17 aprile 2018 - KB4093120 (build del sistema operativo 14393.2214)

Si applica a: Windows 10, version 1607Windows Server 2016

Miglioramenti e correzioni


Questo aggiornamento include miglioramenti a livello di qualità. Non comprende nuove funzionalità del sistema operativo. Modifiche principali:

  • Risoluzione di un problema nelle app che si verifica quando utilizzi l'IME giapponese.

  • Risoluzione di un problema per cui le regole dell'entità di pubblicazione di AppLocker applicate ai file MSI non corrispondono correttamente ai file.

  • Risoluzione di un problema che causa la ricezione da parte degli account Microsoft e Azure Active Directory di richieste ripetute della password, anziché di una sola richiesta.

  • Risoluzione di un problema che impedisce a Windows Hello di generare chiavi valide quando rileva chiavi di crittografia vulnerabili a causa di problemi del firmware TPM. Questo problema si verifica solo se il criterio per richiedere il TPM è configurato.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale le informazioni sui vincoli di nome vengono visualizzate in modo non corretto quando vengono mostrate le proprietà del certificato. Invece di presentare dati formattati correttamente, le informazioni vengono presentate in formato esadecimale.

  • Risoluzione di un problema che blocca le autenticazioni NTLM non riuscite invece di limitarsi a registrarle quando usi criteri di autenticazione con la modalità di controllo abilitata. Netlogon.log può visualizzare quanto segue:

SamLogon: accesso alla rete transitivo di <dominio>\<utente> da <computer2> (tramite <computer1>) Restituisce 0xC0000413

SamLogon: accesso alla rete transitivo di <dominio>\<utente> da <computer2> (tramite <computer1>) Immesso

NlpVerifyAllowedToAuthenticate: AuthzAccessCheck non riuscito per A2ATo 0x5. La causa può essere la mancanza di garanzie e supporto composto in NTLM

  • Risoluzione di un problema che genera un errore di convalida del certificato 0x800B0109 (CERT_E_UNTRUSTEDROOT) da http.sys. 

  • Risoluzione di un problema che impedisce che le partizioni ReFS vengano espanse se il volume è stato inizialmente formattato con ReFS v1.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il nodo Hyper-V host smette di funzionare all'avvio della macchina virtuale ospitata.

  • Risoluzione di un deadlock del Kernel che influisce sulla disponibilità del server.

  • Risoluzione di un problema con Windows Update che impedisce alle macchine virtuali di essere salvate dopo il riavvio o l'arresto di un computer dopo l'applicazione di un aggiornamento. vmms.exe non deve attendere vmwp.exe per completare la copia dei dati della memoria della macchina virtuale.

  • Risoluzione di un problema in cui DTC smette di rispondere in msdtcprx! CIConnSink::SendReceive durante un ripristino XA. Quando si verifica questo errore, gli oggetti IXaMapper con RMID identici vengono danneggiati.

  • Risoluzione di un problema che impedisce la modifica o il ripristino di oggetti Active Directory che hanno attributi di backlink non validi all'interno della classe. L'errore che ricevi è: "Errore 0x207D. È stato effettuato il tentativo di modificare un oggetto per includere un attributo non consentito per la classe cui appartiene".

  • Risoluzione di un problema di convalida dei token di aggiornamento non gestita. Genera l'errore seguente: "Microsoft.IdentityServer.Web.Protocols.OAuth.Exceptions.OAuthInvalidRefreshTokenException: MSIS9312: ricevuti i token di aggiornamento OAuth non valido. Il token di aggiornamento è stato ricevuto prima del tempo consentito nel token".

  • Risoluzione di un problema che impedisce l'esecuzione di ADDS DSAC in un client che ha abilitato la trascrizione di PowerShell. Viene visualizzato l'errore seguente: "Impossibile connettersi a un dominio. Aggiornare la pagina o riprovare quando sarà disponibile una connessione".

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il failover di una risorsa del cluster di server NFS richiede molto tempo se la comunicazione tra il server NFS e il client NFS è bloccata. Se il failover richiede più di 20 minuti, si verifica l'errore irreversibile 0x9E (USER_MODE_HEALTH_MONITOR).

  • Risoluzione di un problema che potrebbe generare un avviso di errore relativo alla riserva di capacità durante la convalida del cluster o durante l'esecuzione del cmdlet Debug-StorageSubSystem anche se viene effettivamente riservata una capacità sufficiente. L'avviso è "Il pool di archiviazione non ha la capacità minima di riserva consigliata. Ciò potrebbe limitare la possibilità di ripristinare la resilienza dei dati in caso di errori di unità".

  • Risoluzione di un problema a causa del quale alcuni file potrebbero essere ignorati, mentre potrebbero essere creati file duplicati nelle cartelle di lavoro durante le sessioni di sincronizzazione dell'enumerazione completa.

  • Risoluzione di un problema in Windows Multipoint Server 2016 che potrebbe generare l'errore "il servizio MultiPoint non risponde su questo computer. Per risolvere il problema, provare a riavviare il computer".

  • Risolve un problema che impedisce il caricamento dei dischi dei profili utente. Questo errore di caricamento genera il messaggio "Non è possibile accedere al tuo account" e fa sì che gli utenti ricevano un profilo temporaneo.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'impostazione del tema a contrasto elevato viene applicata in modo errato quando un utente accede utilizzando il protocollo RDP.
  • Risoluzione di un problema che genera un problema di associazione per i dispositivi Bluetooth a basso consumo energetico.
  • Risoluzione di un problema relativo all'affidabilità con Microsoft Outlook.
  • Risoluzione di un problema relativo all'affidabilità che si verifica quando premi il tasto ALT con un'applicazione di Microsoft Office ospitata in un contenitore ActiveX.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, sul dispositivo saranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Per altre informazioni sulle vulnerabilità di protezione risolte, vedi la Guida sull'aggiornamento della sicurezza.

Problemi noti in questo aggiornamento


Sintomo Soluzione alternativa

Dopo l'installazione dell'aggiornamento cumulativo per Windows 10 versione 1607 del 13 marzo 2018 o successivo, solo l'ultimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 viene restituito come applicabile. Questo impedisce la distribuzione di aggiornamenti di funzionalità precedentemente resi disponibili tramite i piani di manutenzione ConfigMgr (Current Branch) e Windows 10.

Questo problema è stato risolto in KB4103723.

Sono stati riscontrati problemi di affidabilità durante la creazione di macchine virtuali schermate e degli elementi necessari per la distribuzione. Si verificano anche problemi di affidabilità relativi alla Creazione guidata file di dati di schermatura con o senza l'interfaccia SCVMM.

Nota: questo problema non influisce sulle macchine virtuali schermate e sui server HGS esistenti.

Questo problema è stato risolto in KB4284880.

 

Come ottenere questo aggiornamento


Per scaricare e installare questo aggiornamento, accedi a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e seleziona Controlla aggiornamenti online da Microsoft Update.

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4093120