Rimozione di Exchange Server 2003 dal computer

Riepilogo

In questo articolo viene descritta la procedura per automaticamente o manualmente rimuovere Microsoft Exchange Server 2003 dal computer.

Prima di poter rimuovere Exchange Server 2003, è necessario disconnettere tutti gli utenti abilitati dalle cassette postali sul server di Exchange. Dopo che tutti gli utenti di cassette postali vengono disconnessi, è possibile utilizzare il programma di installazione di Exchange 2003 per rimuovere Exchange Server 2003.

Tuttavia, potrebbe essere Impossibile rimuovere Exchange 2003 utilizzando il programma di installazione di Exchange 2003. A tale scopo, è innanzitutto necessario arrestare e disabilitare tutti i servizi di Exchange. È quindi possibile utilizzare Editor del Registro di sistema per rimuovere le chiavi del Registro di sistema che fanno parte dell'installazione di Exchange. Dopo aver rimosso le chiavi del Registro di sistema, è necessario rimuovere e reinstallare Internet Information Services (IIS). Quindi, è necessario reinstallare eventuali service pack o aggiornamenti di protezione installati sul server.

Se si dispone di un cluster di server, non rimuovere i file comuni in quanto questa operazione rimuove anche il servizio Cluster. Se viene rimosso il servizio Cluster, è necessario reinstallarlo.

Utilizzare lo snap-in Active Directory Users and Computers per disconnettere tutti gli utenti di cassette postali

Se il server di Exchange ha ancora le cassette postali per gli utenti abilitati alla cassetta postale, è possibile rimuovere i componenti di Exchange Server 2003. Per utilizzare lo snap-in Active Directory Users and Computers per disconnettere tutti gli utenti di cassette postali, seguire questi passaggi: fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

  1. Fare clic su Start, scegliere programmi, Strumentidi amministrazione e quindi fare clic su Active Directory Users and Computers.
  2. Espandere dominioe quindi fare clic su utenti.

    Nota: In questo passaggio, dominio_corrente è un segnaposto per il nome del dominio.
  3. Premere e tenere premuto CTRL, fare clic sul nome utente di ogni utente che dispone di una cassetta postale sul server, fare i nomi utente selezionato, scegliere Operazioni di Exchangee quindi rilasciare CTRL.
  4. Nell'elenco Selezionare l'operazione da eseguire , fare clic su Elimina cassetta postalee quindi fare clic su Avanti.
  5. Nella pagina Elimina cassetta postale , fare clic su Avanti.
  6. Attendere che le cassette postali da eliminare e quindi fare clic su Fine.

Eseguire il programma di installazione di Exchange Server 2003 per rimuovere i componenti installati

È possibile rimuovere i componenti di Exchange, eseguire il programma di installazione di Exchange Server 2003 da programmi e funzionalità nel Pannello di controllo del computer che esegue Exchange Server 2003. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura.
Fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

Nota: Poiché esistono varie versioni di Microsoft Windows, la procedura seguente potrebbe essere diversa nel computer in uso. In caso affermativo, vedere la documentazione del prodotto per completare la procedura.
  1. Fare clic su Start, scegliere Pannello di controllo, e quindi fare clic su Installazione applicazioni.
  2. Nell'elenco Programmi attualmente installati , fare di Microsoft Exchangee quindi fare clic su Cambia/Rimuovi.
  3. Installazione guidata di Microsoft Exchange, fare clic su Avanti.
  4. Dall'elenco Azioni nella pagina Selezione componenti , fare clic sulla freccia accanto a ogni componente installato e quindi fare clic su Rimuovi.

    Nota: Componenti installati sono un segno di spunta dall'elenco Azioni . Quando si fa clic su Rimuovi, il segno di spunta viene sostituito dalla parola rimuovere.
  5. Fare clic su Avanti due volte.
  6. Fare clic su Fine.

Rimuovere manualmente Exchange Server 2003

Se non è possibile rimuovere Exchange Server 2003 utilizzando Installazione applicazioni, è possibile utilizzare l'Editor del Registro di sistema per rimuovere le voci di Exchange dal Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, è necessario arrestare e disattivare tutti i servizi di Exchange 2003 nel computer.

