Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Come è possibile ripristinare gli elementi ho "eliminati" in Outlook?

Il supporto per Office 2003 è terminato

Il supporto Microsoft per Office 2003 è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 246153
Descrizione del problema
Dispone "eliminati" elementi (eliminati) in Microsoft Outlook e si desidera ripristinare gli elementi. Ad esempio, se gli elementi non vengono spostati nella cartella Posta eliminata prima di eliminarli, questi elementi vengono eliminati. Pertanto, sarà possibile recuperarle dalla cartella Posta eliminata.

Nota Se il server che esegue Microsoft Exchange Server non è configurato per mantenere gli elementi eliminati, il pulsante di risolvere il problema o la procedura per modificare il Registro di sistema non funziona. Questa soluzione richiede che si utilizza un account che utilizza Microsoft Exchange Server 2000 o versioni successive. La maggior parte degli account privati e personali non utilizza Exchange.

Per risolvere il problema è automaticamente in Microsoft Outlook, Vai al "Risolvere il problema per me"sezione. Se si preferisce risolvere il problema manualmente, o se si esegue una versione di Outlook precedente a Microsoft Outlook 2002, visitare il "Consenti la correzione manuale"sezione.

Nota La correzione nel "Risolvere il problema per me"sezione attiva la funzionalità Recupera posta eliminata nelle cartelle di posta elettronica diversa dalla cartella Posta eliminata, ad esempio la cartella Posta inviata, la cartella Bozze, la cartella Posta in uscita e la cartella Posta in arrivo. La modifica si applica a queste cartelle e viene applicata dal momento in cui che si modifica l'impostazione. Quando si apporta questa modifica, non vengono recuperati gli elementi eliminati. Per recuperare la posta eliminata, fare clic su Recupero posta eliminata dal menu Strumenti .
Risolvere il problema per me
Per risolvere il problema automaticamente in Microsoft Outlook, fare clic sul collegamento risolvere il problema . Quindi scegliere Esegui il <b00> </b00>il Download di Filefinestra di dialogo e seguire la procedura guidata. Se si esegue una versione di Outlook precedente a Microsoft Outlook 2002, o se si preferisce risolvere il problema manualmente, visitare il "Consenti la correzione manuale"sezione.


Note
  • Questa procedura guidata può essere solo in lingua inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per altre versioni di lingua di Windows.
  • Se non si è sul computer che presenta il problema, è possibile salvare la correzione automatica per un'unità memoria flash o su un CD e quindi eseguire la correzione sul computer che presenta il problema.
Una volta completata la procedura guidata, scegliere la "Il problema è stato risolto?" sezione.
Consenti la correzione manuale
Importante Questa sezione, metodo o attività contiene passaggi su come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, può causare seri problemi la modifica del Registro di sistema in modo non corretto. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Cosicché sia possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

322756 Eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema in Windows
Per impostazione predefinita, la funzionalità Recupera posta eliminata è abilitata solo nella cartella Posta eliminata nelle cartelle private dell'utente. Gli elementi che vengono eliminati non possono essere recuperati. Per attivare la funzionalità Recupera posta eliminata nelle cartelle di posta elettronica diversa dalla cartella Posta eliminata (ad esempio posta inviata, bozze, posta in uscita o in arrivo), modificare il Registro di sistema attenendosi alla procedura seguente:
  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic sulla seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Exchange\Client\Options
  3. Dal menu Modifica , fare clic su Aggiungi valoree quindi aggiungere il seguente valore del Registro di sistema:

    Nome valore: ContenitoreSempreAttivo
    Tipo di dati: DWORD
    Dati valore: 1
  4. Chiudere l'Editor del Registro di sistema.
È possibile utilizzare il computer dell'utente o un amministratore per apportare questa modifica al Registro di sistema. Dopo aver modificato il Registro di sistema, avviare Outlook e quindi fare clic su Recupero posta eliminata dal menu Strumenti . Viene visualizzato un elenco di elementi che erano difficili eliminato durante il periodo di conservazione che è impostato sul server.

Se sei un amministratore, è possibile impostare questa funzionalità per tutte le workstation degli utenti. A tale scopo, utilizzare il computer per modificare il Registro di sistema per tutte le workstation utente e quindi aprire la cassetta postale dell'utente interessato come cassetta postale aggiuntiva. È quindi possibile recuperare elementi eliminati dalle cartelle di posta cassetta postale dell'utente.

Nota Se sei un amministratore e si desidera aprire un'altra cassetta postale per ripristinare gli elementi nelle cartelle private dell'utente, l'account di Windows NT deve disporre di autorizzazioni utente per l'oggetto cassetta postale dell'utente. È inoltre necessario aggiungere la cassetta postale dell'utente al proprio profilo. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire il pannello di controllo e quindi fare doppio clic su posta elettronica.
  2. Aprire le proprietà di servizi e quindi fare doppio clic su Microsoft Exchange Server.
  3. Fare clic sulla scheda Avanzate e quindi fare clic su Aggiungi per aggiungere la cassetta postale al profilo.
Dopo questa procedura, visitare il "Il problema è stato risolto?" sezione.

