Come utilizzare il comando Assoc per associazioni di file di modifica

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 184082
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene descritto come utilizzare il comando Assoc per visualizzare o modificare le estensioni di file e le associazioni.
Informazioni
Il comando Assoc può essere eseguito solo da un prompt dei comandi.

Nota: Quando si utilizza il comando Assoc, le modifiche apportate vengono immediatamente scritti il file del Registro di sistema di software.

  • Per visualizzare un elenco di estensioni di file e le associazioni, digitare assoc al prompt dei comandi e premere INVIO.
  • Per visualizzare l'associazione per un'estensione di file specifico, digitare il comando assoc . <xxx> al prompt dei comandi, quindi premere INVIO, dove <xxx> è l'estensione di cui si desidera visualizzare l'associazione.
  • Per modificare l'associazione per un'estensione di file specifico, digitare il comando assoc . <xxx> = < tipo di file > al prompt dei comandi, quindi premere INVIO, dove <xxx> è l'estensione del file cui si desidera modificare l'associazione e < tipo di file > è il programma, dynamic data exchange (DDE) o oggetto OLE che si desidera associare all'estensione file.
  • Per eliminare l'associazione per un'estensione di file specifico, digitare il comando assoc . <xxx> = al prompt dei comandi, quindi premere INVIO, dove <xxx> è l'estensione di file che si desidera eliminare.

    Nota: È necessario digitare lo spazio finale dopo il segno di uguale (=). In caso contrario, l'associazione non viene eliminato e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    File di associazione non trovato per l'estensione. <xxx>

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 184082 - Ultima revisione: 12/05/2015 08:34:13 - Revisione: 1.1

Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition, Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition, Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbenv kbhowto KB184082 KbMtit
Feedback