Arrestare e disabilitare i servizi di Exchange Server 2003

Nella tabella seguente sono elencati i servizi di base di Exchange Server 2003.
NomeDescrizione
Distributed Transaction CoordinatorCoordina le transazioni che vengono distribuite in più database, code di messaggi e file System.
Internet Information Services (IIS) servizio di amministrazioneConsente di amministrare il server virtuale HTTP di Exchange nello snap-in IIS.
Eventi di Microsoft ExchangeControlla le cartelle e genera eventi per le applicazioni di Exchange Server 5.5.
Microsoft Exchange Internet Message Access Protocol (IMAP4)Fornisce i servizi IMAP4 di Exchange.
Archivio informazioni di Microsoft ExchangeGestisce l'archiviazione di informazioni di Exchange.
Servizio di gestione di Microsoft ExchangeHost provider WMI per Exchange.
Stack Agente (MTA) di trasferimento messaggi di Microsoft ExchangeFornisce i servizi x. 400 di Exchange.
Microsoft Exchange Post Office Protocol versione 3 (POP3)Fornisce i servizi POP3 di Exchange.
Motore di Routing di Microsoft ExchangeElabora informazioni sullo stato del routing e collegamento Exchange messaggio.
Servizio di replica siti di Microsoft ExchangeReplica le informazioni di Exchange nell'organizzazione.
Supervisore sistema di Microsoft ExchangeMonitora Exchange e fornisce i servizi necessari.
Network News Transfer Protocol (NNTP)Trasporta i messaggi di newsgroup in rete.
Simple Mail Transfer Protocol (SMTP)I trasporti posta elettronica in rete.
Servizio pubblicazione sul World Wide WebFornisce i servizi HTTP di Exchange e IIS.
Per arrestare e disattivare i servizi di Exchange Server 2003, seguire questi passaggi: fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

  1. Fare clic su Start, scegliere programmi, Strumentidi amministrazione e quindi fare clic su servizi.
  2. Nella casella nome destro di un servizio di Exchange e quindi fare clic su Interrompi.
  3. Dopo l'interruzione del servizio, fare di nuovo il servizio di Exchange e quindi scegliere proprietà.
  4. Nell'elenco Tipo di avvio , fare clic su disattivatoe quindi fare clic su OK.
  5. Ripetere i passaggi da 1 a 4 per ogni servizio di Exchange.

Utilizzare l'Editor del Registro di sistema per rimuovere le chiavi del Registro di sistema di Exchange

Per rimuovere le chiavi del Registro di sistema di Exchange, attenersi alla seguente procedura.
Fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

Importante Questa sezione, metodo o attività contiene passaggi su come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, una modifica errata del registro di sistema potrebbe causare gravi problemi. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Cosicché sia possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
322756 come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema Windows
  1. Fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare regedit e quindi fare clic su OK.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Exchange
  3. Destro di Exchangee quindi fare clic su Elimina. Fare clic su nella finestra di dialogo Conferma eliminazione chiave .
  4. Ripetere i passaggi 2 e 3 per le seguenti chiavi del Registro di sistema.
Chiave del Registro di sistemaDefinizione
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\DAVEXWebDAV
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\EXIFSMicrosoft Exchange Installable File System
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\ExIPCEpoxy
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\EXOLEDBOLE DB di Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\IMAP4Svc
Microsoft Exchange IMAP4
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeActiveSynchNotifyNotifiche di ActiveSynch di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeADDXAContratti di connessione Microsoft Exchange Active Directory
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeAL
Elenchi di indirizzi di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeDSAccessAccesso di Microsoft Exchange in Active Directory
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeESEventi di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeFBPublishLa pubblicazione di Microsoft Exchange, disponibilità
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeISArchivio informazioni di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeMGMTGestione di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeMTAStack Agente di trasferimento messaggi di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeMU
Servizio di Directory alla Metabase di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeOMAMicrosoft Exchange Outlook Mobile Access
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeSA
Supervisore sistema di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeSRS
Servizio di replica siti di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeTransport
Routing dei messaggi di Microsoft Exchange
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeWEBMicrosoft Exchange Outlook Web Access
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\POP3Svc
Microsoft Exchange POP3
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\RESvc
Motore di Routing di Microsoft Exchange
Se è presente un connettore di Lotus Notes o GroupWise installato sul server che esegue Exchange Server 2003, procedere come segue:
Fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
  2. Individuare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services
  3. Eliminare le voci in questa sottochiave del Registro di sistema che iniziano con i seguenti caratteri:

    • LME-
    • NOMESERVER-LME
Se non è installato Microsoft Office 2003, Microsoft Office XP o Microsoft Windows SharePoint Services, effettuare le seguenti operazioni: fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
  2. Individuare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services
  3. Eliminare le voci in questa sottochiave del Registro di sistema che iniziano con i seguenti caratteri:

    • MSSEARCH
Inoltre, è necessario rinominare l' unità: cartella \Programmi\Microsoft Integration\Microsoft Exchange 2003. Ad esempio, rinominare unità: \Programmi\Microsoft Integration\Microsoft Exchange in unità: \Programmi\Microsoft Integration\Microsoft Exchange precedente.

