L'opzione "Mostra contenuto Office.com inviato dal cliente" non funziona nell'applicazione Office 2010

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 981488 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Si consideri lo scenario descritto di seguito. In un'applicazione Microsoft Office 2010, la casella di selezione Mostra contenuto Office.com inviato dal cliente non viene selezionata. Selezionare questa casella di controllo, quindi inviare il contenuto a Office.com. In questo scenario il contenuto non viene visualizzato nell'applicazione come previsto.

Workaround

Importante In questa sezione, metodo o attività viene illustrato come modificare il Registro di sistema. L'errata modifica del Registro di sistema può causare seri problemi. Attenersi quindi scrupolosamente alla procedura indicata. Per maggiore protezione, eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo sarà possibile effettuarne il ripristino in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup del Registro di sistema e su come ripristinarlo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322756 Esecuzione del backup e del ripristino del Registro di sistema in Windows
Per risolvere il problema, eliminare la voce FileNewCSCFilter o impostare il valore del Registro di sistema FileNewCSCFilter su 2. Per risolvere il problema automaticamente, accedere alla sezione "Correzione automatica". Per risolvere il problema autonomamente, accedere alla sezione "Correzione manuale".


Correzione automatica

Per risolvere il problema in maniera automatica, fare clic sul collegamento Correggi problema. Quindi, scegliere Esegui nella finestra di dialogo Download file e attenersi alla procedura guidata.
Correggi problema
Microsoft Fix it 50417

Nota Questa procedura guidata potrebbe essere disponibile esclusivamente in inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per le versioni di Windows in altre lingue.

Nota Se non si sta utilizzando il computer che presenta il problema, è possibile salvare la correzione automatica su un'unità di memoria flash o su un CD ed eseguirla successivamente sul computer interessato dal problema.

Correzione manuale

Per risolvere il problema autonomamente, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Windows Vista, fare clic sul
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    pulsante Start
    , digitare regedit nella casella Inizia ricerca quindi premere INVIO.

    Nota
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Autorizzazione controllo dell'account utente
    Se viene richiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.

    In Windows XP, fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare regedit nella casella Apri, quindi fare clic su OK.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Common\General\
  3. Fare clic sulla voce di registro FileNewCSCFilter. Quindi, utilizzare uno dei seguenti metodi:
    • Scegliere Modifica dal menu Modifica, digitare 2, quindi scegliere OK.
    • Scegliere Elimina dal menu Modifica. Nella finestra di dialogo Conferma eliminazione valore, fare clic su .
  4. Chiudere l'editor del Registro di sistema.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a" di questo articolo.

Informazioni

Per posizionare la casella di controllo Mostra contenuto Office.com inviato dal cliente nell'applicazione Microsoft Office 2010, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella scheda File, fare clic su Opzioni.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni di Word, fare clic su Avanzate.
  3. La casella di controllo Mostra contenuto Office.com inviato dal cliente è posizionata nella sezione Generale.
Se la procedura nella sezione "Soluzione alternativa" non funziona, contattare l'amministratore. Alcune voci di registro impostate dall'amministratore ignoreranno il valore della voce di registro FileNewCSCFilter. Ad esempio, se l'amministratore imposta un criterio per bloccare il contenuto online, il valore della voce di registro FileNewCSCFilter verrà sovrascritto da questo criterio.

Proprietà

Identificativo articolo: 981488 - Ultima modifica: domenica 18 settembre 2011 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Academic 2010
  • Microsoft Office Home and Business 2010
  • Microsoft Office Home and Student 2010
  • Microsoft Office Professional 2010
  • Microsoft Office Professional Plus 2010
Chiavi: 
kbexpertiseinter kbtshoot kbsurveynew kbprb kbfixme kbmsifixme KB981488
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com