Come sostituire i file bloccati dal sistema operativo utilizzando Inuse.exe

Sommario

InUse.exe consente a utenti e amministratori di sostituire rapidamente i file attualmente utilizzati dal sistema operativo. Anche se questo si verifica in genere quando si esegue il programma di installazione di un'applicazione o l'aggiornamento di un service pack, il processo di installazione e di aggiornamento tende a sostituire più file. In sede di risoluzione dei problemi, potrebbe tuttavia essere necessario sostituire un unico file per volta piuttosto che un intero gruppo di file. Il programma InUse offre appunto questo livello di flessibilità.

È possibile ottenere InUse dal seguente sito Web Microsoft:

Dichiarazione di non responsabilità

InUSe è un'utilità non supportata e in quanto tale il suo utilizzo richiede particolare cautela da parte dell'utente, il quale deve assicurarsi ad esempio di disporre di una copia della DLL dell'installazione originale. L'utilizzo di tale utilità è a rischio e pericolo dell'utente e attualmente Microsoft non fornisce alcun supporto in proposito.

Informazioni

InUse è un'utilità Win32 della riga di comando che può essere utilizzata da e all'interno di attività automatizzate, script o altri programmi.

Sintassi


c:\inuse.exe /?
InUse - versione 1.3
---------------------------------------------------------------------------
Copyright (c) 1994-1999 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati

Sostituisce i file attualmente bloccati dal sistema operativo

INUSE source destination [/y]

source Specifica il file aggiornato
destination Specifica il file esistente da sostituire
/y Elimina la richiesta di conferma per la sostituzione del file
/? Visualizza la Guida per la sintassi

I parametri "source" e "destination" devono includere un nome di percorso fisico completo o un nome di percorso UNC
In Windows 2000 viene utilizzata InUse.exe versione 1.4. Lo strumento funziona esattamente nello stesso modo, solo la finestra della Guida è stata modifica leggermente e invece del termine "source" viene utilizzato il termine "replacement".

Commenti

Il parametro "destination" indica il file attualmente bloccato che si desidera sostituire nell'unità locale. È importante tenere presente che, una volta confermata la sostituzione di un file tramite l'utilità InUSe, non sarà possibile eseguire nuovamente l'utilità per ripristinare il file rimosso. Questa funzionalità potrà tuttavia essere resa disponibile in versioni future dell'utilità.

Esempi

Il funzionamento di base del programma InUse è piuttosto semplice. È infatti sufficiente indicare il nome del file da rimuovere e la posizione in cui si trova il file aggiornato da sostituire. È previsto un ulteriore parametro che consente di eliminare la conferma dell'operazione di copia del file. Ciò può rivelarsi utile se si intende utilizzare InUse all'interno di processi automatizzati. Gli esempi che seguono mostrano l'output simulato e il funzionamento del programma INUSE nell'ipotesi della sostituzione di un file a livello locale e di un file in rete.

Esempio 1: Installazione senza richiesta di conferma


c:\tools\inuse.exe \\server\updates\prodmod.dll c:\programmi\prodsys\prodmod.dll /y
InUse - version 1.3
----------------------------------------------------------
InUse is about to replace the following file

Existing: c:\programmi\prodsys\prodmod.dll
Version: 1.31

Replacement: \\server\updates\prodmod.dll
Version: 1.34

\\server\updates\prodmod.dll is replacing --> c:\programmi\prodsys\prodmod.dll

Changes do not take affect until you reboot<BR/>

Esempio 2: Installazione con richiesta di conferma


c:\tools\inuse.exe \\server\updates\prodmod.dll c:\program files\prodsys\prodmod.dll
InUse - version 1.3
----------------------------------------------------------
InUse is about to replace the following file

Existing: c:\programmi\prodsys\prodmod.dll
Version: 1.31

Replacement: \\server\updates\prodmod.dll
Version: 1.34

Do you want to continue?(y/n)

\\server\updates\prodmod.dll is replacing --> c:\programmi\prodsys\prodmod.dll

Changes will not take affect until you reboot

La sola differenza tra questi due esempi è data dal fatto che nel secondo caso viene chiesto all'utente di confermare o annullare l'operazione.

Esempio 3: Operazione batch

L'esempio riportato di seguito mostra in che modo un amministratore può annidare più aggiornamenti all'interno di un unico script:
batch.cmd
@echo off
inuse test.dll c:\winnt\system32\test.dll /y
inuse test2.dll c:\winnt\system32\test2.dll /y
inuse test3.dll c:\winnt\system32\test3.dll /y
Questo eseguibile modifica il Registro di sistema per eseguire un'operazione "PendingFileRenameOperations" al riavvio successivo del sistema.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sull'utilità InUse, vedere il seguente articolo su Microsoft TechNet (informazioni in lingua inglese):
Proprietà

ID articolo: 228930 - Ultima revisione: 19 mar 2007 - Revisione: 1

Feedback