HOW TO: Come attivare il controllo dell'accesso al servizio directory

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 232714
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene descritto come attivare il controllo di Active Directory.

Gli amministratori possono monitorare accesso ad Active Directory, causando l'esito positivo e gli eventi vengano registrati nel registro eventi di servizio directory di accesso "non riuscita". Questo registro eventi è presente solo nei controller di dominio Windows 2000.

back to the top

Abilitare il controllo di Active Directory

Per abilitare il controllo di Active Directory:
  1. Avviare lo snap-in Active Directory Users and Computers fare clic su Start , scegliere programmi e scegliendo Strumenti di amministrazione .
  2. Scegliere Caratteristiche avanzate dal menu Visualizza .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul contenitore Controller di dominio e quindi fare clic su Proprietà .
  4. Fare clic sulla scheda Criteri di gruppo .
  5. Fare clic su Criteri predefiniti controller di dominio e quindi fare clic su Modifica .
  6. Fare doppio clic sui seguenti elementi per aprirli: Configurazione Computer , Impostazioni di Windows , Impostazioni protezione , Criteri locali , in Criteri di controllo .
  7. Nel riquadro di destra aprire Controlla accesso al servizio directory .
  8. Scegliere le opzioni appropriate: Controllo riuscito tentativi e/o Tentativi di controllo non riuscito .
  9. Per aprire il Registro protezione per visualizzare gli eventi registrati.
Nota : In Windows 2000, i controller di dominio polling delle modifiche dei criteri ogni cinque minuti. Le modifiche vengono comunicate agli altri controller di dominio presenti nell'organizzazione in base a tale intervallo, a cui va naturalmente aggiunto il tempo necessario per la replica.

back to the top

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 232714 - Ultima revisione: 12/05/2015 14:43:12 - Revisione: 2.2

Microsoft Windows 2000 Server, Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Datacenter Server

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbenv kbhowto kbhowtomaster KB232714 KbMtit
Feedback