Impossibilità di eseguire il backup delle licenze per i contenuti protetti in Windows Media Player 11 Beta

Nel presente articolo viene illustrata una versione beta di un prodotto Microsoft. Le informazioni contenute in questo articolo vengono fornite "nello stato in cui si trovano" e sono soggette a modifiche senza preavviso.

Per questo prodotto beta Microsoft non fornisce alcun tipo di supporto formale. Per informazioni su come ottenere supporto per una versione beta, consultare la documentazione fornita con i file del prodotto beta oppure visitare il sito Web dal quale è stata scaricata la versione del prodotto.

INTRODUZIONE

In questo articolo viene segnalato che in Microsoft Windows Media Player 11 Beta non è disponibile un'opzione per eseguire il backup delle licenze per i contenuti protetti.

Informazioni

In Windows Media Player 11 Beta non è disponibile un'opzione per eseguire il backup delle licenze per i contenuti protetti. Pertanto i provider di contenuti esterni devono consentire di:
Se si copiano i contenuti audio da un CD con l'opzione
Aggiungi protezione contro la copia ai file musicali abilitata in Windows Media Player e si verifica un problema con l'archivio DRM (Digital Rights Management) sul computer, non è possibile ripristinare le licenze dei contenuti. Ad esempio, le licenze per i contenuti multimediali potrebbero non essere più valide dopo avere reinstallato Microsoft Windows o dopo avere spostato i contenuti multimediali su un altro computer. Se le licenze non sono più valide, è necessario copiare di nuovo i contenuti dal CD originale.
Proprietà

ID articolo: 925707 - Ultima revisione: 16 nov 2006 - Revisione: 1

Feedback