Il processo di Lsass.exe si chiude in modo imprevisto in un controller di dominio che esegue Windows Server 2008 R2 dopo sincronizzazione password in Gestione identità per UNIX (IDMU)

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente:
  • Installare il componente di sincronizzazione Password di gestione delle identità per UNIX (IDMU) su un controller di dominio che esegue Windows Server 2008 R2.
  • Una password per un utente di sincronizzazione tra il controller di dominio e un computer che esegue UNIX o Linux.
In questo scenario, il processo di autorità di protezione locale (Lsass.exe) si chiude inaspettatamente sul controller di dominio e quindi si riavvia il controller di dominio. Inoltre, il seguente evento viene registrato nel controller di dominio:
Nota: Il segnaposto "nome completo computer" rappresenta il nome di dominio completo (FQDN) del controller di dominio.

Causa

Questo problema è causato da un difetto del codice nel componente di sincronizzazione Password. Questo difetto del codice riguarda il calcolo della dimensione di memoria per l'allocazione dell'heap.

Risoluzione

Informazioni sull'hotfix

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato esclusivamente alla correzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verifica il problema descritto in questo articolo. Questo hotfix potrebbe essere sottoposto ad ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'hotfix è disponibile per il download, è presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzata, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota: Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:Nota: Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, il computer deve essere in esecuzione Windows Server 2008 R2. Inoltre, deve essere installato il componente di sincronizzazione Password.

Richiesta di riavvio

Dopo avere applicato questo hotfix, è necessario riavviare il computer.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

La versione inglese (Stati Uniti) di questo hotfix consente di installare file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e ore per questi file sono elencate nel tempo universale coordinato (UTC). Le date e le ore dei file sul computer locale vengono visualizzate nell'ora locale con la differenza dell'ora legale (DST). Inoltre, le date e gli orari possono cambiare quando si eseguono determinate operazioni sui file.
Note di informazioni file di Windows Server 2008 R2
I file MANIFEST (manifest) e il MUM (mum) installati per ogni ambiente sono elencati separatamente nella sezione "Ulteriori informazioni sui file per Windows Server 2008 R2". MUM e file MANIFEST e i file di catalogo (CAT) di protezione associato, sono estremamente importanti per mantenere lo stato del componente aggiornato. I file catalogo di protezione elencati senza attributi sono firmati con firma digitale Microsoft.
Per tutte le versioni basate su x64 supportate di Windows Server 2008 R2

Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOra
Psadmin.exe6.1.7600.1638566,56014-Jul-200901:39
Pswdsync.dll6.1.7600.20595108,03213-Dec-200911:14
Psync-ppdlic.xrm-msNon applicabile2,98313-Dec-200912:37
Psync.mofNon applicabile2,36110-Jun-200921:08
Psync_namespace.mofNon applicabile12210-Jun-200921:08
Psync_provreg.mofNon applicabile49910-Jun-200921:08

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Procedura per riprodurre il problema

  1. Installare il componente di sincronizzazione Password di gestione delle identità per UNIX (IDMU) su un controller di dominio basato su Windows Server 2008 R2.
  2. Installare il single sign-on daemon di sincronizzazione Password in un computer che esegue UNIX o Linux.
  3. Modificare la password di un utente del computer che esegue UNIX o Linux.
Quando il processo di sincronizzazione password si verifica tra i computer, si verifica il problema menzionato nella sezione "Sintomi".

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

824684 descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft esclude ogni garanzia, implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.
Proprietà

ID articolo: 977692 - Ultima revisione: 31 gen 2017 - Revisione: 1

Feedback