Ulteriori informazioni

Quando si eliminano elementi da una cartella in una cassetta postale, gli elementi vengono inizialmente spostati nella cartella Posta eliminata nella cassetta postale. È quindi possibile eliminare questi elementi dalla cartella Posta eliminata. Questa funzionalità impedisce l'eliminazione accidentale di un elemento. Dopo aver eliminato gli elementi dalla cartella Posta eliminata, questi elementi possono essere recuperati ancora se il computer Exchange Server è configurato per mantenere gli elementi eliminati. Per determinare se il server è configurato in questo modo, aprire le proprietà degli oggetti archivio informazioni pubblico e privato nell'oggetto Server.

Per ulteriori informazioni su come configurare il server per conservare gli elementi eliminati, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
246283 Impostare tempo di ritenzione di messaggio di posta elettronica eliminati in Exchange Server 5.5
È inoltre possibile eliminare definitivamente gli elementi senza spostarli inizialmente la cartella Posta eliminata. Questa procedura viene chiamata "disco CANC" anziché "Elimina soft".

I messaggi sono eliminati nei seguenti scenari:
  • Si utilizza Microsoft Outlook e si preme MAIUSC + CANC per eliminare un messaggio.
  • Si sta utilizzando un client Internet Message Access Protocol 4 (IMAP4) o un altro tipo di client che consente di spostare prima il messaggio nella cartella Posta eliminata.

La funzionalità Recupera posta eliminata in Office Outlook 2007

In Microsoft Office Outlook 2007, non è necessario apportare modifiche al Registro di sistema per attivare il menu Recupera elementi eliminati per tutte le cartelle nella cassetta postale. Il menu Recupera posta eliminata è disponibile per impostazione predefinita in Office Outlook 2007.

Cassette postali condivise in Office Outlook 2007

Se si dispone di una cassetta postale Exchange condivisa aggiunta al profilo in Office Outlook 2007, il menu Recupera posta eliminata è disattivato per impostazione predefinita per le cartelle nella cassetta postale condivisa. Applicare le modifiche del Registro di sistema precedente al client per attivare il menu Recupera posta eliminata per le cartelle in una cassetta postale condivisa.

Disattivare il menu Recupera posta eliminata in Office Outlook 2007

Se si imposta il valore del Registro di sistema ContenitoreSempreAttivo su 0, l'opzione Recupera elementi eliminati dal menu Strumenti in Office Outlook 2007 è ancora disponibile per le cartelle nella cassetta postale. Per disattivare il menu Recupera posta eliminata per le cartelle nella cassetta postale, applicare i passaggi nella sezione Risoluzione nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
959878 L'opzione "Recupera posta eliminata" in Outlook 2007 è ancora disponibile dopo aver impostato la voce del Registro di sistema ContenitoreSempreAttivo su 0

La funzionalità Recupera posta eliminata in Outlook 98, Outlook 2000, Outlook 2002 e Outlook 2003

In Microsoft Outlook 98, la funzionalità Recupera posta eliminata è disponibile solo per le cartelle di posta elettronica (ad esempio le cartelle Posta eliminata, bozze, posta in arrivo, posta in uscita e posta inviata). Pertanto, non possono essere recuperati gli elementi che sono eliminata dalle cartelle non di posta elettronica (ad esempio le cartelle Contatti e note). Tuttavia, in Outlook 2000, Outlook 2002 e Outlook 2003, la funzionalità Recupera posta eliminata è disponibile per tutte le cartelle; se modificare il Registro di sistema descritto in precedenza in questo articolo, è possibile recuperare elementi eliminata dalle cartelle non di posta elettronica.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
228934 Recupero della posta eliminata
175263 I client non possono recuperare gli elementi dopo aver attivato la funzione di recupero
188637 XADM: Come determinare la dimensione degli elementi recuperabili nell'archivio informazioni
178630 Utilizzo di Exchange Server 5.5 o Exchange 2000 Server per recuperare elementi che non vengono trasferiti prima nella cartella Posta eliminata in Outlook
Il problema è stato risolto?
Controllare se il problema è risolto. Se il problema viene risolto, non è necessario continuare con questo articolo. Se il problema non viene risolto, è possibile contattare il supporto tecnico.
Correzione dumpster fixit

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 246153 - Ultima revisione: 01/02/2016 08:04:00 - Revisione: 8.0

Microsoft Office Outlook 2007, Microsoft Office Outlook 2003, Microsoft Outlook 2002 Standard Edition, Microsoft Outlook 2000 Standard Edition, Microsoft Outlook 98 Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition, Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition, Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition, Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition

  • kbmsifixme kbfixme kbregistration kbenv kbfile kbhowto kbmt KB246153 KbMtit
Feedback