Come recuperare gli ACL per le cartelle che è non disporre

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

197743
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene illustrato come accedere l'elenco di controllo di accesso (ACL) di una cartella pubblica non è di proprietà l'utente attualmente connesso. Mentre il codice di esempio è specifico per questo scopo, lo stesso codice può essere facilmente modificato per accedere o modificare gli ACL di una cartella in qualsiasi archivio di informazioni.
Informazioni
L'elenco ACL di qualsiasi cartella di Exchange Microsoft specificato è contenuto nella proprietà PR_ACL_TABLE o PR_ACL_DATA di tale cartella.

Le funzioni riportate di seguito vengono utilizzate per accedere gli ACL di una cartella pubblica in un archivio di informazioni. Per esaminare i dati nella proprietà PR_ACL_DATA, è necessario ottenere i dati in una struttura SRowSet. Questa informazioni nella struttura SRowSet è lo scopo principale di codice riportato di seguito.

Con il progetto devono essere collegate in modo statico le librerie seguenti:
  • Kernel32.lib
  • User32.lib
  • Version.lib
  • Advapi32.lib
  • Msvcrt.lib
  • Mapi32.lib
  • Edkguid.lib
  • Edkutils.lib
  • Edkmapi.lib
  • Addrlkup.lib
  • Edkdebug.lib
  • Mblogon.lib

Esempio di codice

    // TODO: Change these constants to reflect the folder and server of    // interest.    #define STR_FOLDER_NAME "\\IPM_SUBTREE\\AFolder"    #define STR_DN_SERVERNAME "/O=Org/OU=AServer"\          "/CN=Configuration/CN=Servers"\          "/CN=AServer/CN=Org Private MDB"    #include <windows.h>    #include <edk.h>    #include <mapidbg.h>    #include <stdio.h>    #include <conio.h>    #include <mspab.h>    static   LPMAPISESSION    lpSession =                NULL;    static   LPMDB            lpStore =                  NULL;    static   CHAR             szStore[MAX_PATH + 1] =    {0};    static   ULONG            cbEIDStore  =              0;    static   LPENTRYID        lpEIDStore =               NULL;    static   CHAR             szFolder[MAX_PATH + 1] =   {0};    static   LPMAPIFOLDER     lpFolder =                 NULL;    static   ULONG            cbEIDFolder =              0;    static   LPENTRYID        lpEIDFolder =              NULL;    HRESULT Logon ( LPMAPISESSION *pSession )    {      HRESULT hRes = S_OK;      LPMAPISESSION pLocalSession = NULL;      ULONG ulFlags = 0L;      if ( FAILED ( hRes = MAPIInitialize ( NULL ) ) )         goto Quit;      ulFlags = MAPI_EXTENDED |                MAPI_LOGON_UI |                MAPI_EXPLICIT_PROFILE |                MAPI_NEW_SESSION;      if ( FAILED ( hRes = MAPILogonEx ( 0l,                                         NULL,                                         NULL,                                         ulFlags,                                         &pLocalSession ) ) )         goto Quit;      *pSession = pLocalSession;    Quit:      return hRes;    }    HRESULT ModifyACLS ( )    {      LPSRowSet      pRows   =      NULL;      HRESULT        hr =           S_OK;      ULONG          ulUIParam =    0;      LPCIID         lpInterface =  NULL;      ULONG          ulFlags =      MAPI_BEST_ACCESS;      ULONG          ulObjType =    0;      LPSTR          mstr =         NULL;      LPMAPITABLE    m_lpMapiTbl=   NULL;      ULONG          ulFlagsTable = 0;      ULONG          lpulCount =    NULL;      LPMDB          lpMailbox =    NULL;      LPEXCHANGEMODIFYTABLE m_lpExchTbl =   NULL;      SizedSPropTagArray ( 2, sptCols ) = { 2,                                            PR_ENTRYID,                                            PR_DISPLAY_NAME };      // Logon to MAPI Session      hr = Logon ( &lpSession );      if (FAILED(hr))      {         MessageBox(NULL,"MAPI Logon failed",NULL,MB_OK);         goto cleanup;      }      // Get entry ID of the Public Folders store      hr = HrMAPIFindStore(lpSession,                           "Public Folders",                           &cbEIDStore,                           &lpEIDStore);      if (FAILED(hr))      {         MessageBox(NULL,"Message Store Not Found",NULL,MB_OK);         goto cleanup;      }      // Open the Public Folders store      hr = lpSession->OpenMsgStore(ulUIParam,                                   cbEIDStore,                                   lpEIDStore,                                   lpInterface,                                   ulFlags,                                   &lpStore);      if (FAILED(hr))      {         MessageBox(NULL,"Message Store Not Opened",NULL,MB_OK);         goto cleanup;      }      // Logon to server and mailbox - as admin      hr = HrMailboxLogon(lpSession,                          lpStore,                          STR_DN_SERVERNAME,                          NULL, &lpMailbox);      if (FAILED(hr))      {         MessageBox(NULL,"HrMailBoxLogon Failed",NULL,MB_OK);         goto cleanup;      }      strcpy(szFolder, STR_FOLDER_NAME);      // Get entry ID of specific public folder      hr = HrMAPIFindFolderEx(lpMailbox,                              '\\',                              szFolder,                              &cbEIDFolder,                              &lpEIDFolder);      if (FAILED(hr))      {         MessageBox(NULL,"Folder Not Found",NULL,MB_OK);         goto cleanup;      }      // Open the folder in an IMAPIFolder interface      hr = lpMailbox->OpenEntry(cbEIDFolder,                                lpEIDFolder,                                NULL,                                MAPI_BEST_ACCESS,                                &ulObjType,                                (LPUNKNOWN FAR *)&lpFolder);      if (FAILED(hr))      {         MessageBox(NULL,"Folder Could Not Be Opened",NULL,MB_OK);         goto cleanup;      }      // Open the ACL table in an IExchangeModifyTable interface      hr = lpFolder->OpenProperty(PR_ACL_TABLE,                                  (LPGUID)&IID_IExchangeModifyTable,                                  0,                                  MAPI_DEFERRED_ERRORS,                                  (LPUNKNOWN FAR *)&m_lpExchTbl);      if (FAILED(hr))         goto cleanup;      // Open a MAPI table on the ACL table property.  This table can be      // read to determine what the ACL table looks like.      hr = m_lpExchTbl->GetTable(0, &m_lpMapiTbl);      if (FAILED(hr))      {         hr = HR_LOG(E_FAIL);         goto cleanup;      }      hr = m_lpMapiTbl->GetRowCount(ulFlagsTable,&lpulCount);      if (FAILED(hr))      {         goto cleanup;      }      hr = HrQueryAllRows(m_lpMapiTbl,NULL, NULL, NULL, lpulCount,&pRows);      if (FAILED(hr))      {         goto cleanup;      }    // You now have the PR_ACL_DATA in a SRowSet structure.    cleanup:      if (lpSession)      {         lpSession->Logoff(0, 0, 0);         ULRELEASE(lpSession);      }      MAPIUninitialize();      return 0;    }				

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 197743 - Ultima revisione: 01/10/2015 11:39:50 - Revisione: 2.2

  • Microsoft Exchange Development Kit 5.5
  • Microsoft Exchange Server 2003 Software Development Kit
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbhowto kbmsg KB197743 KbMtit
Feedback