Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Il tuo browser non è supportato

Devi aggiornare il browser per usare il sito.

Esegui l'aggiornamento all'ultima versione di Internet Explorer

Errore "è stato effettuato alcun mapping tra nomi di account e ID di protezione" quando si aggiunge un nodo a un cluster di Failover di SQL Server 2008

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2019402
Sintomi
considerare il seguente scenario:
  • si configura un cluster di Failover Microsoft SQL Server 2008 utilizzando l'opzione del gruppo locale di dominio nella finestra di dialogo "Criterio di protezione del cluster".
  • dopo l'installazione è completata, i gruppi locali di dominio vengono eliminati e ricreati in Active Directory utilizzando lo stesso nome o un nome diverso.

in questo scenario, se si tenta di aggiungere un nuovo nodo a un'istanza esistente, il programma di installazione di SQL Server non riesce e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

< DL stile = "RIGHT MARGINE: 0px" dir = ltr >
programma di installazione ha rilevato il seguente errore:
"è stato effettuato alcun mapping tra nomi di account e ID di protezione".
"Codice errore 0x84BB0001."
Cause
il SID (security ID) originariamente assegnata al gruppo di dominio non è più valido. Non è possibile modificare i gruppi di dominio utilizzati per l'installazione del cluster di Failover di SQL Server 2008. Infatti, le informazioni di configurazione di protezione viene impostate utilizzando il SID dei gruppi di dominio utilizzato durante l'originale dell'installazione. esempio di tali informazioni di configurazione di protezione è un elenco di controllo di accesso per file e cartelle utilizzate dall'istanza di Failover di SQL Server. Anche se è possibile ricreare il gruppo di dominio utilizzando lo stesso nome, il SID sarà diverso. Di conseguenza, il set di autorizzazioni del SID originale non è più valido.

Nota: migrazione di domini per istanza del cluster di Failover di SQL Server 2008 non è supportata.

Risoluzione

reinstallare l'istanza di Failover di SQL Server.

Nota questo problema è stato risolto prima in SQL Server 2008 Service Pack 2. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base:

968382 come ottenere il service pack più recente per SQL Server 2008

Informazioni

Se i gruppi locali di dominio vengono eliminati e ricreati, potrebbe essere visualizzato il seguente messaggio di errore quando si tenta di avviare il servizio SQL Server:

initerrlog: Impossibile aprire il file di registro errori ''. Errore del sistema operativo = 3(The system cannot find the path specified.).

riferimenti:

SQL Server 2008 Failover Clustering White Paper

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2019402 - Ultima revisione: 08/24/2010 18:42:00 - Revisione: 1.0

  • kbmt KB2019402 KbMtit
Feedback