Condivisioni cluster visualizzato nell'elenco di Sfoglia in altri nomi

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 170762
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Se si crea una risorsa condivisione di file all'interno di Microsoft Cluster Server, è possibile vedere la condivisione di elenchi in più server.
Cause
Microsoft Cluster Server consente alle risorse di spostati da un server a un'altra in un cluster. Quando una condivisione di rete viene definita come risorsa del cluster, la condivisione viene offerto dal servizio server in un nodo di cluster specifico. A causa di più nomi di rete che possono appartenere allo stesso computer, risorse condivise potrebbero apparire su questi nomi e potrebbero inoltre essere accessibile attraverso di essi. Questo legato alla progettazione.

Nota : è molto importante utilizzare il nome di rete associato al gruppo a cui appartiene la risorsa condivisa. Se il gruppo di failover in un altro nodo del cluster, la risorsa sarà disponibile solo tramite il nome del gruppo rete e tramite altri nomi di rete su altro nodo. Pertanto, se un client utilizza il nome di rete errato, non può ristabilire le connessioni di rete dopo il failover.

Inoltre, se si creare condivisioni sul server e non creare come risorsa all'interno del software di cluster, la condivisione saranno possa eseguire il failover su un altro nodo. Quindi viene considerato come una condivisione locale.
Risoluzione
Per evitare le interruzioni di connettività client, assicurarsi che i client utilizzano il nome di rete associato al gruppo a cui appartiene la risorsa condivisa.
Cluster di server netbios MSCS

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 170762 - Ultima revisione: 02/22/2014 20:02:39 - Revisione: 3.4

Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Datacenter Server, Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition, Microsoft Cluster Server 1.1

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbprb kbsetup KB170762 KbMtit
Feedback