Correggere gli errori di Windows Update utilizzando Gestione e manutenzione immagini distribuzione o lo strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema

Si applica a: Windows 10Windows 8.1Windows Server 2012 R2 Datacenter

Sintomo


L'installazione di Service Pack e aggiornamenti di Windows può non andare a buon fine se sono presenti errori di danneggiamento. Ad esempio, è possibile che un aggiornamento non venga installato se il sistema è danneggiato. Gestione e manutenzione immagini distribuzione o lo strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema può aiutare a correggere alcuni errori di danneggiamento di Windows.

Risoluzione


Per Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, Windows Server 2012 R2 o Windows Server 2012

Per risolvere questo problema, utilizzare lo strumento Gestione e manutenzione immagini distribuzione della posta in arrivo. Quindi, installare di nuovo l'aggiornamento di Windows o il Service Pack.
  1. Aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati. A questo scopo, scorrere rapidamente dal margine destro dello schermo, quindi toccare Ricerca. Se si utilizza il mouse, posizionare il puntatore nell'angolo inferiore destro della schermata e fare clic su Ricerca. Digitare Prompt dei comandi nella casella di ricerca, fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi, quindi fare clic su Esegui come amministratore. Se viene richiesto di immettere la password di amministratore o di confermare, digitare la password o fare clic su Consenti.
  2. Digitare il seguente comando, quindi premere INVIO.
    Il completamento dell'esecuzione del comando potrebbe richiedere qualche minuto.
    DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth
    Importante Quando si esegue questo comando, lo strumento Gestione e manutenzione immagini distribuzione utilizza Windows Update per fornire i file necessari per risolvere i danni. Tuttavia, se il client Windows Update è già danneggiato, utilizzare un'installazione di Windows in esecuzione come fonte di riparazione oppure utilizzare una cartella side-by-side di Windows da una condivisione di rete o da un supporto rimovibile come un DVD Windows come fonte dei file. Per effettuare questa operazione, eseguire invece il seguente comando:
    DISM.exe /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth /Source:C:\RepairSource\Windows /LimitAccess
    Nota Sostituire il segnaposto C:\RepairSource\Windows con il percorso dell'origine di ripristino. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dello strumento Gestione e manutenzione immagini distribuzione per ripristinare Windows, fare riferimento a Ripristinare un'immagine Windows.
  3. Digitare il seguente comando, quindi premere INVIO.
    Il completamento dell'esecuzione del comando potrebbe richiedere qualche minuto.
    sfc /scannow
  4. Chiudere il prompt dei comandi, quindi eseguire di nuovo Windows Update.
Lo strumento Gestione e manutenzione immagini di distribuzione crea un file di log (%windir%/Logs/CBS/CBS.log) che intercetta ogni problema rilevato o risolto dallo strumento. %windir% è la cartella in cui è installato Windows. Ad esempio, la cartella %windir% potrebbe essere C:\Windows.

Per Windows 7, Windows Vista, Windows Server 2008 R2 o Windows Server 2008

Per risolvere questo problema, utilizzare lo strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema. Quindi, installare di nuovo l'aggiornamento di Windows o il Service Pack.
  1. Download dello strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema.
    Fare clic per scaricare il collegamento nella tabella seguente che corrisponde alla versione di Windows eseguita sul computer.
    Scoprire se nel computer è in esecuzione la versione a 32 o 64 bit di Windows

    Questo strumento viene aggiornato regolarmente, è consigliabile scaricare sempre la versione più recente.

    Sistema operativoCollegamento per il download
    Versioni a 32 bit (x86) di Windows 7 SP1 e Windows 7
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni a 64 bit (x64) di Windows 7 SP1 e Windows 7
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni a 64 bit (x64) di Windows Server 2008 R2 SP1
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni basate su Itanium di Windows Server 2008 R2 SP1
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni a 32 bit (x86) di Windows Vista SP2 e Windows Vista SP1
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni a 64 bit (x64) di Windows Vista SP2 e Windows Vista SP1
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni a 32 bit (x86) di Windows Server 2008 SP2
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni a 64 bit (x64) di Windows Server 2008 SP2
    Icona Download
     Download del pacchetto.
    Versioni basate su Itanium di Windows Server 2008 SP2
    Icona Download
     Download del pacchetto.
  2. Installare ed eseguire lo strumento.
    1. Fare clic su Download nella pagina Web Area download Microsoft, quindi effettuare una delle seguenti operazioni:
      • Per installare subito lo strumento, fare clic su Apri o Esegui, quindi attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo.
      • Per installare lo strumento in un secondo momento, selezionare Salva, quindi scaricare il file di installazione nel computer. Per installare lo strumento, fare doppio clic sul file.
    2. Nella finestra di dialogo Programma di installazione Windows Update autonomo fare clic su .

      Finestra di dialogo Programma di installazione Windows Update autonomo
       
    3. Una volta installato, lo strumento viene eseguito automaticamente. Anche se l'avvio solitamente impiega 15 minuti, su alcuni computer potrebbe impiegare molto più tempo. L'esecuzione della scansione procede anche se la barra di avanzamento sembra ferma, pertanto non selezionare Annulla.

      Download e installazione aggiornamenti - Finestra di stato Installazione aggiornamenti in corso

    4. Quando viene visualizzato Installazione completata, fare clic su Chiudi.

      Download e installazione aggiornamenti - Installazione completata
       
    5. Reinstallare l'aggiornamento o il Service Pack che si è tentato di installare in precedenza.
Per correggere manualmente gli errori di danneggiamento rilevati dallo strumento che non possono essere risolti, vedere Come correggere gli errori che si trovano nel CheckSUR.log.

