Esecuzione di Eseutil in un computer senza Exchange Server

Sommario
Potrebbe essere necessario eseguire Eseutil su un database in un computer in cui non è installato Microsoft Exchange Server. Questa situazione si verifica normalmente quando sul computer che esegue Exchange Server non è disponibile spazio sufficiente per completare attività come la deframmentazione non in linea di un file di database di Exchange Server. In questi scenari limitati i file binari di Exchange richiesti possono essere copiati temporaneamente su un computer in cui non è in esecuzione Exchange Server. In alternativa i file binari di Exchange richiesti possono essere eseguiti da una condivisione di rete. Per una soluzione permanente, è necessario installare Exchange in modalità solo amministratore. Quando si installa Exchange in modalità solo amministratore, vengono copiati i file binari appropriati nel computer di destinazione.

Per ulteriori informazioni sui requisiti di spazio quando si utilizza Eseutil per deframmentare il database, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
183888 XADM: Requisiti di spazio disponibile su disco per Eseutil.exe
192185 Esecuzione della deframmentazione con l'utilità Eseutil (Eseutil.exe)
255035 XADM: Recupero di spazio sul disco rigido dai database di Exchange Server
Informazioni
Importante Per la procedura seguente si consiglia di utilizzare le stesse versioni dei file ESE (Extensible Storage Engine) presenti nel computer in cui è installato Exchange Server.

Exchange Server 5.5

  1. Creare una nuova cartella sul computer in cui non è installato Exchange Server.
  2. Copiare l'utilità Eseutil.exe e i file Ese.dll ed Exchmem.dll dalla cartella unità:\Winnt\System32 del computer con installato Exchange Server (dove unità è l'unità su cui sono memorizzati i file di Microsoft Windows NT Server) nella nuova cartella creata.
  3. Aprire un prompt dei comandi e passare alla nuova cartella contenente i file copiati.
  4. Eseguire eseutil da questa cartella su qualsiasi database copiato dal computer in cui è installato Exchange Server.
Questi file devono essere copiati in un computer che esegue Microsoft Windows NT 4.0 Service Pack 3 o versione successiva. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
190996 XADM: Operazione terminata con l'errore -1911 durante l'utilizzo di ESEUTIL /d
Se nel computer con installato Exchange Server e in quello senza Exchange Server non è in esecuzione la stessa versione di Windows NT e del service pack, è possibile che nel registro applicazione siano presenti eventi da cui si rileva che gli indici del database vengono ricreati al riavvio del servizio di database. Si tratta di un comportamento normale che non indica la presenza di un problema. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
215297 XADM: Possibile ricostruzione degli indici dei database di Exchange a causa della modifica della versione di Windows NT

Exchange 2000 Server

  1. Creare una nuova cartella sul computer in cui non è installato Exchange 2000.
  2. Copiare l'utilità Eseutil.exe e i file Ese.dll, Jcb.dll, Exosal.dll ed Exchmem.dll dalla cartella Unità:\Exchsrvr\Bin del computer con installato Exchange 2000 Server nella nuova cartella creata.
  3. Aprire un prompt dei comandi e passare alla nuova cartella contenente i file Eseutil.exe ed Ese.dll copiati.
  4. Eseguire eseutil da questa cartella su qualsiasi database copiato dal computer in cui è installato Exchange 2000.
Nota Se le impostazioni internazionali della lingua in Exchange Server non corrispondono a quelle del computer senza Exchange Server nel quale si esegue Eseutil, all'esecuzione dell'utilità verrà visualizzato il messaggio di errore riportato di seguito:
Errore -1062 (JET_errInvalidLanguageId, ID lingua sconosciuto o non valido)

Exchange Server 2003

  1. Creare una nuova cartella sul computer in cui non è installato Exchange Server 2003.
  2. Copiare l'utilità Eseutil.exe e i file Ese.dll, Jcb.dll, Exosal.dll ed Exchmem.dll dalla cartella Unità:\Exchsrvr\Bin del computer con installato Exchange Server 2003 nella nuova cartella creata.
  3. Al prompt dei comandi passare alla nuova cartella.
  4. Eseguire il comando eseutil da questa cartella su qualsiasi database copiato dal computer in cui è installato Exchange Server 2003.
Nota Se le impostazioni internazionali della lingua in Exchange Server non corrispondono a quelle del computer senza Exchange Server nel quale si esegue Eseutil, all'esecuzione dell'utilità verrà visualizzato il messaggio di errore riportato di seguito:
Errore -1062 (JET_errInvalidLanguageId, ID lingua sconosciuto o non valido)
x2kinfoht machine integrity check different XADM
Proprietà

ID articolo: 244525 - Ultima revisione: 11/26/2007 01:40:00 - Revisione: 8.1

Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition, Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition

  • kbhowto KB244525
Feedback