Come stabilire connessioni NetMeeting attraverso un firewall

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I158623
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene illustrato come utilizzare Microsoft NetMeeting per stabilire connessioni in Internet quando si utilizza un firewall.
Informazioni
Quando si utilizza NetMeeting per stabilire una connessione in Internet, vengono utilizzate varie porte IP per comunicare con gli altri partecipanti alla riunione. Se si utilizza un firewall per la connessione a Internet, è necessario configurarlo in modo che le porte utilizzate da NetMeeting non siano bloccate.

NetMeeting utilizza le porte IP elencate di seguito:
   Porta      Scopo   ----------------------------------------------------------------------------------------------   389       Internet Locator Server [Transmission Control Protocol (TCP)]   522       User Location Server (TCP)   1503      T.120 (TCP)   1720      Impostazione chiamate H.323 (TCP)   1731      Controllo chiamate audio (TCP)   Dinamica  Controllo chiamate H.323 (TCP)   Dinamica  Streaming H.323 [Realtime Transport Protocol (RTP) su User Datagram Protocol (UDP)]
Per stabilire connessioni NetMeeting in uscita attraverso un firewall, è necessario configurare il firewall come illustrato di seguito:
  • Pass-through di connessioni TCP principali su porte 522, 389, 1503, 1720 e 1731
  • Pass-through di connessioni UDP secondarie su porte assegnate dinamicamente (1024-65535)
NOTA: alcuni firewall consentono il pass-through di connessioni TCP su porte specifiche, ma impediscono il pass-through di connessioni UDP secondarie su porte assegnate dinamicamente. Quando si stabiliscono connessioni NetMeeting attraverso firewall di questo tipo, non è possibile utilizzare le funzionalità audio di NetMeeting.

Inoltre, alcuni firewall consentono il pass-through di connessioni TCP su porte specifiche e di connessioni UDP secondarie su porte assegnate dinamicamente, ma non sono in grado di virtualizzare un numero arbitrario di indirizzi IP interni o non sono in grado di farlo dinamicamente. Con firewall di questo tipo è possibile stabilire connessioni NetMeeting da computer all'interno del firewall a computer all'esterno del firewall ed è possibile utilizzare le funzionalità audio di NetMeeting, tuttavia non si possono stabilire connessioni da computer all'esterno del firewall a computer al suo interno.

Il protocollo di impostazione delle chiamate H.323 (su porta 1720) negozia dinamicamente la porta TCP utilizzata dal protocollo di controllo delle chiamate H.323. Analogamente, sia il protocollo di controllo delle chiamate audio (su porta 1731) che il protocollo di impostazione delle chiamate H.323 (su porta 1720) negoziano dinamicamente le porte UDP utilizzate dal protocollo di streaming H.323, denominato protocollo RTP (Real Time Protocol). In NetMeeting vengono specificate due porte su ciascun lato del firewall per le operazioni di streaming audio e video. Queste porte negoziate dinamicamente vengono selezionate in modo arbitrario tra tutte le porte assegnabili dinamicamente.

Per i servizi di elenchi in linea di NetMeeting è necessaria la porta 389 o la porta 522, in base al tipo di server in uso. Gli ILS (Internet Locator Server) che supportano il protocollo LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) per NetMeeting 2.0 o versione successiva richiedono la porta 389, mentre gli ULS (User Location Server) sviluppati per NetMeeting 1.0 utilizzano la porta 522.
2.00
Proprietà

ID articolo: 158623 - Ultima revisione: 12/04/2015 15:42:38 - Revisione: 3.2

Microsoft NetMeeting 2.0 Standard Edition, Microsoft NetMeeting 2.1 Standard Edition, Microsoft NetMeeting 2.11, Microsoft NetMeeting 3.01 Standard Edition, Microsoft NetMeeting 3.01 Standard Edition, Microsoft Windows 98 Standard Edition, Microsoft Windows 98 Second Edition, Microsoft NetMeeting 2.1 Standard Edition, Microsoft NetMeeting 2.11, Microsoft NetMeeting 3.01 Standard Edition, Microsoft NetMeeting 2.1 Standard Edition, Microsoft NetMeeting 2.11, Microsoft NetMeeting 3.01 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbhowto KB158623
Feedback