Scaricare il pacchetto direttamente dal catalogo Microsoft Update Catalog

È inoltre possibile provare a scaricare direttamente il pacchetto di aggiornamento da Microsoft Update Catalog e quindi installarlo manualmente.

Potrebbero ad esempio verificarsi problemi quando si tenta di installare l'aggiornamento 3006137 da Windows Update in Windows 7. In questo caso, è possibile scaricare il pacchetto di aggiornamento e provare a installare manualmente l'aggiornamento. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire Microsoft Update Catalog in Internet Explorer.
    Microsoft Update Catalog in Internet Explorer
     
  2. Nella casella di ricerca immettere il numero dell'aggiornamento che si desidera scaricare. In questo esempio immettere 3006137. A questo punto, fare clic su Ricerca.
    Microsoft Update Catalog - Ricerca
     
  3. Tra i risultati della ricerca individuare l'aggiornamento idoneo al sistema operativo in uso, quindi fare clic su Aggiungi per aggiungere l'aggiornamento al carrello.
    Microsoft Update Catalog
     
  4. Fare clic su visualizza carrello per aprire il carrello.
    Microsoft Update Catalog - Visualizza carrello
     
  5. Fare clic su Download per scaricare l'aggiornamento nel carrello.
    Microsoft Update Catalog - Carrello
     
  6. Fare clic su Sfoglia per scegliere una posizione per l'aggiornamento che si desidera scaricare e quindi fare clic su Continua.
     
    Microsoft Update Catalog - Download Options
     

  7. Fare clic su Chiudi al termine del processo di download. A questo punto sarà disponibile una cartella contenente il pacchetto di aggiornamento nella posizione specificata.
  8. Aprire la cartella e fare doppio clic sul pacchetto di aggiornamento per installare l'aggiornamento.

Se l'aggiornamento di Windows o il Service Pack è installato correttamente, non sono necessarie ulteriori operazioni. Se il problema persiste o se lo strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema non è in grado di individuare la causa, contattare Microsoft per ottenere assistenza.

Ulteriori informazioni


Descrizione degli errori di danneggiamento comuni

Nella seguente tabella sono elencati i possibili codici di errore relativi a Windows Update a cui fare riferimento:
Codice Errore Descrizione
0x80070002 ERROR_FILE_NOT_FOUND Impossibile trovare il file specificato.
0x8007000D ERROR_INVALID_DATA Dati non validi.
0x800F081F CBS_E_SOURCE_MISSING Impossibile trovare l'origine del pacchetto o del file.
0x80073712 ERROR_SXS_COMPONENT_STORE_CORRUPT Lo stato dell'archivio componenti è incoerente.
0x800736CC ERROR_SXS_FILE_HASH_MISMATCH Un file del componente non corrisponde alle informazioni di verifica presenti nel manifesto del componente.
0x800705B9 ERROR_XML_PARSE_ERROR Impossibile analizzare i dati XML richiesti.
0x80070246 ERROR_ILLEGAL_CHARACTER Carattere non valido.
0x8007370D ERROR_SXS_IDENTITY_PARSE_ERROR Formato di una stringa di identità non corretto.
0x8007370B ERROR_SXS_INVALID_IDENTITY_ATTRIBUTE_NAME Il nome di un attributo in un'identità non è compreso nell'intervallo valido.
0x8007370A ERROR_SXS_INVALID_IDENTITY_ATTRIBUTE_VALUE Il valore di un attributo in un'identità non è compreso nell'intervallo valido.
0x80070057 ERROR_INVALID_PARAMETER Parametro non corretto.
0x800B0100 TRUST_E_NOSIGNATURE Nessuna firma nell'oggetto.
0x80092003 CRYPT_E_FILE_ERROR Errore durante la lettura o la scrittura di un file in Windows Update.
0x800B0101 CERT_E_EXPIRED Un certificato richiesto non rientra nel periodo di validità se verificato rispetto all'ora corrente del sistema o al timestamp sul file firmato.
0x8007371B ERROR_SXS_TRANSACTION_CLOSURE_INCOMPLETE Almeno uno dei membri necessari della transazione non è presente.
0x80070490 ERROR_NOT_FOUND Windows non è riuscito a eseguire la ricerca di nuovi aggiornamenti.

A cosa serve lo strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema

Come correggere gli errori che si trovano nel CheckSUR.log

Per correggere manualmente gli errori rilevati dallo strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema ma che non possono essere risolti, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire %SYSTEMROOT%\Logs\CBS\CheckSUR.log.
    Nota %SYSTEMROOT% è una variabile di ambiente che consente di salvare la cartella in cui è installato Windows. Ad esempio, la cartella %SYSTEMROOT% è in genere C:\Windows. 
  2. Identificare i pacchetti che lo strumento non riesce a correggere. Nel file di log può essere ad esempio riportato quanto segue:
    Riepilogo:

    Secondi di esecuzione: 264
    Trovati 3 errori
    Conteggio totale CBS MUM mancanti: 3
    File di ripristino non disponibili:


    servicing\packages\Package_for_KB958690_sc_0~31bf3856ad364e35~amd64~~6.0.1.6.mum
    ...
    In questo caso, il pacchetto danneggiato è KB958690.
  3. Scaricare il pacchetto dall’Area download Microsoft o da Microsoft Update Catalog.
  4. Copiare il pacchetto (con estensione .msu) nella directory %SYSTEMROOT%\CheckSUR\packages. Per impostazione predefinita, la directory non esiste e deve essere creata.
  5. Eseguire nuovamente lo strumento di analisi della conformità agli aggiornamenti di sistema.
Per i tecnici professionisti, vedere Come correggere gli errori rilevati in CheckSUR.log per ulteriori opzioni di correzione degli errori in CheckSUR.log.