Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 3 per Exchange Server 2010 Service Pack 3

Riepilogo

Microsoft ha rilasciato l'aggiornamento cumulativo 3 per Microsoft Exchange Server 2010 Service Pack 3 (SP3). Questo aggiornamento è datato 25 novembre 2013. In questo articolo vengono descritte le seguenti informazioni sull'aggiornamento cumulativo:
  • L'aggiornamento cumulativo risolve i problemi.
  • Come ottenere l'aggiornamento cumulativo.
  • Prerequisiti per installare l'aggiornamento cumulativo.
Nota: Se si installa l'aggiornamento cumulativo 3 per Exchange Server 2010 SP3 in un ambiente di Windows Server 2012 caratteri a byte doppio (DBCS) set, è innanzitutto necessario modificare la preferenza di lingua di sistema per programmi non Unicode. Per apportare questa modifica, vedere la sezione "Informazioni".

INTRODUZIONE

Problemi risolti dall'aggiornamento cumulativo

Aggiornamento cumulativo 3 per Exchange Server 2010 SP3 contiene la correzione di problemi di protezione descritta nel Bollettino Microsoft sulla sicurezza MS13-061 e risolve i problemi descritti nei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base (KB):
  • 2715761 "550 5.6.0" rapporto di mancato recapito quando si invia una riunione ricorrente annua richiesta in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2839533 il servizio di accesso Client RPC si blocca in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2840454 errore "le regole in questo computer non corrispondono alle regole del Microsoft Exchange" quando si gestiscono regole utilizzando Outlook 2013 in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2866064 Impossibile caricare OWA Premium utilizzando Internet Explorer 11 in un ambiente Exchange Server
  • 2874070 le cartelle pubbliche sono esposti anche se l'utente non dispone di diritti per visualizzare le cartelle padre in un ambiente Exchange Server 2010 SP3
  • 2878175 server accesso client si blocca quando si utilizza Outlook con un ottimizzatore Riverbed WAN in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2879320 impostazione azione di conservazione non viene aggiornato in elementi FAI eseguendo il cmdlet Set-RetentionPolicyTag in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2879736 agli utenti di office 365 Impossibile recuperare i dati di disponibilità dell'utente locale in un'implementazione ibrida basata su Exchange Server 2010
  • 2880153 il servizio di accesso Client RPC si blocca se Outlook è in modalità in linea in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2880290 il servizio di accesso Client RPC si blocca quando si utilizza Outlook in modalità in linea ANSI in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2882467 servizio di accesso Client RPC si arresta se Outlook è in modalità in linea in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2882677 dispositivo blackBerry non viene reindirizzato in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2886469 client EAS riceve il codice di stato 8 durante la sincronizzazione in un ambiente di Exchange Server 2010 locale
  • 2886567 quando si aggiunge un dominio aggiuntivo viene visualizzato il messaggio di errore "Gli oggetti aggiunti a un elenco di BindingSource essere tutti dello stesso tipo" nome in Exchange Server 2010 SP3
  • 2887574 il servizio di accesso Client RPC viene bloccata quando la cassetta postale raggiunge il limite di quota in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2888406 servizio di replica di cassette postali si blocca quando si tenta di spostare le cassette postali in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2888906 eventi 1000, 4999 e 9775 vengono registrati quando si blocca Store.exe su un server di cassette postali di Exchange Server 2010 SP3
  • 2888911 W3wp.exe si blocca quando si rifiuta una richiesta di riunione tramite Outlook Web App o un'applicazione EWS in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2890650 gli elementi nella cartella bozze non sono contrassegnati con il tag di criteri di conservazione in un 2010 di Exchange Server o ambiente 2013
  • 2891194 dispositivi Exchange ActiveSync sono contrassegnati come "Bloccato" EMS e EMC quando i dispositivi di sincronizzazione con il server di Exchange Server 2010
  • 2892337 client di outlook si blocca quando si tenta di ordinare le cartelle di posta elettronica per le colonne in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2893437 delegato può leggere i messaggi di AD RMS protetto utilizzando Outlook Web App in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2896304 immagine di sfondo viene visualizzata correttamente in un messaggio di posta elettronica quando una regola di esclusione di responsabilità viene attivata in un ambiente Exchange Server 2010
  • 2899146 non è possibile trascinare i messaggi di posta elettronica altre cartelle utilizzando Outlook Web App in un ambiente Exchange Server 2010

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

Il seguente file è disponibile per il download dal seguente sito Web Microsoft Download Center:Data di rilascio: 25 novembre 2013.



