Criteri relativi al ciclo di vita del supporto per i Service Pack

Torna alla home page del ciclo di vita del supporto
 

Nell'ottica del costante miglioramento del software Microsoft, vengono creati e rilasciati aggiornamenti e correzioni per i problemi noti. Periodicamente, molte di queste correzioni vengono accorpate in un singolo pacchetto, denominato Service Pack, che viene reso disponibile per l'installazione. Affinché un prodotto possa continuare a ricevere supporto completo, inclusi gli aggiornamenti della sicurezza e dell'ora legale, le fasi del supporto Mainstream ed Extended richiedono che sia installato il Service Pack supportato per tale prodotto.


Criteri relativi al supporto per i Service Pack
  • Quando viene rilasciato un nuovo Service Pack, Microsoft garantisce un supporto di 12 o 24 mesi per il Service Pack precedente. La durata del periodo varia a seconda della famiglia di prodotti, ad esempio Windows, Office, Server o Strumenti per sviluppatori.
  • Al termine del supporto per un determinato Service Pack, Microsoft interrompe la distribuzione di nuovi aggiornamenti della sicurezza, degli aggiornamenti dell'ora legale o di altri aggiornamenti per il Service Pack. Continuerà tuttavia a essere disponibile un supporto commercialmente ragionevole, in base a quanto descritto di seguito
  • Quando termina il supporto per un prodotto, cessa anche il supporto per tutti i relativi Service Pack. Il ciclo di vita del supporto per il prodotto prevale sui criteri relativi al supporto per i Service Pack
  • Le tempistiche di supporto per i Service Pack sono identiche per i prodotti che appartengono alla stessa famiglia 
  • Quando viene rilasciato un nuovo Service Pack, Microsoft pubblica informazioni specifiche sulle tempistiche del supporto per un Service Pack precedente 
Si consiglia di eseguire l'aggiornamento a un Service Pack supportato per accertarsi di disporre della versione più recente e sicura del proprio prodotto.

Per i clienti che usano prodotti supportati con versioni di Service Pack non più pienamente supportate, Microsoft offre un supporto commercialmente ragionevole, in base a quanto descritto di seguito: 

Gli interventi di supporto commercialmente ragionevoli vengono forniti mediante il supporto tecnico Microsoft e le offerte di supporto gestito di Microsoft (ad esempio, il supporto tecnico Premier). 
Se l'intervento di supporto richiede la consulenza di risorse di sviluppo, un aggiornamento non relativo alla sicurezza o un aggiornamento della sicurezza, i clienti verranno invitati a eseguire l'aggiornamento a un Service Pack pienamente supportato.
Il supporto commercialmente ragionevole non include il coinvolgimento di risorse di sviluppo prodotti di Microsoft, per cui potrebbe non essere possibile fornire soluzioni tecniche alternative.

La tabella seguente elenca le famiglie di prodotti Microsoft e, per ognuna di esse, la durata del supporto per i relativi Service Pack: 

Famiglia di prodottiDurata del supporto per i Service Pack
 Client e server Windows 24 mesi
 Dynamics 24 mesi
 Office 12 mesi
 Server 12 mesi
 Strumenti di sviluppo 12 mesi
 Software per utenti finali, contenuti multimediali e giochi 12 mesi


Questi criteri relativi al supporto consentono ai clienti di ricevere aggiornamenti non relativi alla sicurezza esistenti o di richiederne di nuovi per i Service Pack supportati durante la fase del supporto Mainstream.

I Service Pack non vengono modificati automaticamente per includere gli aggiornamenti non relativi alla sicurezza sviluppati dopo la data di rilascio iniziale. È possibile richiedere che un Service Pack venga modificato in modo da includere gli aggiornamenti non relativi alla sicurezza sviluppati dopo il rilascio, inoltrando tale richiesta a Microsoft.

Gli aggiornamenti della sicurezza rilasciati mediante i bollettini del Microsoft Security Response Center verranno rivisti e creati unicamente per i Service Pack supportati. Gli aggiornamenti dell'ora legale e dei fusi orari vengono creati solo per i Service Pack completamente supportati.

Microsoft consiglia vivamente di valutare e installare tempestivamente i nuovi Service Pack disponibili, per garantire l'aggiornamento dei sistemi con il software di sicurezza più recente. 

Questi criteri rivisti sono entrati in vigore il 13 aprile 2010.


Le informazioni in questa pagina sono soggette alla Dichiarazione di non responsabilità e informativa sulle modifiche relative ai criteri Microsoft. Torna periodicamente a questo sito per esaminare le eventuali modifiche.
 

Proprietà

ID articolo: 17138 - Ultima revisione: 26 lug 2016 - Revisione: 1

Feedback