21 giugno 2018 - KB4284833 (build del sistema operativo 14393.2339)

Si applica a: Windows 10, version 1607Windows Server 2016

Miglioramenti e correzioni


Questo aggiornamento include miglioramenti alla qualità. Questo aggiornamento non comprende nuove funzionalità del sistema operativo. Modifiche principali:

  • Risoluzione di un problema di regressione delle prestazioni in App-V, che provoca il rallentamento di numerose azioni in Windows 10. 
  • Risoluzione di un problema relativo all'inserimento di simboli di testo nelle lingue da destra a sinistra. 
  • Risoluzione di un arresto anomalo del sistema (Stop 3B) in win32kfull.sys quando annulli procedure hook journal o disconnetti una sessione remota.
  • Risoluzione di un problema relativo alla terminazione imprevista dell'accesso con un'applicazione di Servizi Desktop remoto (RDS) di terze parti. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale i clienti dovevano premere due volte CTRL+ALT+CANC per uscire dalla modalità di accesso assegnata quando era abilitato l'accesso automatico. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale il menu Start a schermo intero smette di rispondere in fase di accesso. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale il sistema registra eventi negativi per file binari validi che dovrebbero essere considerati attendibili. Questo problema si verifica quando esegui Controllo di applicazioni di Windows Defender (Device Guard) in modalità di controllo. 
  • Risoluzione di un problema che causa problemi di autenticazione sporadici quando utilizzi la gestione di autenticazione di Windows. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale vengono visualizzati i messaggi non necessari "Credenziali richieste" e "Consentire all'app di accedere alla chiave privata?". Questo problema si verifica quando è in esecuzione un'applicazione UWP (Universal Windows Platform). 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale il servizio LSASS smette di rispondere e il sistema deve essere riavviato affinché possa ripristinarsi. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale le applicazioni client in esecuzione in un'immagine contenitore non sono conformi all'intervallo di porte dinamiche. 
  • Risoluzione di un problema di perdita di memoria in RtlDosPathNameToRelativeNtPathName. Il problema si verifica quando attivi LongPathsEnabled nel Registro di sistema e chiami CreateFile o qualsiasi altra API Win32 basata sul nome utilizzando un percorso più lungo di 260 caratteri. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale chkdsk non aggiorna le dimensioni del file e la lunghezza dei dati validi quando deve compattare l'elenco di attributi della tabella file master (MFT). In questo modo viene impedito il montaggio del volume successivo perché NTFS considera il volume danneggiato e il problema non viene risolto eseguendo nuovamente il comando chkdsk. 
  • Risoluzione di un problema che causa una riduzione delle prestazioni della CPU quando le porte del commutatore virtuale presentano una perdita durante la migrazione in tempo reale di un computer da un host a un altro. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale alcune macchine virtuali con RAM dinamica e di avvio impostano un riavvio a 32 GB con una schermata blu. L'errore visualizzato è "PFN_List_Corrupt 0x4e". 
  • Risoluzione di un problema in ambiente Windows 2016 Hyper-V nel quale la creazione di una macchina virtuale in una condivisione Server Message Block (SMB) 3.0 potrebbe causare la mancata registrazione automatica a Hyper-V Manager. Questo problema si verifica quando si esegue un backup per il ripristino in un percorso alternativo. L'errore indica che il servizio di gestione delle macchine virtuali Hyper-V ha rilevato un errore imprevisto: il file o la directory è danneggiata e illeggibile (0x80070570). 
  • Risoluzione di un errore relativo alla migrazione host e guest di Windows Server 2016 Hyper-V in cui un ripristino del flusso di file SQL 2016 restituisce l'errore "ID evento 11". Il problema determina anche l'interruzione del processo SQL. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale il riavvio dell'host Hyper-V con la replica Hyper-V (HVR) abilitata avrebbe potuto provocare l'arresto della replica. Potrebbe anche essere necessario un riavvio manuale per riprendere la replica da uno stato di sospensione. Lo stato della replica dovrebbe essere normale dopo il riavvio dell'host Hyper-V/VMMS. 
  • Risoluzione di un problema che a volte impedisce agli utenti di avviare Microsoft Outlook dopo l'accesso a una sessione Desktop remoto. 
  • Risoluzione di un problema in dfsutil.exe che si verifica durante l'esportazione come file XML di uno spazio dei nomi DFS. Il problema si verifica quando lo spazio dei nomi contiene un collegamento con una destinazione che punta a una cartella condivisa il cui nome include un carattere "&". Di conseguenza, il file XML generato non esegue correttamente l'escape del carattere "&" e dfsutil.exe non esegue l'esportazione dello spazio dei nomi. 
  • Risoluzione di un problema che causa un errore di connessione quando una connessione Desktop remoto non legge l'elenco di esclusione per un proxy con più voci. 
  • Risoluzione di un problema che impedisce alle macchine virtuali di seconda generazione in una raccolta di desktop in pool di Desktop remoto di essere ricreate. 
  • Risoluzione di un problema in una distribuzione VDI di Desktop remoto che impedisce la disconnessione di un disco del profilo utente (UPD) montato, problema che comporta la creazione di file temporanei.
  • Risoluzione di un problema in cui l'interfaccia utente di Windows Server 2016 Server Manager > Servizi file e archiviazione visualizza il tipo di bus NVDIMM-N (memoria) come SCONOSCIUTO.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il registro eventi di sistema riceve molti eventi di errore per IPRIP 29031 quando il sistema riceve l'errore ERROR_OBJECT_ALREADY_EXISTS.

  • Risoluzione di un problema che si verifica durante l'esecuzione di Test-SRTopology tra due cluster e i relativi percorsi di volumi condivisi del cluster. È possibile che venga visualizzato l'errore "Impossibile trovare file".

Se hai installato aggiornamenti precedenti, sul dispositivo saranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Per altre informazioni sulle vulnerabilità di protezione risolte, vedi la Guida sull'aggiornamento della sicurezza.

Problemi noti in questo aggiornamento


Sintomo Soluzione alternativa
Dopo l'installazione dell'aggiornamento in un server di failover DHCP, i client Enterprise potrebbero ricevere una configurazione non valida quando richiedono un nuovo indirizzo IP.  Ciò potrebbe causare la perdita di connettività perché i sistemi non riescono a rinnovare i lease.

Questo problema è stato risolto in KB4345418.

 

Come ottenere questo aggiornamento


Per scaricare e installare questo aggiornamento, vai a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e seleziona Controlla aggiornamenti.

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Prerequisito: l'aggiornamento dello stack di manutenzione (KB4132216) deve essere installato prima dell'aggiornamento cumulativo più recente (KB4284833). L'aggiornamento cumulativo più recente verrà indicato come applicabile solo dopo che sarà stato installato l'aggiornamento dello stack di manutenzione.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4284833