Come eseguire il comando "chkdsk /f" su un disco condiviso del cluster

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 176970
Sommario
Quando si tenta di eseguire il comando chkdsk /f o chkdsk /f /r in un'unità cluster condivisa, Chkdsk potrebbe non funzionare e potrebbe indicare che potrebbe non bloccare l'unità per l'uso esclusivo. Se si pianifica di Chkdsk per l'esecuzione dopo il riavvio del computer, Chkdsk potrebbe generare il seguente messaggio di errore durante il processo di avvio:
Impossibile determinare il file system su unità \?? \lettera di unità.
Informazioni
Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
892512 Viene visualizzato un "errore: accesso negato" messaggio di errore quando si tenta di impostare il dirty bit su un punto di montaggio utilizzando l'utilità fsutil in Windows Server 2003
In molti casi, l'esecuzione di Chkdsk con l'opzione /F o /R richiede il riavvio da handle aperti sul disco condiviso del computer. In genere, Nessun servizio o driver in esecuzione che impedire autochk (un derivato di Chkdsk) di controllare il disco al riavvio del computer. Tuttavia, se si utilizza il Clustering di Windows, il file system non viene montato il disco condiviso finché non viene avviato il servizio Cluster perché il proprietario del disco condiviso è sconosciuto. Questo fa sì che Chkdsk per segnalare che non può determinare il file system su un disco condiviso del cluster. Esecuzione di Chkdsk in modalità di sola lettura sembri funzionare, ma Chkdsk non risolve eventuali problemi.

Se si sospetta che vi sia il danneggiamento dei file sul disco condiviso, è possibile utilizzare la procedura seguente per chiudere tutti gli handle aperti nel disco condiviso ed eseguire Chkdsk sull'unità:
  1. Chiudere tutti i programmi e arrestare tutti non-cluster-awareservices.
  2. Avviare lo strumento di amministrazione Cluster, destro del mouse sul nome di thecluster e quindi scegliere proprietà.
  3. Nella scheda Quorum, prendere nota di quale disco rigido sia il disco di quorum. Se la velocità in cui si desidera eseguire Chkdsk contiene il registro quorum, temporaneamente movethe quorum in un altro disco condiviso.Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    280353 Come modificare la designazione del disco quorum
  4. Utilizzare lo strumento di amministrazione Cluster per trovare il gruppo thatcontains il disco rigido condiviso in cui si desidera eseguire Chkdsk.
  5. Dopo aver individuato la risorsa disco fisico su cui si desidera eseguita Chkdsk, richiedere l'intero gruppo non in linea, tra cui il disco condiviso. Thiscloses tutti gli handle al disco fisico. Per disconnettere il gruppo, fare clic tenendo premuto il tasto destro sul nome del gruppo e quindi scegliere il decollo a riga.
  6. Nello strumento di amministrazione Cluster, fare clic sul disco condiviso di presentazione che si desidera eseguire Chkdsk e portarla in linea. Per eseguire questa operazione, risorsa disco clickthe di destra e quindi fare clic su porta in linea.

    Nota Se in precedenza è stato impostato il dirty bit, Chkdsk potrebbe automaticallyrun e la risorsa disco fisico può richiedere qualche minuto in linea. In Windows NT 4.0, viene visualizzata una finestra del prompt dei comandi con esecuzione di Chkdsk. In Windows 2000, se si apre Task Manager verranno visualizzati Chkdsk in esecuzione come aprocess.
  7. Al prompt dei comandi, modificare in un'unità diversa da driveon di cui si sta tentando di eseguire Chkdsk e quindi digitare il comando seguente, dove X è il disco condiviso:
    CHKDSK x: /f /r
    Se viene visualizzato un errore "Disco non può essere bloccato" messaggio quando gli strumenti che hanno accesso a thedrive e youtry per eseguire Chkdsk, verificare che tutti i servizi vengono arrestati e quindi provare a eseguire nuovamente Chkdsk. Esecuzione di ogni servizio o di programma che ha un handle aperto per l'unità può impedire che Chkdsk venga eseguita. Windows 2000 e versioni successive di Windows possono tentare di chiudere l'handle aperti per il disco condiviso. Se viene chiesto di chiudere gli handle aperti, premere il tasto Y.

