Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Microsoft Access: Come utilizzare la proprietà di colonna di una casella combinata per aggiornare una casella di testo

Il supporto per Office 2003 è terminato

Il supporto Microsoft per Office 2003 è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 209738
Moderato: Richiede competenze di interoperabilità, la codifica e macro di base.

In questo articolo si applica a un database desktop di Microsoft Access (file con estensione mdb e accdb) e a un progetto di Microsoft Access (adp).

Sommario
È possibile visualizzare più campi in una casella combinata o una casella di riepilogo in una maschera di report ora, anche quando questi campi provengono da una tabella che non è associata a sul form o al report. È inoltre possibile aggiornare i controlli, ad esempio caselle di testo, con nuove informazioni in base alle quali un utente seleziona una casella combinata o una casella di riepilogo.
Informazioni
Per eseguire le attività indicate nella sezione "Sommario", utilizzare una delle seguenti tecniche:
  • Metodo 1: Ricerca automatica di utilizzo nei moduli.
  • Metodo 2: Utilizzare la proprietà di colonna di una casella combinata a più colonne per aggiornare un controllo casella di testo con nuove informazioni.
  • Metodo 3: Utilizzare più funzioni di DLookup() in maschere e report.

Metodo 1: Utilizzo di ricerca automatica nei moduli

È possibile progettare una query a più tabelle per compilare automaticamente alcuni valori di campo per un nuovo record, utilizzare la query come origine riga per una casella combinata. Quando si immette un valore nel campo di join nella query o una maschera o un report basato sulla query, Microsoft Access cerca e inserite le informazioni esistenti correlate a quel valore. Se si conosce il valore nel campo di join tra una tabella clienti e una tabella Ordini (generalmente un identificatore clienti come ID cliente), ad esempio, si potrebbe immettere l'ID del cliente e hanno accesso immettere il resto delle informazioni relative al cliente. Se nessuna informazione corrispondente viene trovata, verrà visualizzato un messaggio di errore quando il record perde. Per la ricerca automatica funzioni, devono essere soddisfatte alcune condizioni:

  • La query deve essere basata su più tabelle e le tabelle devono avere una relazione uno-a-molti
  • Il campo di join sul lato "uno" della relazione deve avere un indice univoco.
  • Il campo di join che aggiunto alla griglia di struttura deve provenire dalla tabella sul lato "molti" della relazione uno-a-molti. (In altre parole, è la chiave esterna per la tabella.) Per la ricerca automatica funzioni, questo campo non può essere una chiave primaria e non è possibile inviare la relativa proprietà indicizzato su Sì (duplicati non ammessi). Ad esempio, in una query che include le tabelle Customers e Orders, trascinare sulla griglia di struttura il campo ID cliente dalla tabella ordini, non l'ID della tabella Customers.
  • Il valore che immesso nel campo di join dal lato "molti" deve esistere già nel campo di join dal lato "uno".
Quando si aggiornano i dati:

Quando il valore del campo di join dal lato "molti" della relazione viene aggiunto o modificato un record, Access rileva automaticamente e visualizza i valori associati dalla tabella sul lato "uno" della relazione.

È sempre possibile aggiornare il campo di join dal lato "molti" di una relazione, ma è possibile aggiornare il campo di join dal lato "uno" solo se è attivato gli aggiornamenti a catena quando si definisce la relazione tra le tabelle. In entrambi i casi, quando si aggiornano i dati, viene ricalcolata automaticamente qualsiasi formula o espressione nella query che dipenda dai dati aggiornati.

Metodo 2: Utilizzo della proprietà di colonna di una casella combinata

Assegnando la proprietà della colonna di una casella combinata a più colonne o una casella di riepilogo a una casella di testo, è possibile visualizzare una colonna dalla selezione della casella combinata corrente nella casella di testo. Microsoft Access aggiorna automaticamente la casella di testo quando viene effettuata una selezione dalla casella combinata. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire il database modello Northwind di esempio.
  2. Creare una maschera o un report basato sulla tabella appropriata o query.
  3. Aggiungere una casella combinata o casella di riepilogo che recupera le informazioni dal campo più di thanone.

    Ad esempio, è possibile utilizzare le seguenti istruzioni Select a colonne multiple come proprietà RowSource per una casella combinata o casella di riepilogo per visualizzare informazioni da diverse colonne della tabella categorie:
    Selezionare [dipendenti]. [ID], [dipendenti]. [Cognome nome], [dipendenti]. [Posizione] DA ordine dipendenti da [dipendenti]. [Cognome]
    Per questo esempio, impostare la proprietà ColumnCount su 3 e impostare la proprietà ColumnWidths su una dimensione appropriata per la casella combinata o casella di riepilogo. Dopo la casella combinata o casella di riepilogo corrette anddefined per restituire più campi, è possibile utilizzare la proprietà di colonna per visualizzare la selezione corrente in un controllo casella di testo. Scegliere una voce nella casella di riepilogo per primo. in caso contrario, restituisce Null.

    La proprietà di colonna utilizza un argomento di riferimento per fare riferimento a una colonna specifica nella casella di riepilogo o casella combinata a più colonne. Utilizzare Column(0) per fare riferimento alla prima colonna, Column(1) per fare riferimento alla seconda colonna e così via.

    Questo esempio utilizza Column(1) per fare riferimento a [Cognome], la seconda colonna nella casella combinata.
  4. Per visualizzare la colonna [Cognome] della selezione corrente della casella combinata, è possibile creare un controllo casella di testo. Rendere il testo di un controllo calcolato di una casella definendo l'espressione seguente come l' origine controllo della casella di testo
    =[cboControlName]. Column(1)
    dove cboControlName è il nome della casella combinata. La proprietà della colonna rende la casella di testo (controllo calcolato) sola lettura.

Metodo 3: Utilizzo DLookup per i controlli

Creare una maschera non associata nel database di esempio Northwind e quindi aggiungere una casella combinata denominata cboEmployeeLookup e una casella di testo denominata txtJobTitleLookup.
   In Northwind.mdb in Access 2003 or earlier:   Object: Combo Box   -------------------------------            Name: cboEmployeeLookup   RowSourceType: Table/Query ("Table/View/StoredProc" in Access project)       RowSource: Employees     ColumnCount: 2    ColumnWidths: 1     BoundColumn: 1    DefaultValue: 1   Object: Text Box   -------------------------------            Name: txtLastNameLookup   ControlSource: =DLookup("[LastName]","Employees","[EmployeeID]="                          & [cboEmployeeLookup])   			   In the Northwind Template database in Access 2007 or Access 2010:    Object: Combo Box    -------------------------------             Name: cboEmployeeLookup    RowSourceType: Table/Query ("Table/View/StoredProc" in Access project)        RowSource: Employees      ColumnCount: 3     ColumnWidths: 0";0";1"      BoundColumn: 1     DefaultValue: 1     Object: Text Box     -------------------------------              Name: txtJobTitleLookup     ControlSource: =DLookup("[Job Title]","Employees","[ID]=" & [cboEmployeeLookup])     
Si noti che quando si seleziona un valore dipendente con la casella combinata cboEmployeeLookup , la casella di testo txtJobTitleLookup viene compilata.

Riferimenti

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 209738 - Ultima revisione: 10/01/2015 03:01:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Access 2000 Standard Edition, Microsoft Access 2002 Standard Edition, Microsoft Office Access 2003, Microsoft Office Access 2007, Microsoft Access 2010, Microsoft Access 2013, Access 2016

  • kbhowto kbinfo kbusage kbmt KB209738 KbMtit
Feedback