FIX: Vengono visualizzati vari messaggi di errore quando si apre un report di SQL Server Reporting Services, la cui origine dati utilizza il protocollo HTTP per connettersi a SQL Server 2008 Analysis Services

Microsoft distribuisce le correzioni Microsoft SQL Server 2008 come un unico file scaricabile. Poiché le correzioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente 2008 di SQL Server.

Sintomi

Si dispone di un report di SQL Server Reporting Services, la cui origine dati si connette a Microsoft SQL Server 2008 Analysis Services. L'origine dati utilizza il provider di dati Microsoft ADOMD.NET con il protocollo HTTP per la connessione. Quando si apre il report utilizzando un account non amministrative, venga visualizzato in base all'impostazione di credenziali dell'origine dati in Gestione Report vari messaggi di errore.

Credenziali impostazione 1

L'origine dati è configurata per utilizzare l'opzione di protezione integrata di Windows . In questo caso, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Si è verificato un errore durante il rendering del client.
Si è verificato un errore durante l'elaborazione del report.
Impossibile eseguire la query per dataset '< nome DataSet >'.
La connessione non è aperta.

Credenziali impostando 2

L'origine dati è configurata per utilizzare l'opzione credenziali non sono prescritti . In questo caso, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Impossibile completare l'operazione corrente. Le credenziali di origine dati utente non soddisfano i requisiti per l'esecuzione del report. Le credenziali di origine dati utente non vengono memorizzate nel database del server di report, o origine dati utente non è configurata per richiedere le credenziali ma l'account di esecuzione automatica non è specificato. (rsInvalidDataSourceCredentialSetting)

L'impostazione 3 credenziali

  • L'origine dati è configurata per utilizzare l'opzione credenziali archiviate nel server di report .
  • È attivata l'opzione Usa come credenziali di Windows per la connessione all'origine dati .
  • Non è abilitato l'opzione rappresenta l'utente autenticato dopo che è stata stabilita una connessione all'origine dati .
  • L'utente che viene specificato per l'origine dati dispone di autorizzazioni sufficienti in SQL Server 2008 Analysis Services.
    Ad esempio, l'utente ha il ruolo di amministratore del server .
In questo caso, viene visualizzato il messaggio di errore menzionato nella sezione "Impostazione di credenziali 1".

Credenziali impostazione 4

  • L'origine dati è configurata per utilizzare l'opzione credenziali fornite dall'utente che esegue il report .
  • È attivata l'opzione Usa come credenziali di Windows per la connessione all'origine dati .
In questo caso, viene visualizzato il messaggio di errore menzionato nella sezione "Impostazione di credenziali 1".

Causa

Quando si apre il report, l'origine dati del report si connette a SQL Server 2008 Analysis Services utilizzando le credenziali di origine dati. Una volta stabilita la connessione, le richieste successive a SQL Server 2008 Analysis Services non riutilizzano la credenziale di origine dati. Le richieste successive, invece, utilizzare le credenziali dell'utente corrente. In questo modo il problema menzionato nella sezione "Sintomi".

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Risoluzione

SQL Server 2008 Service Pack 1 (SP1)

Importante Se si esegue SQL Server 2008 Service Pack 1 (SP1), è necessario utilizzare questa correzione.



La correzione di questo problema è stata rilasciata prima 4 aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 Service Pack 1. Per ulteriori informazioni su questo pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
973602 cumulativo update package 4 per SQL Server 2008 Service Pack 1
Nota: Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente 2008 di SQL Server. Microsoft consiglia di considerare l'applicazione alla versione più recente di correzione contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
970365 versioni di SQL Server 2008 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 Service Pack 1
Aggiornamenti rapidi di Microsoft SQL Server 2008 vengono creati per service pack specifici di SQL Server. È necessario applicare un hotfix di SQL Server 2008 Service Pack 1 a un'installazione di SQL Server 2008 Service Pack 1. Per impostazione predefinita, qualsiasi hotfix fornito in un service pack di SQL Server è incluso nel prossimo service pack di SQL Server.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sul modello di manutenzione incrementale per SQL Server, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

935897 un modello di manutenzione incrementale è disponibile dal team di SQL Server per offrire gli hotfix per i problemi segnalati



Per ulteriori informazioni sullo schema di denominazione per gli aggiornamenti di SQL Server, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

I pacchetti di aggiornamento 822499 nuovo schema di denominazione per il software di Microsoft SQL Server



Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft
Proprietà

ID articolo: 973588 - Ultima revisione: 31 gen 2017 - Revisione: 1

Feedback