Rimuovere e reinstallare il componente IIS

Per rimuovere e reinstallare IIS, utilizzare uno dei metodi seguenti, a seconda dell'ambiente.

Per un nodo di cluster basato su Windows 2000 o per un server autonomo che esegue Microsoft Windows 2000 o Windows Server 2003

Importante Se il computer è un server cluster, è necessario rimuovere solo il componente IIS. Non rimuovere i file comuni. Se si rimuovono i file comuni, è inoltre possibile rimuovere il servizio Cluster. Se si rimuove il servizio Cluster, è necessario reinstallarlo.

Nota: Creare un elenco di eventuali service pack e gli aggiornamenti della protezione che sono stati precedentemente installati sul server. È necessario reinstallarli.

Per rimuovere il componente IIS, attenersi alla seguente procedura:
  1. Per rimuovere il componente IIS da un computer che esegue Microsoft Windows 2000 Server, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start, scegliere Pannello di controllo, e quindi fare clic su Installazione applicazioni.
    2. Fare clic su Installazione componenti di Windows.
    3. Nell'elenco componenti , deselezionare la casella di controllo Internet Information Services (IIS) .

      Nota: Se il computer è un server cluster, fare clic su Dettagli, deselezionare tutte le caselle di controllo sottocomponente tranne la casella di controllo Comuni e quindi fare clic su OK.
    4. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine.
    Per rimuovere il componente IIS da un computer che esegue Windows Server 2003, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start, digitare componenti nella casella Inizia ricerca e quindi fare clic su OK.
    2. Fare clic su Server applicazionie quindi fare clic su Dettagli.
    3. Deselezionare la casella di controllo ASP.NET e quindi deselezionare la casella di controllo Internet Information Services .
    4. Nella finestra di dialogo Server applicazioni , fare clic su OK.
    5. In Aggiunta guidata componenti di Windows, fare clic su Avanti.
  2. Riavviare il server.
  3. Avviare Esplora risorse e individuare la cartella Exchsrvr.
  4. Rinominare la cartella Exchsrvr in Exchsrvrold.
  5. Eliminare i seguente file dalla cartella %systemroot%\system32\inetsrv. Per Windows Server 2003, eliminare il file metabase. Xml. Per Windows 2000 Server, eliminare il file metabase. bin.

    Nota: Aggiunta guidata componenti di Windows potrebbe essere già rimosso il file metabase. XML o file metabase. bin.
  6. Reinstallare il componente IIS.

    Per reinstallare il componente IIS in un computer che esegue Windows 2000 Server, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start, scegliere Pannello di controllo, e quindi fare clic su Installazione applicazioni.
    2. Fare clic su Installazione componenti di Windows.
    3. Nell'elenco componenti selezionare la casella di controllo Internet Information Services (IIS) .
    4. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine.
    Per reinstallare il componente IIS in un computer che esegue Windows Server 2003, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start, digitare componenti nella casella Inizia ricerca e quindi fare clic su OK.
    2. Fare clic su Server applicazionie quindi fare clic su Dettagli.
    3. Selezionare la casella di controllo ASP.NET e quindi selezionare la casella di controllo Internet Information Services .
    4. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine.
    Nota: Se il computer è in esecuzione Windows Server 2003, ricordarsi di reinstallare ASP.NET e per reinstallare i servizi SMTP e NNTP.
  7. Reinstallare eventuali service pack e gli aggiornamenti della protezione che sono stati precedentemente installati sul server.
Per un nodo di cluster basato su Windows Server 2003

Per rimuovere e reinstallare IIS su un nodo di cluster basato su Windows Server 2003, attenersi alla seguente procedura.

