Errore dei criteri di privacy si verifica quando si accede a siti attraverso un proxy di autenticazione

Dichiarazione di non responsabilità per contenuto KB ritirato

Il contenuto di questo articolo è riferito a prodotti per cui Microsoft non offre più il supporto. Questo articolo viene pertanto offerto "così com'è" e non sarà più aggiornato.

Sintomi

Se si utilizza Internet Explorer per visitare un sito Web che contiene una versione completa dell'informativa sulla privacy, come definito per la specifica Platform for Privacy Preferences (P3P) e se la richiesta passa attraverso un proxy HTTP che richiede l'autenticazione, la richiesta per i criteri di privacy non riesce con il seguente messaggio di errore:

Impossibile trovare un'informativa sulla privacy per il nome del sito.

Causa

Come sezione 2.4.3 degli stati specifica P3P, le richieste di file dei criteri di riferimento rientrano in una "zona sicura". La specifica P3P indica che il client deve trasmettere informazioni minime di identificazione dell'utente. In particolare, la specifica indichi:

Gli agenti utente rivelarsi di astenersi dall'invio di informazioni di agente utente o i cookie accettati nella prima sessione le richieste 'area di sicurezza'.
Internet Explorer rispetterà questo suggerimento e non trasmette le credenziali di autenticazione a un server quando si eseguono le richieste di riferimento criteri P3P. Tuttavia, autenticazione server proxy non rispettare la raccomandazione di area di sicurezza e quindi respingere il tentativo da parte di Internet Explorer per richiedere un riferimento criteri senza credenziali.

Risoluzione

È disponibile alcuna soluzione nota in questo momento. Non si applica il suggerimento per il World Wide Web Consortium (W3C) per inserire i criteri in un percorso noto. Un proxy richiede la verifica per qualsiasi file che viene richiesto dal server remoto, indipendentemente dalla posizione.

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Procedura per riprodurre il comportamento

Nota: per riprodurre questo comportamento, Internet Explorer deve indirizzare le richieste attraverso un proxy che richiede l'autenticazione dell'utente.

  1. Aprire Internet Explorer 6.0 e quindi passare a http://www.microsoft.com/. Se il server proxy utilizza autenticazione Windows NT Challenge/Response (NTLM), Internet Explorer fornisce automaticamente nome utente e password; in caso contrario, Internet Explorer verranno richieste le informazioni.
  2. Una volta visualizzata la pagina, fare clic su Rapporto Privacy dal menu Visualizza .
  3. Viene visualizzato un elenco di collegamenti che la pagina fa riferimento. Fare clic su http://www.microsoft.com/e quindi fare clic su Riepilogo. L'informativa sulla privacy per il sito non viene visualizzato, come previsto. Viene invece visualizzato il seguente messaggio di errore:
Impossibile trovare un'informativa sulla privacy per http://www.microsoft.com/. Per visualizzare l'informativa sulla privacy del sito, contattare direttamente il sito Web.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web World Wide Web Consortium (W3C):

Platform for Privacy Preferences (P3P1.0) 1.0 Specification
http://www.w3.org/TR/P3P/
Per ulteriori informazioni sullo sviluppo di soluzioni basate sul Web per Microsoft Internet Explorer, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
Proprietà

ID articolo: 313558 - Ultima revisione: 30 gen 2017 - Revisione: 1

Feedback