Il Registro di sistema non viene più eseguito il backup nella cartella RegBack a partire da Windows 10 versione 1803

Si applica a: Windows 10, version 1909Windows 10 Enterprise 2019 LTSCWindows 10 Enterprise, version 1903

Riepilogo


A partire da Windows 10, versione 1803, Windows non esegue più automaticamente il backup del Registro di sistema nella cartella RegBack. Se si passa alla cartella di Windows System32 config RegBack in Esplora risorse, verrà comunque visualizzato ogni hive del Registro di sistema, ma ogni file ha una dimensione di 0kb.

The Windows\System32\config\Regbak folder

Ulteriori informazioni


Questa modifica è in base alla progettazione e ha lo scopo di ridurre le dimensioni complessive del footprint del disco di Windows. Per ripristinare un sistema con un hive del Registro di sistema danneggiato, Microsoft consiglia di utilizzare un punto di ripristino del sistema.

Se è necessario utilizzare il comportamento di backup legacy, è possibile riattivarlo configurando la seguente voce del Registro di sistema e quindi riavviando il computer:

HKLM: System , CurrentControlSet , Controllo , Gestione sessioni , Gestione configurazione , EnablePeriodicBackupTipo: REG_DWORDValore: 1

Windows esegue il backup del Registro di sistema nella cartella RegBack al riavvio del computer e crea un'attività RegIdleBackup per gestire i backup successivi. Windows archivia le informazioni sulle attività nella libreria di attività pianificate, nella cartella Microsoft. L'attività ha le proprietà seguenti:The task has the following properties:

Properties for the RegIdleBackup task