Nota: Questa procedura viene descritto come rimuovere e reinstallare IIS sul nodo passivo di un cluster di server.
  1. Rimuovere il nodo passivo del cluster IIS. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start, scegliere Pannello di controllo, e quindi fare clic su Installazione applicazioni.
    2. Fare clic su Installazione componenti di Windows.
    3. Fare clic su Server applicazionie quindi fare clic su Dettagli.
    4. Deselezionare la casella di controllo ASP.NET , deselezionare la casella di controllo Internet Information Services e quindi fare clic su OK.
    5. Fare clic su Avanti.
    6. Nella pagina completamento dell'Aggiunta guidata componenti di Windows dell'Aggiunta guidata componenti di Windows, fare clic su Fine.
  2. Rimuovere il nodo passivo del cluster dal cluster di server. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel nodo attivo del cluster di server, avviare Amministrazione Cluster e connettersi al cluster che si desidera gestire.
    2. In Amministrazione Cluster, espandere il cluster, destro del mouse sul nodo passivo e quindi fare clic su Arresta servizio Cluster.
    3. Destro del mouse sul nodo passivo, fare clic su Rimuovi nodoe quindi fare clic su nella finestra del messaggio seguente quando viene richiesto:
      Rimozione di un nodo ne impedirà che fanno parte del cluster. Sono nodi che 'NodeName' deve essere rimosso dal cluster?
  3. Forzare il servizio Cluster venga restituito a uno stato non configurato sul nodo cluster passivo ora-rimosso. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Sul nodo del cluster attivo, fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare cmde quindi fare clic su OK.
    2. Al prompt dei comandi, digitare il comando seguente e premere INVIO:
      cluster nodo NetBIOSname /force.
      In questo comando sostituire NetBIOSname con il nome NetBIOS del nodo cluster passivo-ora di eliminazione.
  4. Riavviare il computer nodo cluster eliminato.
  5. Riconnettere il nodo di cluster rimosso al cluster di server. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare Amministrazione Cluster sul nodo del cluster attivo e quindi connettersi al cluster che si desidera gestire.
    2. Destro del mouse sul nome del cluster, scegliere Nuovoe quindi fare clic sul nodo.
    3. Seguire i passaggi dell'Aggiunta guidata nodo per ripristinare il nodo di cluster rimosso al cluster di server.
  6. Reinstallare IIS sul nodo cluster passivo appena aggiunto. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start, scegliere Pannello di controllo, e quindi fare clic su Installazione applicazioni.
    2. Fare clic su Installazione componenti di Windows.
    3. Fare clic su Server applicazionie quindi fare clic su Dettagli.
    4. Selezionare la casella di controllo Internet Information Services , selezionare la casella di controllo ASP.NET e quindi fare clic su OK.
    5. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine.

      Nota: È inoltre possibile reinstallare i servizi SMTP e NNTP.
  7. Reinstallare eventuali service pack e gli aggiornamenti della protezione che sono stati precedentemente installati sul server.

Rimuovere l'oggetto server Exchange Server 2003 dal programma di amministrazione di Exchange 5.5

Se il server di Exchange Server 2003 viene installato in un sito di Microsoft Exchange Server 5.5 esistente e se si utilizza il programma di amministrazione di Exchange 5.5, è necessario eliminare l'oggetto server Exchange Server 2003 dal programma di amministrazione di Exchange 5.5.

Nota: Potrebbe essere necessario rimuovere gli oggetti di Active Directory associati al server in cui è stato rimosso.

Rimuovere il server di Exchange Server 2003 da Active Directory

Per rimuovere il server di Exchange Server 2003 da Active Directory, attenersi alla seguente procedura. Fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

Nota: Questa procedura rimuove tutti i riferimenti al server in Active Directory. Rimuove gli attributi di cassetta postale anche da tutti gli utenti di Active Directory che dispongono di cassette postali sul server che è stato rimosso.
  1. Fare clic su Start, scegliere programmi, quindi Microsoft Exchangee quindi fare clic su Gestore di sistema.
  2. Espandere gruppi amministrativi /Your_Administrative _Group_Name/Servers.

    Nota: In questo passaggio, sostituire Your_Administrative _Group_Name con il nome del gruppo amministrativo.
  3. Fare clic sul nome del server di Exchange Server 2003 che si desidera rimuovere, scegliere Tutte le attivitàe quindi fare clic su Rimuovi Server.


Se non è possibile installare o eseguire Gestore di sistema di Exchange, è possibile utilizzare lo snap-in modifica di Active Directory Service Interfaces (ADSI) per rimuovere manualmente un numero sufficiente di attributi del server in modo che è possibile provare una reinstallazione ha esito positivo. Questo metodo non esegue la pulitura dei riferimenti all'oggetto server esterno del contenitore del server. Si consiglia di non utilizzare questo metodo solo se si desidera reinstallare immediatamente il server nello stesso gruppo amministrativo. In questo modo potrebbe essere necessario rimuovere manualmente o modificare molti attributi di oggetti di Active Directory.

Lo snap-in ADSI Edit è disponibile negli strumenti di supporto di Windows.