Per ulteriori informazioni su come installare l'aggiornamento cumulativo più recente per Exchange Server 2010, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Informazioni importanti per i clienti che installano l'aggiornamento su computer non connessi a Internet

Quando si installa questo aggiornamento cumulativo su un computer non connesso a Internet, è possibile che si verifichino tempi lunghi di installazione. Inoltre, è possibile che il seguente messaggio:
Creazione di immagini Native per gli assembly .net.
Questo comportamento è causato da richieste di rete per connettersi al sito Web seguente:

http://crl.microsoft.com/pki/crl/products/CodeSigPCA.crl

Queste richieste di rete rappresentano tenta di accedere l'elenco di revoche di certificati per ogni assembly che la generazione di immagini native (NGen) viene compilato in codice nativo. Tuttavia, poiché il server di Exchange non è connesso a Internet, ogni richiesta deve attendere il timeout prima che il processo continua.

Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Dal menu Strumenti in Windows Internet Explorer, fare clic su Opzioni Internete quindi fare clic sulla scheda Avanzate .
  2. Nella sezione protezione , fare clic per deselezionare la casella di controllo per la revoca dei certificati dell'editore e quindi fare clic su OK.
Deselezionare questa opzione di protezione in Internet Explorer solo se il computer è in un ambiente strettamente controllato. Una volta completata l'installazione, fare clic per selezionare la casella di controllo Verifica revoca dei certificati dell'editore del nuovamente.

Problema di aggiornamento in computer che sono stati personalizzati i file di Outlook Web App

Importante Prima di applicare l'aggiornamento cumulativo, eseguire una copia di backup di qualsiasi file personalizzati di Outlook Web App. Per ulteriori informazioni su come personalizzare Outlook Web App, visitare il seguente sito Web Microsoft:Quando si applica un pacchetto di rollup di aggiornamento, il processo di aggiornamento aggiorna i file di Outlook Web App, se necessari. Di conseguenza, vengono sovrascritte le eventuali personalizzazioni nel file Logon. aspx o ad altri file di Outlook Web App e sarà necessario creare nuovamente le personalizzazioni di Outlook Web App in Logon. aspx.

Problema di aggiornamento per i clienti CAS Proxy Deployment Guidance che distribuiscono proxy tra server CAS

Se soddisfi le condizioni seguenti, l'aggiornamento cumulativo nei server di accesso Client Internet prima di applicare l'aggiornamento cumulativo nei server di accesso Client con connessione Internet:
  • Sei un cliente CAS Proxy Deployment Guidance.
  • È stato distribuito proxy tra server CAS.

Nota: Per altre configurazioni di Exchange Server 2010, non è necessario applicare l'aggiornamento cumulativo nei server in un ordine specifico.

Per ulteriori informazioni su proxy tra server CAS, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Prerequisiti

Per applicare questo aggiornamento cumulativo, è installato Exchange Server 2010 SP3.

Importante Rimuovere tutti gli aggiornamenti provvisori per Exchange Server 2010 SP3 prima di applicare questo aggiornamento cumulativo.

Richiesta di riavvio

I servizi richiesti vengono riavviati automaticamente quando si applica questo aggiornamento cumulativo.

Informazioni sulla rimozione

Per rimuovere l'aggiornamento cumulativo 3 per Exchange Server 2010 SP3, è possibile utilizzare l'elemento Installazione applicazioni nel Pannello di controllo per rimuovere l'aggiornamento 2891587.

Ulteriori informazioni

Impossibile installare o disinstallare l'aggiornamento cumulativo 3 per Exchange Server 2010 SP3 su una versione di caratteri a byte doppio (DBCS) set di Windows Server 2012, se è impostata la preferenza di lingua per programmi non Unicode per la lingua predefinita. Per risolvere questo problema, è innanzitutto necessario modificare questa impostazione. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire l'elemento orologio, paese e lingua nel Pannello di controllo e quindi fare clic su area.
  2. Fare clic sulla scheda amministrazione .
  3. Nell'area di lingua per programmi non Unicode , fare clic su impostazioni locali del sistema di modifica.
  4. Nell'elenco impostazioni internazionali correnti del sistema , fare clic su inglese (Stati Uniti)e quindi fare clic su OK.
Dopo aver correttamente installare o disinstallare l'aggiornamento cumulativo 3, è possibile ripristinare questa impostazione in base alle esigenze della lingua.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software, fare clic sul numero seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
824684 descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft
Proprietà

ID articolo: 2891587 - Ultima revisione: 29 gen 2017 - Revisione: 1

Feedback