Se gli handle aperti o il cluster contiene un singolo disco condiviso

Se programmi o driver gestisce un handle aperto in un disco condiviso o se è presente solo un singolo disco condiviso (in cui è archiviato il registro quorum), è necessario eseguire l'intero cluster verso il basso. Questa operazione richiede di disattivare temporaneamente i componenti del cluster in modo che il file system è possibile montare il disco condiviso quando si riavvia il nodo. È inoltre necessario arrestare gli altri nodi del cluster in modo che non proprietario del disco condiviso quando si riavvia il nodo.

A tale scopo, attenersi alla procedura nella sezione appropriata.

Windows Server 2003

In modalità di manutenzione prima di eseguire un comando "chkdsk /F" contro un volume su un computer basato su Microsoft Windows Server 2003, è necessario inserire la risorsa disco fisico. È necessario eseguire questa operazione per evitare che la risorsa disco fisico di entrare in uno stato di errore. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
903650 Funzionalità di modalità di manutenzione estesa per le risorse disco fisico del cluster in Windows Server 2003

Windows 2000

  1. Chiudere tutti i programmi, arrestare tutti i programmi che sono compatibili con notcluster e quindi accedere al server con un account che le credenziali di hasAdministrative.
  2. Avviare Amministrazione Cluster pulsante destro del mousenome del cluster, quindi scegliereproprietà.
  3. Fare clic sulla scheda Quorum e quindi Nota whichdrive è il disco quorum. Se l'unità in cui si desidera eseguire Chkdsk containsthe del registro quorum, spostare temporaneamente il disco quorum a un altro shareddrive.
  4. Copiare dalla cartella %SystemRoot%\System32 sul computer XP o versioni successive, basate su aWindows FSUtil.exe l'unità locale in basedcomputer di Windows 2000.
  5. Nel computer basato su Windows 2000, al prompt dei comandi, passare alla cartella che contiene FSUtil.exe e quindi digitare il followingcommand, dove unità è l'unità condivisa:
    fsutil dirty set unità:
  6. Utilizzare Amministrazione Cluster per trovare il gruppo di containsthe condivisa unità su cui si desidera eseguire Chkdsk.
  7. Pulsante destro del mouse sul nome del gruppo e quindi fare clic su Takeoffline. In questo modo tutto il gruppo non in linea, compreso il shareddrive e chiude tutti gli handle per l'unità fisica.
  8. Destro la risorsa disco fisico e quindi fare clic suConnetti. In questo modo l'unità in linea. CHKDSK è eseguito in thevolume e potrebbe essere stato in "in linea in sospeso" per un periodo di tempo.
  9. Dopo l'esecuzione di Chkdsk sul volume, portare in linea il gruppo tutti gli altri resourcesin.

Windows NT 4.0

  1. Disattivare il nodo B.
  2. Accedere al nodo a un amministratore.
  3. Eseguire il comando chkdsk /f sul shareddisk. Quando richiesto per pianificare l'esecuzione di Chkdsk quando nextrestarts il computer, premere S.
  4. Nello strumento di dispositivi nel Pannello di controllo, fare clic su Disco del cluster, quindi fare clic su Avvio.
  5. Modifica il Avvio tipo a Disabilitato.
  6. Nel Servizi strumento Pannello di controllo, scegliere il Server di cluster servizio e quindi fare clic su Avvio.
  7. Modifica il Avvio tipo a Disabilitato.
  8. Chiudere il pannello di controllo e quindi riavviare il nodo Chkdsk r. runswithout le interferenze con il driver del disco del Cluster o qualsiasi otherservice.
  9. Al termine di Chkdsk, modificare il Avvio digitare all'impostazione originale e quindi riavviare la computerto attiva del cluster.
  10. Attivare il nodo B.
Per ulteriori informazioni su Chkdsk e cluster di server, fare clic sui numeri per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
265533 Spiegazione dei codici di stato Chkdsk nel registro Cluster
272244 Posizione di Chkdsk di risultati per le risorse cluster di Windows
MSCS checkdisk controllo readonly chkdsk.exe autochk.exe

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 176970 - Ultima revisione: 06/11/2016 17:56:00 - Revisione: 8.0

Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems, Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition

  • kberrmsg kbhowto kbinfo kbmt KB176970 KbMtit
Feedback