Un aggiornamento software Ŕ disponibile l'opzione che consente Virtual Routing nodo (VRN) collegata a essere configurata come risorsa non limitato collegamenti in Microsoft Host Integration Server 2009

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 977899 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto un aggiornamento software che consente di collegamenti virtuali routing nodo (VRN) da configurare come non limitata risorsa collegamenti in Microsoft Host Integration Server 2009.

Informazioni

Un VRN Ŕ un nodo virtuale esistente in un avanzato peer-to-peer rete (HPR) topologia database. Nodi HPR che operano in un VRN possono creare connessioni dinamiche su altri nodi APPN in VRN stesso. VRNs offrono i seguenti vantaggi in una comunicazione avanzata di programma a programma rete (APPC):
  • Se Ŕ necessaria una connessione diretta tra i nodi HPR, VRNs ridurre il numero di definizioni di collegamenti HPR devono essere definiti manualmente.
  • VRNs rimuovere potenziali colli di bottiglia causati quando il traffico della sessione viene instradato attraverso nodi intermedi della rete (NNs) e non sono presenti collegamenti HPR diretti tra i nodi HPR.
  • Aggiornamenti del database meno topologia (TDUs) vengono inviati attraverso la rete APPC quando VRNs vengono utilizzati. Il numero di TDUs Ŕ pi¨ quando si definiscono manualmente le definizioni di collegamento APPC dirette tra i nodi HPR.
Risorsa limitata collegata, ad esempio HPR (High Performance Routing) vengono automaticamente disattivati quando nessun flussi di traffico attraverso il collegamento per un periodo di timeout specificato. Storicamente, la HPR architettura specificato che tutti i collegamenti dinamici, ad esempio, collegamenti VRN, dovrebbe essere impostati come risorsa limitata collegamenti. Nel tempo, la maggior parte delle implementazioni di HPR abilitato collegamenti dinamici da configurare come risorse limitate o come non limitata.

Per impostazione predefinita, il servizio di collegamento IP-DLC considera tutti i collegamenti in entrata dinamici come collegamenti non limitata, ad eccezione di VRN collegamenti.

Informazioni sull'aggiornamento software

╚ disponibile una funzionalitÓ che modifica il comportamento predefinito del prodotto. Questa funzionalitÓ Ŕ tuttavia destinata esclusivamente per modificare il comportamento descritto in questo articolo. Applicarla solo nei computer in cui Ŕ effettivamente necessaria. ╚ possibile che su questa funzionalitÓ vengano eseguiti ulteriori test. Se il sistema non Ŕ interessato gravemente dalla mancanza di questa funzionalitÓ, si consiglia di attendere la versione successiva del service pack di Host Integration Server 2009 contenente tale funzionalitÓ.

Per ottenere immediatamente questa funzionalitÓ, contattare Microsoft Customer supporto tecnico. Per un elenco completo del servizio supporto tecnico clienti Microsoft telefono numeri e informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support

Informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo hotfix presenta gli attributi del file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file elencate in ora UTC (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.
versioni a 32 bit di Host Integration Server 2006
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaformaRequisiti SP
Snaipdlc.dll8.0.3749.21,003,34404-Dic-200920: 03x 86SP1
Trcipdlc.dll8.0.3749.23,023,69604-Dic-200920: 03x 86SP1
versioni a 64 bit di Host Integration Server 2006
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOraPiattaformaSP requisitoRamo del servizio
Snaipdlc.dll8.0.3749.21,397,07204-Dic-200920: 05x 64SP1Non applicabile
Trcipdlc.dll8.0.3749.23,782,99204-Dic-200920: 05x 64SP1Non applicabile
Snaipdlc.dll8.0.3749.21,003,34404-Dic-200920: 03x 86NessunoSYSWOW
Trcipdlc.dll8.0.3749.23,023,69604-Dic-200920: 03x 86NessunoSYSWOW


Nota A causa delle dipendenze tra file, l'aggiornamento software pi¨ recente contenente i file precedenti pu˛ contenere anche file aggiuntivi.

Dopo avere applicato questo aggiornamento, il servizio di collegamento IP-DLC pu˛ essere configurato per considerare VRN collegamenti come collegamenti non limitata. In questo modo, i collegamenti rimangono attivi anche quando non vi Ŕ alcun traffico che passano attraverso il collegamento.

Come configurare VRN collegamenti come collegamenti a risorse non limitato

Per configurare VRN collegamenti come collegamenti a risorse non limitato, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit e quindi fare clic su OK.
  2. Trovare la seguente sottochiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\SNAIPx\Parameters\ExtraParameters
    Nota Sostituire x con il numero corrispondente al servizio di collegamento IP-DLC che si desidera modificare. Si supponga, ad esempio, di disporre di un servizio di collegamento IP-DLC installato nel sistema Host Integration Server 2009. In questo caso, Ŕ necessario sostituire x con 1.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse ExtraParameters e scegliere nuovo e quindi fare clic su Valore DWORD.
  4. Digitare VRNnotLimitedResource e quindi premere INVIO.
  5. Fare doppio clic su VRNnotLimitedResource e immettere 1 come dati valore.
  6. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
  7. Riavviare il servizio di collegamento IP-DLC in modo che la modifica avrÓ effetto. Il modo pi¨ semplice per effettuare questa operazione Ŕ necessario riavviare il server SNA servizio o il servizio SnaBase. Al riavvio di questi servizi, gli utenti che sono connessi a Host Integration Server vengono disconnessi.
Inoltre, l'altra estremitÓ del collegamento VRN deve essere configurata anche in modo che il collegamento VRN viene considerato come un collegamento di risorse non limitata. Se l'altra estremitÓ del collegamento VRN Ŕ un IBM mainframe, Ŕ necessario configurare LIMRES = NO in Virtual Telecommunications Access Method (VTAM) per attivare il collegamento per essere considerato come un collegamento di risorse non limitata. Se entrambe le estremitÓ del collegamento VRN considera il collegamento come collegamento di un risorsa limitata, verrÓ disattivato il collegamento appena della scadenza del timer aliveness specificato.

Per ulteriori informazioni sulle risorse limitate avanzate circa peer-to-peer networking (HPR) su routing (HPR) ad alte prestazioni e sulle connessioni di protocollo (RTP) trasporto rapido nelle reti/APPN HPR, vedere "Inside HPR e HPR - la Essential Guide per nuovo SNA" seguenti Web di IBM sito:
http://publib-b.boulder.ibm.com/Redbooks.nsf/RedbookAbstracts/sg243669.html
Microsoft fornisce informazioni su come contattare altri produttori allo scopo di facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Queste informazioni sono pertanto soggette a modifica senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni per contattare altri produttori.

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

ProprietÓ

Identificativo articolo: 977899 - Ultima modifica: giovedý 4 febbraio 2010 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Host Integration Server 2009
Chiavi:á
kbmt kbexpertiseinter kbautohotfix kbsurveynew kbqfe kbhotfixserver KB977899 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 977899
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com