Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Come modificare il timeout massimo ritrasmissione TCP/IP

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 170359
Sommario
TCP avvia un timer di ritrasmissione quando ogni segmento in uscita viene inviato a IP. Se è stato ricevuto alcun riconoscimento per i dati in un determinato segmento prima della scadenza del timer, il segmento viene ritrasmesso fino al valore TcpMaxDataRetransmissions . Il valore predefinito per questo parametro è 5.

Il timer di ritrasmissione viene inizializzato su tre secondi quando viene stabilita una connessione TCP. Tuttavia, viene adeguato in tempo reale in base alle caratteristiche della connessione utilizzando calcoli smussate Round Trip Time (SRTT) come descritto nella RFC793. Dopo ogni ritrasmissione di tale intervallo viene raddoppiato il timer per un dato segmento. Utilizzando questo algoritmo TCP esegue l'ottimizzazione automatica per il ritardo normale di una connessione. Le connessioni TCP effettuate attraverso collegamenti ad alto ritardo durare più a lunghe timeout rispetto a quelle effettuate attraverso collegamenti di basso ritardo.

Per impostazione predefinita, dopo che il timer di ritrasmissione colpisce 240 secondi, utilizza tale valore per la ritrasmissione di qualsiasi segmento che debba essere ritrasmessi. Ciò può provocare lunghi ritardi per un client per timeout su un collegamento lento.

Per ulteriori informazioni sul service pack più recente per Windows 2000, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
260910 Come ottenere il service pack più recente per Windows 2000
Informazioni
Importante Questa sezione, metodo o attività contiene la procedura per modificare il Registro di sistema. Tuttavia, potrebbero verificarsi seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo, è possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
322756 Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Il valore del Registro di sistema TcpMaxDataRetransmissions controlla il numero di volte che TCP ritrasmetterà un singolo segmento di dati prima di interrompere la connessione. Questo valore non è configurato per impostazione predefinita, ma possono essere immessi per cambiare il numero di tentativi.

Modificare la seguente sottochiave in Windows 7, Windows 2008 R2, Windows 2008, Windows 2000, Windows Vista, Windows 2003 e Windows XP:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters
Value Name:  TcpMaxDataRetransmissionsData Type:   REG_DWORD - NumberValid Range: 0 - 0xFFFFFFFFDefault:     5					
Descrizione: questo parametro controlla il numero di volte che TCP ritrasmetterà un singolo segmento di dati (non connessione) prima di interrompere la connessione. Il timeout di ritrasmissione viene raddoppiato a ogni ritrasmissione successiva in una connessione. Viene ripristinato in caso di risposta. Il valore di timeout di base in modo dinamico dipende dal tempo di round trip misurato nella connessione.

Windows fornisce un meccanismo per il controllo iniziale ritrasmettere il tempo e l'ora di ritrasmissione viene quindi self ottimizzato dinamicamente. Per modificare il tempo di ritrasmissione iniziale, è possibile modificare i seguenti valori del Registro di sistema.

Modificare la seguente sottochiave in Windows 2003, Windows XP e Windows 2000:
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\Interfaces\ID scheda
Value Name:  TCPInitialRttData Type:   REG_DWORDValid Range: 300-65535 (milliseconds in decimal)Default:     0xBB8 (3000 milliseconds expressed in hexadecimal)					
Descrizione: questo parametro controlla il timeout di ritrasmissione iniziale che viene utilizzato da TCP su ogni nuova connessione. Si applica alla richiesta di connessione (SYN) e per i primo segmenti di dati inviati su ogni connessione. Ad esempio, i dati del valore di "5000 decimale" imposta il tempo di ritrasmissione iniziale per cinque secondi.

Nota: È possibile aumentare il valore solo per il timeout iniziale. Diminuendo il valore non è supportato.

Modificare la seguente chiave di Windows NT 4.0:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters
Value Name:  InitialRttData Type:   REG_DWORDValid Range: 0-65535 (decimal)Default:     0xBB8 (3000 decimal)
Descrizione: questo parametro controlla il timeout di ritrasmissione iniziale utilizzato da TCP su ogni nuova connessione. Si applica alla richiesta di connessione (SYN) e per i primo ai segmenti dati inviati su ogni connessione.

Ad esempio, i dati del valore di "5000 decimale" imposta il tempo di ritrasmissione iniziale per cinque secondi.

È il RTO iniziale di Windows Server 2008 R2 e Windows 7 può essere controllata utilizzando il comando NetSH per initialRTO.

Per i prerequisiti e ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2472264 Non è possibile personalizzare alcune configurazioni TCP utilizzando il comando netsh in Windows Server 2008 R2

Per ulteriori informazioni relative alla ritrasmissione ora, fare clic sui numeri per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:
232512 TCP/IP potrebbe ritrasmettere i pacchetti prematuramente
223450 Rettifica di timer di ritrasmissione iniziale TCP aggiunta per Windows NT
Per ulteriori informazioni, cercare nel web "RFC 793 (sezione 3.7) TCP specifiche del protocollo."
stampa tcpip lpdsvc lpd lpr ing

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 170359 - Ultima revisione: 03/03/2014 11:13:00 - Revisione: 3.0

Microsoft Windows 2000 Server, Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Professional Edition, Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition, Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition, Windows 7 Professional, Windows 7 Ultimate, Windows 7 Enterprise, Windows Server 2008 R2 Datacenter, Windows Server 2008 R2 Enterprise, Windows Server 2008 R2 Service Pack 1, Windows Server 2008 Datacenter, Windows Server 2008 Enterprise, Windows Server 2008 Service Pack 2, Windows Vista Enterprise, Windows Vista Service Pack 1, Windows Vista Service Pack 2, Windows Vista Ultimate, Windows Vista Business, Microsoft Windows Server 2003 R2 Datacenter Edition (32-Bit x86), Microsoft Windows Server 2003 R2 Datacenter x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1, Microsoft Windows Server 2003 R2 Enterprise x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 2, Microsoft Windows XP Professional, Microsoft Windows XP Service Pack 3, Microsoft Windows XP Service Pack 1, Microsoft Windows XP Service Pack 2

  • kbhotfixserver kbqfe kbinfo kbnetwork kbwin2000sp3fix kbmt KB170359 KbMtit
Feedback
/html>