Avvio dell'applicazione potrebbe non essere eseguita dopo disattivato e riattivato in MSConfig

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 982591 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto
Sistema sorgente: supporto Microsoft

PUBBLICAZIONI RAPIDE

QUESTI ARTICOLI FORNISCONO INFORMAZIONI PROVENIENTI DIRETTAMENTE DALL?ORGANIZZAZIONE DI SUPPORTO MICROSOFT. LE INFORMAZIONI QUI CONTENUTE SONO STATE CREATE PER RISPONDERE A DOMANDE SU ARGOMENTI UNIVOCI, O PER FORNIRE UN SUPPLEMENTO AD ALTRE INFORMAZIONI SULLA KNOWLEDGE BASE.

Sintomi



Quando si utilizza MSConfig per disattivare le applicazioni ad esecuzione automatica e quindi riattivarli nuovamente, tali applicazioni potrebbero non funzionare.

 

Procedura per riprodurre il comportamento:

1. Aggiungere una chiave Run come riportato di seguito.

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run

      Nome valore: il blocco note

      Dati valore: %SysytemRoot%\system32\notepad.exe

      Tipo: REG_EXPAND_SZ

 

2. Verificare il blocco note verrà aperto quando si accede.

3. Aprire MSConfig

4. Passare alla scheda "Avvio".

5. Deselezionare la voce "notepad" (nome di avvio è "sistema operativo Microsoft Windows") e applicarlo.

6. Ricontrollare e applicarlo.

7. Vedere che la seguente chiave viene modificata in REG_SZ.

      Nome valore: il blocco note

      Dati valore: %SysytemRoot%\system32\notepad.exe

      Tipo: REG_SZ

 

8. Vedere se il blocco note verrà aperto quando si accede.

 

Risultato previsto: dopo l'accesso verrà eseguito il blocco note

Risultati effettivi: non verrà eseguito il blocco note.

 

 

 

Causa



I seguenti dati del Registro di sistema vengono salvati quando le applicazioni ad esecuzione automatica sono disattivate. Quando le applicazioni sono nuovamente abilitate, i dati del Registro di sistema vengono ripristinati come tipo REG_SZ.

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run

Quando si riattiva un'applicazione di avvio che richiede le variabili di ambiente del percorso specificate con il tipo del Registro di sistema REG_EXPAND_SZ, le variabili ambientali non sono più utilizzabili e l'applicazione non verrà eseguito poiché viene ripristinato il Registro di sistema come REG_SZ anziché REG_EXPAND_SZ.

 

Risoluzione



Le soluzioni possibili sono due.

1. Prima di utilizzare msconfig, assicurarsi che i registri di sistema pertinenti sono percorso completo senza le variabili di ambiente.


2. Dopo che si verifica questo problema, modificare il tipo del Registro di sistema REG_EXPAND_SZ.

a. nella scheda avvio MSConfig, controllare il comando per ogni applicazione.
b. Se il comando dispone di variabili di ambiente come % SystemRoot %, controllare il percorso per verificare se è nel Registro di sistema
c. Se si tratta del Registro di sistema, è necessario il percorso e il comando.
d. avviare l'editor del Registro di sistema facendo clic su % SystemRoot%\regedit.exe.
e. individuare nel Registro di sistema si ricorda al passaggio c e ricordare il nome del valore del comando corrispondente.
f. fare clic con il pulsante destro del mouse il valore e l'eliminazione
g creare un nuovo valore con ? valore stringa espandibile ?
h nome al nuovo valore il nome che è già al passaggio e.
i. NOVITA ' su Imposta il comando che è già al passaggio c come i dati del valore del nuovo valore.

Importante: Assicurarsi che il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi.

 

Ulteriori informazioni



Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

 

DECLINAZIONE DI RESPONSABILITÀ

MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI NON RILASCIANO ALCUNA DICHIARAZIONE O GARANZIA RELATIVAMENTE ALL?ADEGUATEZZA, ALL?AFFIDABILITÀ O ALL?ACCURATEZZA DELLE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA DOCUMENTAZIONE E NELLA RELATIVA GRAFICA SUL PRESENTE SITO WEB (IL ?MATERIALE?) PER QUALSIASI SCOPO. IL MATERIALE PUÒ INCLUDERE IMPRECISIONI TECNICHE O ERRORI TIPOGRAFICI CHE POSSONO ESSERE CORRETTI IN QUALSIASI MOMENTO SENZA PREAVVISO.

NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI NON RICONOSCONO ED ESCLUDONO TUTTE LE DICHIARAZIONI, LE GARANZIE E LE CONDIZIONI ESPLICITE, IMPLICITE O DI LEGGE, INCLUSE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, LE DICHIARAZIONI, LE GARANZIE O LE CONDIZIONI DI TITOLARITÀ, NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI ALTRUI, CONDIZIONE SODDISFACENTE O QUALITÀ, COMMERCIABILITÀ E IDONEITÀ PER UNO SCOPO SPECIFICO, IN RELAZIONE AL MATERIALE.

Proprietà

Identificativo articolo: 982591 - Ultima modifica: mercoledì 14 aprile 2010 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows 7 Home Premium
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Ultimate
Chiavi: 
kbmt kbrapidpub KB982591 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 982591
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com