Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

XL: Come calcolare l'interesse composto

Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Excel 98, vedere 191017.
Sommario
L'interesse composto è l'ammontare degli interessi relativi all'investimento di un euro dopo un numero determinato di periodi a un tasso di interesse concordato per ogni periodo.

Sebbene Microsoft Excel non includa una funzione per la determinazione dell'interesse composto, per questo calcolo è possibile utilizzare la seguente formula
=PV*(1+R)^N
dove PV è il valore attuale, R è il tasso di interesse ed N è il numero di periodi di investimento.
Informazioni
Si supponga di disporre di un capitale di investimento pari a 1.000,00 euro. Il capitale frutta un interesse dell'8% e tale interesse è calcolato su base annua. Quale sarà il valore dell'investimento dopo tre anni? Due sono i modi per calcolare l'ammontare dell'investimento:
  • Utilizzare una formula stabilita
  • Creare una funzione macro per determinare l'interesse concordato

Utilizzare una formula stabilita

Immettendo la formula seguente in una cella di un foglio di lavoro, viene restituito il valore corretto di 1.259,71 euro:
=1000*(1+0,08)^3
Tuttavia, tutte le informazioni risultano codificate nella formula ed è necessario modificare manualmente la formula ogni volta che le cifre cambiano.

Creare una funzione macro per determinare l'interesse concordato

Microsoft fornisce esempi di programmazione a scopo puramente illustrativo, senza alcuna garanzia di qualsiasi tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse, senza limitazioni, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare. In questo articolo si presume che l'utente conosca il linguaggio di programmazione in questione e gli strumenti utilizzati per creare ed eseguire il debug delle routine. Gli esperti Microsoft sono autorizzati a fornire spiegazioni in merito alla funzionalità di una particolare routine, ma in nessun caso a modificare questi esempi per fornire funzionalità aggiuntive o a creare routine atte a soddisfare specifiche esigenze.
Una funzione personalizzata è più flessibile poiché nessuno dei dati originali è codificato nella funzione. L'utente digita semplicemente i dati per il calcolo invece di eseguire il calcolo vero e proprio. Per creare la funzione personalizzata, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Microsoft Excel.
  2. Premere ALT+F11 per avviare Visual Basic Editor.
  3. Scegliere Modulo dal menu Inserisci.
  4. Nel nuovo modulo digitare il codice seguente:
    Function Yearly_Rate(PV As Double, R As Double, N As Double) As Double     Yearly_Rate = PV*(1+R)^N    'Performs computation End Function					
Per utilizzare la funzione personalizzata, attenersi alla seguente procedura:
  1. Digitare i valori riportati di seguito nel foglio di lavoro:
           Cella        Valore       --------------       A1             1000,00       A2             0,08       A3             3,00						
    Questi valori rappresentano quanto segue:

    • A1: il valore attuale dell'investimento
    • A2: il tasso di interesse
    • A3: il numero di periodi dell'investimento
  2. In una cella vuota qualsiasi digitare la formula
    =Tasso_Annuale(A1,A2,A3)
    dove A1, A2 e A3 sono le celle che contengono rispettivamente il valore attuale, il tasso di interesse e il numero di periodi di investimenti.
Nella cella in cui si è digitata la formula verrà visualizzato il risultato € 1.259,71. Si tratta del valore dell'investimento iniziale di 1000,00 euro dopo tre periodi di investimento a un interesse composto dell'8%.
Riferimenti
"Cost Accounting-A Managerial Approach", Charles T. Horgren, Prentice- Hall,Inc., Quarta edizione, pagine 906-907
XL2002 XL2000 8.00 97 XL97 XL7 XL2007 XL2010
Proprietà

ID articolo: 141695 - Ultima revisione: 05/04/2012 10:30:00 - Revisione: 4.0

Microsoft Excel 2000 Standard Edition, Microsoft Excel 2002 Standard Edition, Microsoft Excel 97 Standard Edition, Microsoft Excel 95 Standard Edition

  • kbhowto kbinfo KB141695
Feedback