Risoluzione dei problemi di unità disco Floppy in Windows

Se in questo articolo è descritto lo specifico problema hardware riscontrato, visitare il seguente sito Web Microsoft per ulteriori articoli relativi all'hardware:

Riepilogo

In questo articolo vengono elencati suggerimenti sulla risoluzione dei problemi, che è possibile utilizzare per risolvere i problemi relativi all'unità disco floppy in Windows.

Ulteriori informazioni

Se si sono verificati problemi con un disco floppy (ad esempio la ricezione del messaggio di errore "errore di lettura unità < X >:" o se lo stato dell'unità disco floppy in Gestione periferiche viene visualizzato in modalità compatibile MS-DOS), provare i suggerimenti nelle sezioni seguenti.

Modalità provvisoria

Avviare Windows in modalità provvisoria e tentare di accedere all'unità disco floppy. Per avviare Windows 95 in modalità provvisoria, riavviare il computer, premere F8 quando viene visualizzato il messaggio "avvio di Windows 95", quindi scegliere modalità provvisoria dal menu di avvio. Per avviare Windows 98 in modalità provvisoria, riavviare il computer, premere e tenere premuto il tasto CTRL dopo che il computer ha completato il Self Test POST (Power On) e quindi scegliere modalità provvisoria dal menu di avvio.


Se è possibile accedere all'unità disco floppy, attenersi alla seguente procedura:


  1. Utilizzare il pulsante destro del mouse su risorse del Computer, quindi scegliere Proprietà dal menu visualizzato.
  2. Fare clic sulla scheda Gestione periferiche.
  3. Fare doppio clic su controller disco Floppy.
  4. Fare clic sul controller disco floppy per l'unità in cui che si sono verificati problemi con, quindi scegliere Proprietà.
  5. In Windows 95, fare clic su deselezionare la casella di controllo configurazione originale (corrente). In Windows 98, fare clic sulla casella di controllo Disattiva In questo profilo Hardware per selezionarlo. Consente di disattivare il driver in modalità protetta di Windows per il controller disco floppy.
  6. Fare clic su OK.
  7. Riavviare Windows normalmente.
Se è possibile accedere correttamente all'unità disco floppy dopo aver seguito la procedura descritta sopra, deve essere vera le seguenti condizioni:

  • Il controller dell'unità disco floppy potrebbe non essere supportato in modalità protetta.
  • Sono disponibili driver caricato nel file config. sys o AUTOEXEC. File BAT che potrebbe essere necessari per l'accesso in modalità protetta.
  • Sono disponibili driver nel file CONFIG. SYS o AUTOEXEC. File BAT che causano conflitti e che occorre disattivare.
Se è ancora possibile accedere all'unità disco floppy dopo avere seguito i passaggi 1-7, attenersi alla seguente procedura:

  1. Utilizzare il pulsante destro del mouse su risorse del Computer, quindi scegliere Proprietà dal menu visualizzato.
  2. Fare clic sulla scheda Gestione periferiche.
  3. Fare doppio clic su controller disco Floppy.
  4. Fare clic sul controller disco floppy e quindi fare clic su Rimuovi per rimuovere il controller.
  5. Fare clic su OK.
  6. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Nuovo Hardware.
  7. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Sì per consentire a Windows di rilevare l'hardware del computer.
  8. Al termine dell'installazione guidata nuovo Hardware, riavviare il computer e tentare nuovamente di accedere all'unità disco floppy.
Il rilevamento del controller del disco floppy dovrebbe risolvere qualsiasi problema di indirizzamento con il controller rilevando l'intervallo di indirizzi corretto. Se il controller del disco floppy non viene rilevato correttamente, potrebbe essersi verificato un problema con il controller disco floppy. Se il controller del disco floppy è rilevato ma non è possibile accedere all'unità disco floppy, potrebbe essersi verificato un problema con il disco floppy.

Dischi danneggiati

Per verificare la presenza di un disco danneggiato, attenersi alla procedura seguente:

  1. Utilizzare un'utilità disco (ad esempio ScanDisk) per verificare l'integrità del disco.


    NOTA: Non utilizzare un'utilità disco - Windows 95 o Windows 98 che sui dischi DMF. Utilità disco non Windows 95 o Windows 98 che possono danneggiare i dischi DMF. Lo strumento ScanDisk di Windows riconosce e non danneggiare i dischi DMF.


    Prima di eseguire un'utilità disco, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
    ID ARTICOLO: 120442
    TITOLO: Utilizzando le utilità del disco rigido con Windows 95
  2. Digitare il seguente comando al prompt di MS-DOS


    copiare unità\ *. * nul


    dove < unità > è l'unità floppy si sono verificati problemi con. Ad esempio, se si riscontrano problemi con l'unità, inserire un disco si riscontrano problemi nell'unità e digitare il seguente comando:


    copia a:\*.* nul


    Questo comando consente di copiare i file sul disco una periferica null. Se esiste un problema di copia dei file, messaggi di errore visualizzati sullo schermo.


Impostazioni della CMOS

Consultare la documentazione del computer o il produttore per assicurarsi che le impostazioni della CMOS del computer siano corrette.

Backup su nastro Irwin

Installazione di Windows 95 rimuove la seguente istruzione dalla sezione [386Enh] del SISTEMA. File INI:

   device=<path>\VIRWT.386

Se si reinstalla il software di Backup su nastro Irwin dopo l'installazione di Windows 95, questa istruzione viene inserita nel SISTEMA. INI file nuovamente e può causare conflitti con accesso al disco floppy in Windows.



Conflitti tra periferiche

Conflitti di periferiche riportati da Gestione periferiche possono causare problemi di lettura e scrittura su dischi floppy. Per risolvere questo problema, modificare o rimuovere le risorse da Gestione periferiche che causano il conflitto. Si tratta in genere di conflitti con schede controller disco rigido, schede video o porte COM.


Proprietà

ID articolo: 131690 - Ultima revisione: 08 gen 2017 - Revisione: 1

Feedback