Messaggio di errore "Accesso negato" quando si utilizza il comando "netsh dhcp server import" per importare un database DHCP da un computer basato su Windows NT Server 4.0 in un computer basato su Windows Server 2003

Sintomi

Si consideri il seguente scenario. Si esegue la migrazione di un database di Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) da un computer basato su Microsoft Windows NT Server 4.0 a un computer basato su Microsoft Windows Server 2003. Nel computer basato su Windows Server 2003, viene visualizzato un messaggio di errore "Accesso negato" quando si tenta di importare il database DHCP utilizzando il comando seguente:
netsh dhcp server importare C:\dhcpdatabase.txt tutti
Nota: La stringa di testo C:\dhcpdatabase.txt è un segnaposto per il nome e percorso del file di importazione che si desidera utilizzare.

Quando si verifica questo problema, venga visualizzato il seguente evento nel Registro di sistema nel Visualizzatore eventi:

Tipo: errore
Origine: VSS
Descrizione
Errore del servizio Copia Shadow di volume: il processo che ospita l'autore con nome Dhcp Jet Writer e ID {be9ac81e-3619-421f-920f-4c6fea9e93ad} viene eseguito da un utente con diritti di accesso sufficienti.
Si consiglia di eseguire questo processo con un account locale che è l'operatore di sistema locale, amministratore o di Backup.

Dati:
0000: 57 52 54 57 52 54 49 43 WRTWRTIC
0008: 33 39 39 00 00 00 00 00 399...
0010: 57 52 54 57 52 54 49 43 WRTWRTIC
0018: 36 33 34 00 00 00 00 00 364...
Per ulteriori informazioni su come importare un database DHCP da un computer basato su Windows NT Server 4.0 in un computer basato su Windows Server 2003, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

325473 come spostare un database DHCP da un computer che esegue Windows NT Server 4.0, Windows 2000 o Windows Server 2003 a un computer che esegue Windows Server 2003

Causa

Questo problema si verifica quando l'account utente che viene utilizzato per importare il database DHCP non è un membro esplicito del gruppo Administrators locale del server DHCP di origine. Ad esempio, che si verifichi questo problema con un account utente che appartiene al gruppo Domain Admins membro del gruppo Administrators locale del server DHCP di destinazione.

Nota: Questo problema si verifica solo con i comandi DHCP Importa ed ESPORTA. Quando si verifica questo problema, si è ancora possibile eseguire tutti gli altri database amministrativo e le operazioni di configurazione nella destinazione server DHCP basato su Windows Server 2003.

Soluzione alternativa

Per risolvere questo problema, accedere come utente che è un membro esplicito del gruppo Administrators locale del server DHCP di origine. In questo caso, i seguenti comandi funzionerà come previsto:
importazione di netsh dhcp server
esportazione di netsh dhcp server

Risoluzione

Informazioni sul Service pack

Per risolvere questo problema, procurarsi il service pack più recente per Windows Server 2003. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

Informazioni sull'hotfix

È inoltre possibile risolvere questo problema ottenendo l'hotfix descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
833167 pacchetto di aggiornamento del servizio Copia Shadow (VSS) di un Volume è disponibile per Windows Server 2003

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni su come utilizzare l'utilità Netsh, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

281626 come utilizzare l'utilità Netsh per esportare e importare gli ambiti DHCP

Proprietà

ID articolo: 890480 - Ultima revisione: 18 feb 2017 - Revisione: 2

Feedback