La memoria utilizzabile potrebbe essere minore rispetto alla memoria installata nei computer basati su Windows 7

Si applica a: Windows 7 Service Pack 1Windows 7 Home PremiumWindows 7 Professional

Sintomi


Su un computer che esegue Windows 7, la memoria utilizzabile (RAM) può essere inferiore alla memoria installata.

Ad esempio, in un computer con 4 GB di memoria installata, una versione a 32 bit di Windows 7 potrebbe segnalare che sono disponibili solo 3,5 GB di memoria utilizzabile dal sistema.

Oppure, una versione a 64 bit di Windows 7 potrebbe segnalare che sono disponibili solo 7,1 GB di memoria utilizzabile dal sistema in un computer con 8 GB di memoria installata.

Nota La quantità di memoria utilizzabile indicata negli esempi non corrisponde ai valori esatti. La memoria utilizzabile è una quantità calcolata sottraendo la memoria "riservata per l'hardware" dalla memoria fisica totale.

Per visualizzare la memoria installata e la memoria utilizzabile in Windows 7, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start
    Pulsante Start di Windows
    , fare clic con il pulsante destro del mouse su Computer, quindi scegliere Proprietà.
  2. Verificare il valore Memoria installata (RAM) nella sezione Sistema. Se ad esempio è visualizzato 4,00 GB (3,5 GB utilizzabili), significa che si dispone di 3,5 GB di memoria utilizzabile su 4 GB di memoria installata.

Causa


Si tratta di un comportamento previsto nei computer che eseguono Windows 7. La riduzione nella memoria di sistema disponibile dipende dalla configurazione delle seguenti operazioni:
  • I dispositivi installati nel computer e la memoria riservata da tali dispositivi
  • La capacità di gestire la memoria della scheda madre
  • La versione del BIOS di sistema e le impostazioni
  • La versione di Windows 7 installata (ad esempio, Windows 7 Starter Edition supporta solo 2 GB di memoria installata).
  • Altre impostazioni di sistema
Se, ad esempio, si dispone di una scheda video con 256 MB di memoria, tale memoria dovrà essere mappata all'interno dei primi 4 GB di spazio di indirizzi. Se sono già installati 4 GB di memoria di sistema, parte di quello spazio di indirizzi dovrà essere riservato dal mapping di memoria grafica. Il mapping della memoria grafica sovrascrive una parte di memoria del sistema. Tali condizioni riducono la quantità totale di memoria di sistema disponibile per il sistema operativo.

Per ulteriori informazioni su come determinare la quantità di memoria utilizzata dal computer, vedere l'argomento "Allocazione di memoria fisica in Windows 7" nella sezione "Ulteriori informazioni".

Soluzioni da provare


Esistono molte altre situazioni in cui la quantità di RAM utilizzabile è inferiore al previsto. Questi problemi e le possibili soluzioni sono elencati di seguito:

Verificare le impostazioni di configurazione del sistema

Il problema potrebbe verificarsi perché l'opzione Memoria massima non è selezionata correttamente. Per risolvere il problema, procedere come segue:
  1. Fare clic su Start
    Pulsante Start di Windows
    , digitare msconfig nella casella Cerca programmi e file, quindi selezionare msconfig nell'elenco Programmi.
  2. Nella finestra Configurazione di sistema fare clic su Opzioni avanzate nella scheda Avvio.
  3. Deselezionare la casella di controllo Memoria massima, quindi scegliere OK.
  4. Riavviare il computer.

Aggiornare il BIOS del sistema

Il problema può verificarsi perché il BIOS del sistema non è aggiornato. Se si dispone di un computer meno recente, il sistema potrebbe non essere in grado di accedere a tutta la RAM installata. In questo caso, è necessario aggiornare il BIOS di sistema alla versione più recente.

Per aggiornare il BIOS nel computer, visitare il sito Web del produttore del computer in uso per scaricare l'aggiornamento del BIOS. In alternativa, contattare il produttore del computer per richiedere assistenza.

