Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Modifiche apportate alle funzionalità di sovrascrittura dei comandi COPY, XCOPY e MOVE in Windows

Avviso
L'articolo si applica a Windows 2000. Il supporto per Windows 2000 termina il 13 luglio 2010. Il Centro soluzioni relativo alla fine del supporto Windows 2000 è un punto di partenza per la pianificazione della strategia di migrazione da Windows 2000. Per ulteriori informazioni vedere i criteri del ciclo di vita del supporto Microsoft.
Sommario
Affinché Cmd.exe sia conforme alle shell dei comandi (Command.com) di Microsoft MS-DOS 6.x e di Microsoft Windows 95, Microsoft fornisce ulteriore supporto relativo agli avvisi di sovrascrittura. Quando si copiano o si spostano file da un percorso a un altro, se i file sono già presenti nella cartella di destinazione verrà visualizzato un avviso che richiede la conferma prima di procedere alla "sovrascrittura".

È possibile controllare questo comportamento tramite l'opzione /y.
Informazioni
Queste informazioni sono al momento documentate nei comandi copy /?, xcopy /? e move /?. Le informazioni relative ai comandi di ciascun comando includono:

Move

Sposta file e rinomina file e directory.Per spostare uno o più file:MOVE [/Y | /-Y] [unità:][percorso]nomefile1[,...] destinazionePer rinominare una directory:MOVE [/Y | /-Y] [unità:][percorso]nomedir1 nomedir2  [unità:][percorso]nomefile1 Specifica la posizione e il nome del file                          o dei file da spostare.  destinazione             Specifica la nuova posizione del file. Destinazione                          La destinazione può essere una lettera di unità e due punti,                          un nome di directory o una combinazione. Se si sposta                          solo un file, è possibile includere un nome file                          se si desidera rinominare il file mentre lo si sposta.  [unità:][percorso]nomedir1  Specifica la directory da rinominare.   nomedir2                Specifica il nuovo nome della directory.  /Y                      Non chiede la conferma prima di                          sovrascrivere un file di destinazione esistente.  /-Y                     Chiede conferma prima di sovrascrivere                          un file di destinazione esistente.È possibile che nella variabile di ambiente COPYCMD sia preimpostata l'opzione /Y.Per ignorare questa impostazione, specificare /-Y alla riga di comando.  Per impostazione predefinitala conferma viene richiesta a meno che il comando MOVE non venga eseguito dauno script di tipo batch.				

Xcopy

Copia strutture di directory e file.Origine XCOPY [destinazione] [/A | /M] [/D[:data]] [/P] [/S [/E]] [/V] [/W]                           [/C] [/I] [/Q] [/F] [/L] [/H] [/R] [/T] [/U]                           [/K] [/N] [/O] [/X] [/Y] [/-Y] [/Z]                           [/EXCLUDE:file1[+file2][+file3]...]  origine       Specifica i file da copiare.  destinazione  Specifica il percorso e/o il nome dei nuovi file.  /A           Copia solo i file con l'attributo di archivio impostato,               senza cambiare l'attributo.  /M           Copia solo i file con l'attributo di archivio impostato               e disattiva l'attributo di archivio.  /D:m-d-y     Copia i file modificati nella o dopo la data specificata.               Se non è specificata alcuna data, copia solo i file la cui               ora di origine è più recente rispetto all'ora di destinazione.  /EXCLUDE:file1[+file2][+file3]...               Specifica un elenco di file contenenti stringhe.  Quando una delle               stringhe corrisponde a una parte del percorso assoluto del file da               copiare, il file verrà escluso dalla copia.  Per               esempio, se si specifica una stringa come \obj\ o .obj verranno esclusi               rispettivamente tutti i file nella directory obj o tutti i file               con estensione obj.  /P           Chiede conferma prima di creare ogni file di destinazione.  /S           Copia le directory e le sottodirectory, tranne quelle vuote.  /E           Copia le directory e le sottodirectory, incluse quelle vuote.               Comportamento analogo a /S /E. Questa opzione può essere utilizzata per modificare /T.  /V           Verifica la dimensione di ogni nuovo file.  /W           Chiede di premere un tasto prima di iniziare la copia.  /C           Continua la copia anche in caso di errori.  /I           Se la destinazione non esiste la copia riguarda più file,               si presuppone che la destinazione sia una directory.  /Q           Non visualizza i nomi dei file durante la copia.  /F           Visualizza i nomi completi dei file di origine e di destinazione durante la copia.  /L           Visualizza i file da copiare.  /H           Copia anche i file nascosti e di sistema.  /R           Sovrascrive i file di sola lettura.  /T           Crea la struttura di directory senza copiare i file. Non               include le directory o le sottodirectory vuote. /T /E include               directory e sottodirectory vuote.  /U           Copia solo i file già presenti nella destinazione.  /K           Copia gli attributi. Il comando Xcopy normale reimposta gli attributi di sola lettura.  /N           Copia utilizzando i nomi brevi generati.  /O           Copia le informazioni ACL e di proprietà dei file.  /X           Copia le impostazioni di controllo dei file (implica /O).  /Y           Non chiede la conferma prima di sovrascrivere un               file di destinazione esistente.  /-Y          Chiede conferma prima di sovrascrivere un               file di destinazione esistente.  /Z           Copia file da rete in modalità riavviabile.È possibile che nella variabile di ambiente COPYCMD sia preimpostata l'opzione /Y.Per ignorare questa impostazione, specificare /-Y alla riga di comando.				

Copy

Copia uno o più file in un'altra posizione.COPY [/V] [/N] [/Y | /-Y] [/Z] [/A | /B ] origine [/A | /B]     [+ origine [/A | /B] [+ ...]] [destinazione [/A | /B]]  origine       Indica i file da copiare.  /A           Indica un file di testo ASCII.  /B           Indica un file binario.  destinazione  Specifica la directory e/o il nome dei nuovi file.  /V           Verifica che i nuovi file siano stati copiati correttamente.  /N           Usa nomi file brevi, se disponibili, durante la copia di file con               nome non-8dot3.  /Y           Non chiede la conferma prima di sovrascrivere un               file di destinazione esistente.  /-Y          Chiede conferma prima di sovrascrivere un               file di destinazione esistente.  /Z           Copia file da rete in modalità riavviabile.È possibile che nella variabile di ambiente COPYCMD sia preimpostata l'opzione /Y.Per ignorare questa impostazione, specificare /-Y alla riga di comando.  Per impostazione predefinitala conferma viene richiesta a meno che il comando COPY non venga eseguito dauno script di tipo batch.Per concatenare i file, specificare un solo file di destinazione e più filedi origine (utilizzando caratteri jolly o il formato file1+file2+file3).				
Nota: questo è un articolo a "PUBBLICAZIONE RAPIDA", creato direttamente all'interno dell'organizzazione di supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite "così come sono" in risposta alle problematiche riscontrate. A causa della rapidità con cui vengono resi disponibili, i materiali possono contenere errori di battitura e sono soggetti a modifica senza preavviso, in qualsiasi momento. Per altre considerazioni, vedere le Condizioni per l'utilizzo.
Proprietà

ID articolo: 240268 - Ultima revisione: 01/08/2014 15:33:00 - Revisione: 1.0

Microsoft Windows 2000 Server, Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Professional Edition

  • kbinfo KB240268
Feedback