperti. Ad esempio, viene considerato una procedura consigliata per la maggior parte delle tecnologie server tenere aperte le porte necessarie per le tecnologie comunicare con altri computer in rete e bloccare le porte inutilizzate. Mentre le violazioni pratica migliore, anche molto importante violazioni pratica migliore, non sono necessariamente problematiche, indicano le configurazioni dei server che possono comportare una riduzione delle prestazioni, scarsa affidabilità, è in conflitto imprevisto, un aumento dei rischi di protezione o altri potenziali problemi.

Informazioni

Che cos'è Best Practices Analyzer?

Best Practices Analyzer (BPA) è uno strumento di gestione di server è disponibile in Windows Server 2008 R2. BPA segnala violazioni pratica migliore dell'amministratore dopo BPA analizza i ruoli installati su Windows Server 2008 R2. Gli amministratori possono filtrare le informazioni non necessarie o escludere i risultati dal report BPA. . Gli amministratori possono inoltre eseguire attività BPA con i cmdlet Server Manager GUI o Windows PowerShell. Per ulteriori informazioni su Analizzatore procedure consigliate e dalle analisi, vedere Best Practices Analyzer Guida di.

Sull'aggiornamento di Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) Server BPA

L'aggiornamento descritto in questo articolo contiene benchmark pratica migliore rispetto al quale è possibile valutare il server DHCP in esecuzione su Windows Server ® 2008 R2. Dopo avere installato questo aggiornamento su un server che esegue Windows Server 2008 R2, è possibile eseguire scansioni Best Practices Analyzer sul server DHCP che consentono di trasferire il ruolo in conformità con le procedure consigliate.

Una scansione BPA del DHCP Server analizza la configurazione del DHCP Server e identifica potenziali problemi, ad esempio la configurazione di ambiti DHCP incomplete o errate. Identificazione e risoluzione di che questi problemi possono aiutarti a migliorare l'affidabilità e prestazioni del DHCP Server ed evitare potenziali problemi di rete. È possibile ordinare i risultati dell'analisi dal livello di gravità e aprire le pagine Web che contengono le istruzioni su come risolvere o aggirare i problemi con la configurazione del DHCP Server. Non configurazione vengono apportate modifiche tramite l'esecuzione di scansioni BPA.

Per ulteriori informazioni su DHCP Server, vedere la pagina DHCP Server nel TechCenter di Windows Server 2008: http://technet.microsoft.com/en-us/network/bb643151.aspx.

Informazioni sull'aggiornamento

Il seguente file è disponibile per il download dall'Area download Microsoft:
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download the update package now.

Proprietà

Identificativo articolo: 977236 - Ultima modifica: martedì 27 aprile 2010 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Standard
Chiavi: 
kbmt atdownload kbinfo kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbhowto KB977236 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 977236
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com