Controllare le impostazioni del BIOS

Il problema potrebbe essere dovuto a impostazioni del BIOS non corrette.
  • Attivare la funzione di modifica del mapping della memoria

    Controllare le impostazioni del BIOS per verificare se è attivata la funzione di modifica del mapping della memoria. La modifica del mapping della memoria consente a Windows di accedere a una maggiore quantità di memoria. È possibile attivare la funzione di modifica del mapping della memoria nel BIOS eseguendo l'avvio per l'installazione del sistema. Consultare la Guida dell'utente del computer in uso per istruzioni su come avviare la configurazione del sistema sul computer. Il nome per la funzione di modifica del mapping della memoria può essere diverso in base al fornitore di hardware. Può essere indicata come modifica del mapping della memoria, estensione di memoria o qualcosa di simile. Tenere presente che il computer potrebbe non supportare la funzione di modifica del mapping della memoria.
  • Modificare la quantità di memoria allocata dell'apertura di video AGP nelle impostazioni del BIOS

    Controllare le impostazioni del BIOS per verificare la quantità di memoria allocata all'apertura di video AGP. Si tratta della memoria che il sistema condivide con la scheda video utilizzata per il mapping delle trame e il rendering. Questa memoria non dovrebbe essere utilizzata dal sistema, perché è bloccata dalla scheda video. La quantità di memoria allocata dell'apertura di video AGP può essere regolata nel BIOS. Le impostazioni standard sono "32MB," "64MB", "128MB" e "Auto". Dopo aver modificato questa impostazione nel BIOS, riavviare il computer e controllare la memoria utilizzabile. È possibile testare ogni impostazione per verificare che offra i risultati ottimali.

Verificare se sono presenti problemi con la RAM fisica

Il problema dovrebbe essere dovuto a un malfunzionamento della RAM fisica installata.
  • Verificare se sono presenti moduli di memoria guasti

    Per verificare se si tratta di questo problema, spegnere il computer, scollegarlo e scambiare l'ordine della memoria.
  • Assicurarsi che la disposizione della memoria sia corretta

    Per determinare l'ordine in cui devono essere inseriti i moduli di memoria negli slot di memoria, vedere la Guida dell'utente del computer. Il sistema potrebbe richiedere di utilizzare slot specifici quando non si utilizzano tutti gli slot disponibili. Ad esempio, il computer dispone di quattro slot disponibili. Ma potrebbero essere utilizzati solo lo slot 1 e lo slot 3 se si usano solo due moduli di memoria.
  • Controllare se vengono utilizzati separatori per le schede di memoria

    Se si utilizzano separatori per le schede di memoria per avere più moduli di memoria sul computer, il sistema potrebbe richiedere configurazioni specifiche per questo scenario. Pertanto, la memoria utilizzabile potrebbe essere inferiore al previsto.

Ulteriori informazioni


Le sezioni che seguono forniscono ulteriori informazioni sull'allocazione della memoria indicata in Monitoraggio risorse, illustrano la terminologia utilizzata e offrono informazioni aggiuntive sui valori di memoria segnalati e le limitazioni relative alla memoria in Windows 7.

Allocazione della memoria fisica in Windows 7

La tabella seguente mostra le categorie in cui Monitoraggio risorse suddivide la memoria attualmente installata nei computer basati su Windows 7.
Allocazione di memoria Descrizione
Riservata per l'hardware Memoria riservata per l'utilizzo da parte del BIOS e alcuni driver per altre periferiche
In uso Memoria utilizzata dal processo, dai driver o dal sistema operativo
Ultima modifica Memoria il cui contenuto è accessibile solo dal disco prima di essere utilizzato per uno scopo diverso
standby Memoria che contiene i dati memorizzati nella cache e codice non attivamente in uso
Liberare Memoria che non contiene dati importanti e che verrà utilizzata per prima quando i processi, i driver o il sistema operativo avranno bisogno di ulteriore memoria
Nota Per verificare come viene allocata la memoria installata in Windows 7, procedere come segue:
  1. Fare clic su Start
    Pulsante Start di Windows
    , digitare Monitoraggio risorse nella casella Cerca programmi e file, quindi selezionare Monitoraggio risorse nell'elenco Programmi.
  2. Fare clic sula scheda Memoria, quindi esaminare la sezione Memoria fisica nella parte inferiore della pagina.

