Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

XL2000: Metodi per recuperare i dati da cartelle di lavoro danneggiate

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I179871
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Excel 2002, vedere 291057.
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Excel 98 e versione precedente, vedere 142117.
Sommario
Esistono vari metodi per recuperare le informazioni da file corrotti o danneggiati. In questo articolo vengono discussi i metodi disponibili e riportati articoli della Microsoft Knowledge Base in cui tali metodi vengono affrontati nel dettaglio.

Metodi per recuperare i dati da file di Microsoft Excel danneggiati

  • Salvare il file in formato HTML (Hypertext Markup Language).
  • Utilizzare i riferimenti esterni per accedere al file danneggiato.
  • Se non è possibile aprire il file, salvarlo in formato SYLK.
  • Utilizzare il comando che consente di tornare al documento salvato.
  • Se al file danneggiato è collegato un grafico, utilizzare una macro per estrarre i dati.
  • Utilizzare la macro di recupero dei file di Microsoft Excel.
  • Aprire il file in Microsoft Word.
  • Aprire il file in Microsoft Excel Viewer.
Informazioni

Salvataggio del file in formato HTML (Hypertext Markup Language)

Se è possibile aprire il file di Excel danneggiato, è anche possibile filtrarne i dati salvando il file in formato HTML, chiudere il file e quindi riaprirlo. Per eseguire questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Salva con nome dal menu File. Nell'elenco Salva come scegliere Pagina Web (*.htm;*.html).
  2. In Salva scegliere Tutta la cartella, quindi scegliere Salva.
  3. Chiudere il file.
  4. Riaprire il file in Excel.
  5. Scegliere Salva con nome dal menu File. Nell'elenco Salva come scegliere Cartella di lavoro Microsoft Excel. Cambiare il nome del file in modo da crearne una copia filtrata senza sostituire l'originale.
NOTA: salvando il file in formato HTML alcune funzioni potrebbero andare perse.

Utilizzo dei riferimenti esterni per recuperare i dati

Il metodo più comune per recuperare le informazioni da un file danneggiato è estrarre i valori dal file utilizzando i riferimenti esterni per connettersi al file. Tuttavia in questo caso la struttura del file deve essere completa o Microsoft Excel non sarà in grado di leggere le informazioni.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
214253 XL2000: Linking to Data in a Damaged File

Salvataggio del file in formato SYLK

Se è possibile aprire il file di Excel danneggiato, è anche possibile filtrarne i dati salvando il file in formato SYLK, chiudere il file e quindi riaprirlo.

Utilizzo del comando relativo al ritorno al documento salvato per recuperare i dati

Se mentre si sta modificando un foglio di lavoro di Microsoft Excel il file viene accidentalmente danneggiato prima di averlo potuto salvare, sarà possibile recuperare il foglio di lavoro originale attenendosi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Apri dal menu File e selezionare il nome del file da modificare. Verrà visualizzata una finestra di dialogo con il messaggio che richiede una conferma per il ripristino del documento salvato.
  2. Scegliere OK.

    Il file che si sta modificando verrà riportato all'ultima versione salvata.

Utilizzo di una macro per estrarre i dati da un grafico

In Microsoft Excel versione 5.0 e successive è possibile recuperare i dati da un grafico anche quando questi si trovano in un foglio di lavoro o in una cartella di lavoro esterna. Ciò può risultare utile nelle situazioni in cui il grafico è stato creato o collegato a un altro file che non è disponibile o che è stato danneggiato in qualche modo.

Quando l'origine dei dati di un grafico è andata perduta, è comunque possibile recuperare i dati dal grafico utilizzando una macro di Visual Basic Applications Edition (VBA).

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
213814 XL2000: Macro to Extract Data from a Chart

Utilizzo della macro di recupero dei file di Microsoft Excel per recuperare i dati

Se è possibile aprire la cartella di lavoro in Microsoft Excel, è anche possibile utilizzare la macro di recupero dei file di Microsoft Excel per ricreare fogli di lavoro di Excel, fogli macro XLM e fogli modulo in una nuova cartella di lavoro. Questa macro consente anche di creare un file di registro tramite cui identificare gli elementi che causano problemi quando si utilizza la macro per trasferirli al nuovo foglio di lavoro. Se la macro di recupero file di Microsoft Excel non ha successo, visualizzare l'ultima voce del file di registro per determinare quale elemento causa il problema, quindi ricreare la cartella di lavoro senza tale elemento.

Per trovare informazioni relative a questa macro o per scaricare la macro, andare al Microsoft Office Resource Kit disponibile presso il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):

Apertura del file in Microsoft Word o nel Blocco note

Se è installato il Convertitore per Microsoft Excel, potrebbe essere possibile aprire la cartella di lavoro di Excel in Microsoft Word. Se il file non può essere aperto in Microsoft Word, non sarà possibile recuperare fogli modulo, fogli dialogo, fogli grafici, fogli macro o qualsiasi grafico incorporato. Inoltre non sarà nemmeno possibile recuperare le formule, ma solo i risultati delle formule attualmente contenuti nelle celle.

È anche possibile aprire la cartella di lavoro di Microsoft Excel nel Blocco note. Se il file si apre, potrebbe essere possibile recuperare il codice Visual Basic contenuto nei moduli e nei moduli di classe. Per trovare il codice, cercare i termini "Sub" o "Function".

Apertura del file in Microsoft Excel Viewer

Se è installato Microsoft Excel Viewer, potrebbe essere possibile aprire la cartella di lavoro in Microsoft Excel Viewer, copiare le celle e incollarle in una nuova cartella di lavoro. Non sarà tuttavia possibile recuperare fogli modulo, dialogo, grafico o macro. Non sarà nemmeno possibile recuperare le formule, ma solo i risultati delle formule attualmente contenuti nelle celle.

Per ulteriori informazioni su Microsoft Excel Viewer, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
XL2000 corrupt corruption
Proprietà

ID articolo: 179871 - Ultima revisione: 09/19/2011 01:03:00 - Revisione: 3.0

  • Microsoft Excel 2000 Standard Edition
  • kbdownload kbhowto KB179871
Feedback