Per ulteriori informazioni su come installare gli strumenti di supporto di Windows 2000, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

301423 come installare gli strumenti di supporto di Windows 2000 in un computer basato su Windows 2000 Server

Avviso Se si utilizza lo snap-in ADSI Edit, l'utilità LDP o qualsiasi altro client LDAP versione 3 e si modificano erroneamente gli attributi degli oggetti Active Directory, è possibile causare seri problemi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione di Microsoft Windows 2000 Server, Windows Server 2003, Microsoft Exchange 2000 Server, Microsoft Exchange Server 2003, o sia di Windows e di Exchange. Microsoft non garantisce che i problemi che si verificano se si modificano erroneamente gli attributi degli oggetti di Active Directory possano essere risolti. Modificare questi attributi a proprio rischio.

Per utilizzare lo snap-in ADSI Edit per rimuovere un server di Exchange Server 2003 da un gruppo amministrativo di Exchange Server 2003, attenersi alla seguente procedura:
Fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

  1. Fare clic su Start, scegliere programmi, scegliere Strumenti di supporto di Windows 2000, Strumentie quindi fare clic su Modifica ADSI.

  2. Espandere i seguenti elementi:
    Contenitore di configurazione
    CN=Configuration, DC=Domain_Name,DC=com
    CN=Services
    CN = Microsoft Exchange
    CN=Your_Organization_Name
    CN = gruppi amministrativi
    CN=Your_Administrative_Group_Name_Or_Exchange5.5_Site_Name
    CN=Servers
    Nota: In questa procedura, nome_dominio rappresenta il nome del dominio, Your_Organization_Name rappresenta il nome dell'organizzazione e Your_Administrative_Group_Name_Or_Exchange5.5_Site_Name rappresenta il nome del gruppo amministrativo o sito di Exchange Server 5.5.
  3. Pulsante destro del mouse l'oggetto server Exchange Server 2003 e quindi fare clic su Elimina.
  4. Fare clic su nella finestra di dialogo ogni adsiedit che chiede di confermare l'eliminazione.

Azione consigliata se si riceve un errore quando si tenta di reinstallare Exchange Server 2003

Avviso Se si utilizza lo snap-in ADSI Edit, l'utilità LDP o qualsiasi altro client LDAP versione 3 e si modificano erroneamente gli attributi degli oggetti Active Directory, è possibile causare seri problemi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione di Microsoft Windows 2000 Server, Windows Server 2003, Microsoft Exchange 2000 Server, Microsoft Exchange Server 2003, o sia di Windows e di Exchange. Microsoft non garantisce che i problemi che si verificano se si modificano erroneamente gli attributi degli oggetti di Active Directory possano essere risolti. Modificare questi attributi a proprio rischio.


Quando si tenta di reinstallare Exchange Server 2003, è che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:
Per installare il primo server di Exchange in un dominio o per eseguire l'installazione in "/ ForestPrep" modalità, è necessario essere un amministratore completo di Exchange a livello di organizzazione. È necessario utilizzare un account che è stato concesso il ruolo di amministratore completo di Exchange nell'organizzazione di Exchange tramite l'impostazione guidata Delega amministrazione di Exchange. -ID:64283.
Se viene visualizzato questo messaggio di errore, è necessario utilizzare lo snap-in ADSI Edit per modificare alcuni attributi in Active Directory. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
Fare clic qui per espandere o comprimere i passaggi

  1. Avviare Modifica ADSI.
  2. Se necessario, fare clic su predefinito (dominio o Server che si è connessi a) nell'area di Computer per connettersi al controller di dominio e quindi fare clic su OK.
  3. Nel riquadro di spostamento, espandere i seguenti elementi:

    CN=Configuration
    DC=Domain_Name
    DC=com
    CN=Services
    CN = Microsoft Exchange
  4. Fare il CN =nome_organizzazione dell'oggetto e quindi scegliere Elimina.
  5. Fare clic su nella finestra di dialogo ogni adsiedit che chiede di confermare l'eliminazione.
  6. Mouse CN = Microsoft Exchange, quindi scegliere proprietà.
  7. Nella scheda attributi , in Selezionare le proprietà da visualizzare, fare clic su entrambe.
  8. Dal menu Selezionare le proprietà da visualizzare , selezionare regole euristiche.
  9. Per reimpostare la proprietà euristica , fare clic su Cancellae quindi fare clic su Applica. Questo campo disporrà di non impostareun valore.
  10. Chiudere ADSI Edit.
Proprietà

ID articolo: 833396 - Ultima revisione: 30 gen 2017 - Revisione: 1

Feedback