Stato della memoria in Windows 7

La tabella seguente definisce lo stato segnalato dai monitoraggi delle risorse correnti della memoria installata in un computer basato su Windows 7.
Allocazione di memoria Descrizione
Disponibile Quantità di memoria (inclusa quella in standby e memoria libera) immediatamente disponibile per l'utilizzo da parte di processi, driver e sistema operativo
Inserimento nella cache Quantità di memoria (inclusa quella in standby e memoria modificata) che contiene codice e dati inseriti nella cache per un rapido accesso da parte di processi, driver e sistema operativo
Totale Quantità di memoria fisica disponibile per il sistema operativo, driver di periferiche e processi
Installato Quantità di memoria fisica installata nel computer

Report sulla memoria in Windows 7

Windows 7 indica la quantità di memoria fisica correntemente installata nel computer in uso. I sistemi operativi basati su Windows NT, rilasciati prima di Windows Vista Service SP1, segnalano la quantità di memoria disponibile per il sistema operativo. La memoria disponibile riportata in queste versioni precedenti di Windows non include la memoria riservata per l'hardware. Si tratta solo di una modifica di segnalazione.

Questa modifica di segnalazione verrà visualizzata in Windows Vista SP1 e nelle versioni successive di Windows nei seguenti percorsi:
 
  • Valore RAM in Centro attività iniziali
  • Valore Memoria nella parte inferiore delle finestre Computer locale
  • Valore Memoria nelle finestre Proprietà sistema
  • Valore Quantità totale di memoria di sistema nella pagina Visualizza e stampa dettagli dell'elemento Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema nel Pannello di controllo

Inoltre, nella pagina Risorse di sistema dello strumento System Information (Msinfo32.exe) vengono visualizzate voci relative a:
 
  • Memoria fisica installata (RAM)
  • Memoria fisica totale
  • Memoria fisica disponibile
La segnalazione nello strumento di diagnostica seguente non è stato modificato:
 
  • Scheda Prestazioni in Gestione attività
Quando la RAM fisica installata su un computer equivale allo spazio degli indirizzi supportato dal chipset, la memoria di sistema totale disponibile per il sistema operativo è sempre inferiore alla RAM fisica installata.

Si consideri, ad esempio, un computer dotato di un chipset Intel 975X che supporta 8 GB di spazio degli indirizzi. Se si installano 8 GB di RAM, la memoria di sistema disponibile per il sistema operativo verrà ridotta dai requisiti di configurazione PCI. In un esempio di questo tipo, i requisiti di configurazione PCI riducono la memoria disponibile per il sistema operativo di una quantità compresa tra 200 MB e 1 GB circa. La riduzione dipende dalla configurazione.

Limiti della memoria fisica in Windows 7

Nella tabella seguente sono specificati i limiti di memoria fisica per le diverse versioni di Windows 7.
Versione Limite di Windows a 32 bit Limite di Windows a 64 bit
Windows 7 Ultimate 4 GB 192 GB
Windows 7 Enterprise 4 GB 192 GB
Windows 7 Professional 4 GB 192 GB
Windows 7 Home Premium 4 GB 16 GB
Windows 7 Home Basic 4 GB 8 GB
Windows 7 Starter 2 GB 2 GB

Per ulteriori informazioni sui limiti di memoria per le varie versioni di Windows, fare clic sul collegamento seguente per visualizzare l'articolo nel sito Web di Microsoft:

Riferimenti


I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono fabbricati da società indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti