Dimensione predefinita del cluster per NTFS, FAT ed exFAT

Si applica a: Windows 10 Pro released in July 2015Microsoft Windows Server 2003 Datacenter Edition (32-bit x86)Microsoft Windows Server 2003 Enterprise Edition (32-bit x86)

Riepilogo


Tutti i file system che vengono utilizzati da Windows organizzano il disco rigido in base alla dimensione del cluster (anche denominata dimensione dell'unità di allocazione). La dimensione del cluster rappresenta la più piccola quantità di spazio su disco che può essere utilizzata per contenere un file. Quando le dimensioni di un file non sono equivalenti a un multiplo pari della dimensione del cluster, deve essere utilizzato spazio aggiuntivo per contenere il file (fino al multiplo successivo della dimensione del cluster). Nella tipica partizione di un disco rigido, la quantità media di spazio perso in questo modo può essere calcolata utilizzando l'equazione (dimensione del cluster)/2 * (numero di file).

Se non si specifica la dimensione del cluster quando si formatta una partizione, vengono selezionati i valori predefiniti in base alla dimensione della partizione. Questi valori predefiniti sono selezionati in modo da ridurre lo spazio perso e ridurre la frammentazione che si verifica nella partizione. 

Ulteriori informazioni


Una partizione di un disco rigido (anche denominata volume) può essere formattata come NTFS, FAT o exFAT. I valori predefiniti sono utilizzati da Windows quando viene impiegato uno dei metodi seguenti per formattare la partizione:  
  • Utilizzo del comando FORMAT dalla riga di comando senza specificare la dimensione del cluster.
  • Formattazione di un volume da Windows Explorer quando nella casella Unità di allocazione della finestra di dialogo di formattazione è specificato Dimensione di allocazione predefinita.

Per impostazione predefinita, la dimensione massima del cluster per NTFS in Windows NT 4.0 e nelle versioni successive di Windows è di 4 kilobyte (KB). Ciò è dovuto al fatto che la compressione dei file NTFS non è possibile nelle unità con una dimensione del cluster superiore. Il comando Format non utilizza cluster di dimensioni maggiori di 4 KB, a meno che l'utente non ignori specificamente le impostazioni predefinite. È possibile eseguire questa operazione utilizzando l'opzione /A: insieme al comando Format o specificando una dimensione del cluster superiore nella finestra di dialogo di formattazione in Esplora risorse. 

Quando si utilizza l'utilità Convert.exe per convertire una partizione FAT in NTFS, Windows utilizza sempre la dimensione del cluster FAT originale come dimensione del cluster NTFS per le dimensioni del cluster fino a 4 KB. Se la dimensione del cluster FAT è superiore a 4 KB, i cluster vengono convertiti in 4 KB in NTFS. Ciò è dovuto al fatto che le strutture FAT sono allineate sui limiti dei cluster. Pertanto, qualsiasi dimensione del cluster superiore non consentirebbe il funzionamento della conversione. È inoltre necessario tenere presente che, quando si formatta una partizione con il programma di installazione di Windows NT 3.5, 3.51 e 4.0, la partizione viene prima formattata come FAT e quindi convertita in NTFS, quindi la dimensione del cluster sarà sempre come descritto in precedenza quando una partizione viene formattata tramite il programma di installazione.

Dimensioni predefinite del cluster per NTFS

Nella tabella seguente sono descritte le dimensioni predefinite del cluster per NTFS.
Dimensione del volume Windows NT 3.51Windows NT 4.0Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP, Windows 2000
7 MB-512 MB 512 byte4 KB4 KB
512 MB-1 GB 1 KB4 KB4 KB
1 GB-2 GB 2 KB4 KB4 KB
2 GB-2 TB 4 KB4 KB4 KB
2 TB-16 TB Non supportato*Non supportato*4 KB
16 TB-32 TB Non supportato*Non supportato*8 KB
32 TB-64 TBNon supportato*Non supportato*16 KB
64 TB-128 TBNon supportato*Non supportato*32 KB
128 TB-256 TBNon supportato*Non supportato*64 KB
> 256 TBNon supportatoNon supportatoNon supportato

Nota L'asterisco (*) indica che la dimensione non è supportata a causa delle limitazioni del record di avvio principale (MBR). 

Dimensioni predefinite del cluster per FAT16

Nella tabella seguente sono descritte le dimensioni predefinite del cluster per FAT16.
Dimensione del volume Windows NT 3.51Windows NT 4.0Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP, Windows 2000 
7 MB-8 MB Non supportato Non supportato.Non supportato.
8 MB-32 MB 512 byte512 byte512 byte
32 MB-64 MB 1 KB 1 KB 1 KB
64 MB-128 MB 2 KB2 KB2 KB
128 MB-256 MB4 KB4 KB4 KB
256 MB-512 MB8 KB8 KB8 KB
512 MB-1 GB 16 KB 16 KB 16 KB
1 GB-2 GB 32 KB32 KB32 KB
2 GB-4 GB 64 KB64 KB64 KB
4 GB-8 GB Non supportato 128 KB*Non supportato
8 GB-16 GB Non supportato 256 KB*Non supportato
> 16 GBNon supportato Non supportato.Non supportato.
Nota L'asterisco (*) indica che la dimensione è disponibile solo in un supporto con una dimensione dei settori superiore a 512 byte. 

Dimensioni predefinite del cluster per FAT32

Nella tabella seguente sono descritte le dimensioni predefinite del cluster per FAT32.
Dimensione del volumeWindows NT 3.51Windows NT 4.0Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP, Windows 2000 
7 MB-16MB Non supportato Non supportato.Non supportato.
16 MB-32 MB 512 byte512 byteNon supportato
32 MB-64 MB 512 byte512 byte512 byte
64 MB-128 MB 1 KB1 KB1 KB
128 MB-256 MB2 KB2 KB2 KB
256 MB-8GB4 KB4 KB4 KB
8 GB-16 GB 8 KB8 KB8 KB
16 GB-32 GB 16 KB16 KB16 KB
32 GB-2 TB 32 KBNon supportato Non supportato.
> 2 TBNon supportato Non supportato.Non supportato.

Dimensioni predefinite del cluster per exFAT

Nella tabella seguente sono descritte le dimensioni predefinite del cluster per exFAT.
Dimensione del volume Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows XP
7 MB-256 MB 4 KB
256 MB-32 GB 32 KB
32 GB-256 TB 128 KB
> 256 TB Non supportato