Manifesto di versione per Microsoft SQL Server Native Client (9.00.1399.06)

INTRODUZIONE

Il manifesto di versione valida per il rilascio di Internet di Microsoft SQL Server Native Client (SQL Native Client).

Per ulteriori informazioni su SQL Native Client versione, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network (MSDN):Per ottenere il SQL Native Client, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Ulteriori informazioni

Numero di versione

SQL Native Client (9.00.1399.06), novembre 2005

Funzione di rilascio

Questa versione fornisce la stessa versione di SQL Native Client che è stato rilasciato con Microsoft SQL Server 2005.

Informazioni di localizzazione

SQL Native Client (9.00.1399.06) sarà disponibile nelle seguenti lingue:
  • Inglese Stati Uniti
  • Cinese (tradizionale e semplificato)
  • Tedesco
  • Giapponese
  • Coreano
  • Portoghese (Brasile)
  • Spagnolo
  • Francese
  • Italiano
  • Olandese
  • Russo
  • Svedese

Minimi di configurazione supportati

  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 4 o versione successivo
  • Microsoft Windows 2003 o versione successiva
  • Microsoft Windows XP Service Pack 1 o versione successiva

Domande frequenti su SQL Native Client

Q1: Che cos'è SQL Native Client?

A1: Microsoft SQL Server Native Client (SQL Native Client) contiene i provider OLE DB SQL e il driver ODBC SQL in una libreria a collegamento dinamico nativo (DLL) che supporta le applicazioni che utilizzano l'API del codice nativo (ODBC, OLE DB e ADO) per Microsoft SQL Server. SQL Native Client deve essere utilizzato invece di Microsoft Data Access Components (MDAC) per creare nuove applicazioni o migliorare le applicazioni esistenti che necessitano di usufruire delle nuove funzionalità di SQL Server 2005 quali MARS Multiple Active Result Set (), le notifiche di Query, tipi definiti dall'utente (UDT) e XML, tipi di dati supportati.

Q2: Quali sono le versioni di SQL Server SQL Native Client supporta?

A2: SQL Native Client supporta Microsoft SQL Server 7.0, 2000 e SQL Server 2005.

Q3: Perché sarebbe possibile spostare da MDAC (il driver ODBC di SQL o il provider OLEDB di SQL)?

A3: SQL Native Client può essere utilizzato per creare nuove applicazioni o migliorare le applicazioni esistenti che necessitano di usufruire delle nuove funzionalità di SQL Server 2005 quali MARS Multiple Active Result Set (), tipi di dati definiti dall'utente (UDT), le notifiche di query, l'isolamento dello snapshot e il tipo di dati XML supportano.

T4: Dove posso trovare documentazione per SQL Native Client?

A4: Documentazione di SQL Native Client è disponibile nella sezione "SQL Server Programming Reference" della documentazione Online di SQL Server 2005. Documentazione Online di SQL Server 2005 possono essere visualizzati in MSDN Library, disponibile per il download su
http://www.microsoft.com/downloads e facoltativamente viene installato con Microsoft SQL Server 2005.

Q5: SQL Native Client richiede MDAC e caso in tal quale versione?

A5: Il driver ODBC di SQL Native Client viene sempre utilizzato in combinazione con gestione Driver ODBC forniti con MDAC. Il provider SQL Native Client OLE DB può essere utilizzato in combinazione con i servizi principali OLE DB forniti con MDAC, ma questo non è un requisito: la scelta di utilizzare i servizi di base o non dipende dai requisiti dell'applicazione individuale (ad esempio, se il pool di connessioni è richiesto). SQL Native Client utilizza la versione di MDAC fornito dal sistema operativo.

Elenco file di SQL Native Client (9.00.1399.06)

Nome del fileVersione (x86)Descrizione
Sqlncli.dll2005.90.1399.0Il file di libreria a collegamento dinamico (DLL) che contiene tutte le funzionalità di SQL Native Client. Include il provider SQL Native Client OLE DB e il driver ODBC di SQL Native Client.
Sqlnclir.rll2005.90.1399.0File di risorse di SQL Native Client.
Sqlncli.chmIl Creazione guidata origine dati file della Guida viene illustrato come creare un'origine dati SQL Server utilizza il driver ODBC di SQL Native Client o il provider SQL Native Client OLE DB.
Sqlncli.hFile di intestazione di SQL Native Client.
Sqlncli.libFile di libreria del driver ODBC di SQL Native Client necessari per chiamare direttamente le funzioni di utilità di bcp.

Percorsi di installazione

I file di SQL Native Client (SQLNCLI. dll, sqlnclir.rll e sqlncli.chm) vengono installati nella seguente posizione:
%WINDOWS%\system32
I file di libreria e di intestazione del SQL Native Client (sqlncli.h e sqlncli.lib) vengono installati nella seguente posizione:
% PROGRAMMA FILES%\Microsoft SQL Server\90\SDK
Proprietà

ID articolo: 910016 - Ultima revisione: 30 gen 2017 - Revisione: 1

Feedback