16 agosto 2017 - KB4034661 (build del sistema operativo 14393.1613)

Si applica a: Windows 10, version 1607Windows Server 2016

Miglioramenti e correzioni


Questo aggiornamento include miglioramenti a livello di qualità. Questo aggiornamento non comprende nuove funzionalità del sistema operativo. Le principali modifiche includono:

  • Questo pacchetto contiene il file d3dcompiler_47.dll. Per altre informazioni, leggi il post del blog HLSL, FXC, and D3DCompile.
  • Risoluzione del problema in cui viene visualizzata una schermata nera quando si avvia un'applicazione in Citrix XenApp che è stata distribuita da Windows Server 2016. Per altri dettagli, leggi CTX225819.
  • Risoluzione del problema in cui talvolta il prompt del controllo dell'account utente appare nascosto sotto altre finestre aperte.
  • Risoluzione del problema nei dati dell'agente di raccolta eventi in cui i dati sono stati danneggiati con i simboli % negli eventi di accesso utente (ID 4624) da altri controller di dominio.
  • Risoluzione del problema in cui il comando di PowerShell Add-HgsAttestationTpmHost non riesce a trovare il certificato della chiave di verifica dell'autenticità per un sistema, anche se il certificato esiste.
  • Risoluzione del problema in cui, in alcuni casi, un dispositivo disco rigido crittografato non si sblocca automaticamente all'avvio del sistema.
  • Risoluzione del problema in cui la creazione guidata regole di AppLocker si arresta in modo anomalo durante la selezione di account.
  • Risoluzione del problema in cui a causa di strutture di directory di terze parti la funzionalità Pulitura disco rende inaccessibile un'unità di avvio.
  • Risoluzione del problema in cui l'accesso non sincronizzato in NtfsQueryLinksInfo ha causato un arresto anomalo del sistema.
  • Risoluzione del problema in cui un numero estremamente elevato di scaricamenti I/O potrebbe generare un errore.
  • Risoluzione di un problema di affidabilità che si verifica quando un utente inserisce il codice errato al prompt del pin della smart card.
  • Il problema è stato risolto aumentando la finestra di timeout nell'avvio di Docker per Windows per evitare la generazione di errori 0x5b4.
  • Risoluzione del problema con Azure Multi Factor Authentication (MFA) quando un server ADFX viene configurato per utilizzare un proxy HTTP.
  • Risoluzione del problema in cui l'indirizzo IP chiamante non viene registrato da eventi 411 nel registro eventi di protezione dei server ADFS 4.0 e ADFS Windows Server 2016 RS1. Questo problema si verifica anche dopo l'abilitazione delle funzionalità Operazioni riuscite e Operazioni non riuscite.
  • Risoluzione del problema in cui un account computer perde l'appartenenza al dominio per l'errore 1789, "La relazione di trust tra questa workstation e il dominio primario non è riuscita". Lo stesso problema si verifica internamente quando una password utente non può essere modificata per un errore 0xc0000206, "Dimensione del buffer non valida per l'operazione specificata".
  • Risoluzione del problema in cui, dopo un riavvio pianificato del server primario, la replica dell'archiviazione non riprende automaticamente come previsto. Inoltre, il servizio Replica archiviazione ha talvolta esito negativo dopo il riavvio.
  • Risoluzione del problema in cui l'utilizzo di uno script di accesso a un oggetto Criteri di gruppo per eseguire il mapping di un'unità di rete ha esito negativo se l'utente si scollega dalla rete e riavvia il sistema. Quando l'utente accede nuovamente, l'unità mappata non è disponibile. Questo problema si verifica anche se il flag di persistenza dello script di accesso è impostato su TRUE.
  • Risoluzione del problema in cui, dopo la disinstallazione di SMBv1, se si imposta il livello della convalida SPN su 2, quando si accede in modalità remota a una condivisione UNC (ad esempio, \\<nomecomputer>\C$), la richiesta ha esito negativo con STATUS_ACCESS_DENIED.
  • Risoluzione del problema in cui il client Desktop remoto non riesce a connettersi o si disconnette a intermittenza quando tenta di connettersi tramite Gateway Desktop remoto.
  • Risoluzione del problema in cui la presentazione di un certificato scaduto o revocato al server Proxy ADFS non restituisce un errore all'utente.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, nel tuo dispositivo verranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Per altre informazioni sulle vulnerabilità della sicurezza risolte, vedere la Guida degli Aggiornamenti della sicurezza.

Problemi noti in questo aggiornamento


Sintomo Soluzione alternativa
"Cronologia degli aggiornamenti" non elenca gli aggiornamenti installati in precedenza.

In alternativa, per vedere quali aggiornamenti qualitativi sono stati applicati, accedi all'inventario scegliendo Pannello di controllo -> Programmi -> "Visualizza aggiornamenti installati"

Questo problema si risolve con KB4039396. KB4039396 non ripristina la cronologia degli aggiornamenti o gli aggiornamenti nascosti persi. Tuttavia è possibile installare KB4039396 invece di questo aggiornamento senza causare questi sintomi.

Gli aggiornamenti nascosti in precedenza potrebbero essere disponibili dopo l'installazione di questo aggiornamento.

Gli aggiornamenti nascosti in precedenza possono essere nuovamente nascosti.

Questo problema si risolve con KB4039396. KB4039396 non ripristina la cronologia degli aggiornamenti o gli aggiornamenti nascosti persi. Tuttavia è possibile installare KB4039396 invece di questo aggiornamento senza causare questi sintomi.

I server WSUS presentano CPU, memoria e utilizzo della rete incrementati quando i client di Windows Update eseguono la prima analisi dopo l'installazione di KB4034658. Questo problema si risolve con KB4039396. Gli utenti che hanno installato KB4034658 senza installare KB4039396 eseguono comunque un'analisi completa.

Come ottenere questo aggiornamento


Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4034661.