MSDLC32 Non possono essere visualizzati tutti i pacchetti di traffico elevato

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

156149
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Programmi che utilizzano il protocollo DLC Microsoft a 32 bit non potranno connettersi per l'host in rete, soprattutto quando il primo avvio.
Cause
Se il client riceve un numero elevato di pacchetti DLC in un periodo di tempo molto breve, il protocollo MSDLC32 potrebbe essere in grado di allocare dinamicamente buffer aggiuntive di abbastanza rapidamente per ricevere correttamente tutti i pacchetti in ingresso.
Status
Questo problema è stato risolto in Windows 98. Per evitare il problema, installare la versione corrente di Windows. Per informazioni sulla versione corrente di Windows, visitare http://www.microsoft.com/windows.
Informazioni
Quando Inizializza MSDLC32, assegna un determinato numero di buffer (in particolare, i buffer di lettura CCB2) per i pacchetti in ingresso di DLC. Con il passare del tempo, sono necessari ulteriori buffer, viene assegnata in modo dinamico. Nella versione originale di MSDLC32, il numero iniziale di buffer di lettura CCB2 allocato è 16. In questo aggiornamento, tale numero è stato aumentato a 64. Allocando inizialmente un numero più elevato di buffer, i buffer sono disponibili per essere utilizzata immediatamente, senza il ritardo sostenuto con allocazione dinamica. Ulteriori buffer allocati dinamicamente in seguito, se necessario.

Questo problema può verificarsi in un ambiente con più host DLC più route per ogni host. In tali ambienti, un numero elevato di pacchetti può essere ricevuto dal client quasi contemporaneamente in risposta a una singola query. In tali situazioni intensa, i pacchetti potrebbero essere ignorati durante il nuovo buffer vengono assegnati ai riceverli.

Questo problema è più probabile che si verifica quando prima avviare una sessione DLC, in quanto il pool di buffer aumenta in genere nel corso di utilizzo normale è sufficiente per contenere i picchi di pacchetti ricevuti.
sna Attachmate 3270 HIS 2000

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 156149 - Ultima revisione: 01/23/2014 20:02:32 - Revisione: 2.2

  • Microsoft Host Integration Server 2000 Standard Edition
  • Microsoft Windows 95
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbapi kbnetwork kbpolicy kbprb KB156149 KbMtit
Feedback