Problemi di sincronizzazione in Outlook e Outlook Web App

Il supporto per Office 2003 è terminato

Il supporto Microsoft per Office 2003 è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2526306
Sintomi
Quando in Microsoft Outlook o Microsoft Outlook Web App (precedentemente Outlook Web Access), si verificano problemi di sincronizzazione, possono verificarsi i seguenti sintomi.

Sintomo 1

Vedere le differenze o mancate corrispondenze tra i messaggi ricevuti in Microsoft Outlook rispetto a Microsoft Outlook Web App.

Sintomo 2

Si verifica un problema con Outlook, ma il problema non si verifica quando viene disattivata la modalità cache.

Sintomo 3

In alcuni casi si visualizzati messaggi di errore quando si sincronizza il file delle cartelle fuori rete (ost) in Outlook con la cassetta postale su un server che esegue Microsoft Exchange Server.

Sintomo 4

Si nota che alcuni elementi quali messaggi di posta elettronica, appuntamenti, contatti, attività, voci del diario, note, registrata elementi e documenti mancano dal file con estensione ost o nella cassetta postale dopo la sincronizzazione di file con estensione ost e cassetta postale.
Cause
Quando questi sintomi si verificano, o altri problemi di sincronizzazione, il problema potrebbe essere un file con estensione ost danneggiato.
Risoluzione
Outlook 2003 e Outlook 2007

Utilizzare strumento di controllo di integrità del file OST (Scanost.exe) per verificare che il file ost delle incoerenze.

Outlook 2010 e versioni successive

Lo strumento controllo di integrità OST (scanost.exe) non è incluso in Outlook 2010 e versioni successive. Questo strumento è stato consigliato per correggere gli errori nei file di dati di Outlook (ost) nelle versioni precedenti. Se esiste un problema relativo a una cartella specifica, è possibile risincronizzare cartella di Outlook. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Pulsante destro del mouse sulla cartella e quindi scegliere proprietà.
  2. Fare clic su Cancella elementi fuori rete e quindi fare clic su OK.
  3. Sulla barra multifunzione di Outlook 2010, fare clic sulla scheda Invio/ricezione .
  4. Fare clic su Aggiorna cartella.
Se questi metodi non risolvono il problema, si consiglia di rigenerare il file ost. A tale scopo, eliminare il file ost e lasciare che Outlook scarica nuovamente le informazioni di Exchange Server. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione "Informazioni".

Tuttavia, l'eccezione è se si dispongono di dati locali che non sono presenti sul server. In tal caso, si consiglia di seguire questi passaggi:
  1. Esportare i dati in un File di dati di Outlook (pst) e quindi eliminare il file ost.
  2. Scaricare di nuovo e quindi importare i dati del file pst utilizzando l'opzione non importare duplicati , lasciare che i dati del server. Per accedere a questa opzione, fare clic sulla scheda File e quindi fare clic sull'opzione Apri .
Informazioni
Lo strumento controllo di integrità OST viene eseguito solo sui file con estensione ost e può essere utilizzato per diagnosticare e risolvere i problemi di sincronizzazione. Analizza la copia locale del file ost e cassetta postale su un Exchange Server. Lo strumento Confronta elementi e cartelle nel file e nella cassetta postale e tenta di risolvere le differenze di sincronizzazione tra i file e la cassetta postale. Lo strumento controllo di integrità OST non modifica cassetta postale di Exchange Server. Lo strumento registra le differenze nel server in modo che è possibile visualizzare le differenze, lo strumento di Exchange. Inoltre, il Registro di analisi identifica eventuali situazioni che non è riuscito a risolvere lo strumento e che è necessario correggere manualmente. Il Registro di analisi è nella cartella Posta eliminata.

Lo strumento controllo di integrità OST (Scanost.exe) viene installato quando si installa Outlook nei seguenti percorsi, a seconda della versione di Outlook in esecuzione.

Per Outlook 2003: unità: \Programmi\File Files\System\MSMAPI\LocaleIDcartella. Tenere presente che in questo esempio,LocaleID è l'identificatore delle impostazioni internazionali (LCID) per l'installazione di Microsoft Office. Il valore LCID per inglese - Stati Uniti è 1033.

Per Outlook 2007: unità: \Programmi\Microsoft Office\OFFICE12

Come correggere gli errori utilizzando Scanost.exe
  1. Uscire da Outlook 2003 o Outlook 2007 è in esecuzione.
  2. Fare doppio clic su Scanost.exe.
  3. Se è impostare Outlook in cui è necessario per un profilo, lo strumento consente inoltre di un profilo. Nell'elenco Nome profilo selezionare il profilo contenente il file con estensione ost che si desidera controllare. Se viene chiesto di connessione e Non in linea, fare clic su Connetti.
  4. Selezionare le opzioni desiderate. Per risolvere automaticamente le differenze rilevate durante l'analisi con lo strumento, fare clic per selezionare la casella di controllo Correggi errori . Se questa casella di controllo è deselezionata, lo strumento registra i problemi. Tuttavia, lo strumento non apportare le correzioni necessarie.
  5. Fare clic su Avvia analisi.
Nota Per visualizzare il Registro di analisi, avviare Outlook e quindi aprire la cartella Posta eliminata. Lo strumento non analizza la cartella Posta eliminata. Sono indicati gli eventuali problemi in un messaggio che contiene "Controllo di integrità OST" come oggetto.

Se si verificano problemi quando si tenta di aprire file con estensione ost, è possibile utilizzare lo strumento Manutenzione Posta in arrivo (Scanpst.exe) per diagnosticare e correggere gli errori nel file con estensione ost. In entrambi i file ost e sui file delle cartelle personali (pst), è possibile utilizzare lo strumento Manutenzione Posta in arrivo. Lo strumento Manutenzione Posta in arrivo analizza il file ost o pst e assicura che la struttura del file sia intatta. Lo strumento tenta anche di ripristinare le strutture dati interne, se necessario. Lo strumento non interagisce con cassetta postale di Exchange Server.

Come ricostruire il file ost
  1. Individuare la seguente cartella, come appropriato per il sistema operativo in esecuzione:

    Windows XP: C:\Documents and Settings \<alias></alias>applicazioni\Microsoft\Outlook \Local

    Windows Vista e versioni successive: C:\Users\<alias></alias>\AppData\Local\Microsoft\Outlook
  2. Se non viene visualizzata la cartella, visualizzare la cartella. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    Windows 8 e 10 di Windows
    Nella scheda Visualizza , fare clic per selezionare la casella di controllo gli elementi nascosti e la casella di controllo delle estensioni di File .
    Windows 7
    • Scegliere Organizza menu Opzioni cartella e ricerca.
    • Fare clic sulla scheda Visualizza e quindi fare clic per selezionare l'opzione Mostra unità, cartelle e file nascosti e quindi fare clic per deselezionare la casella di controllo Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti .
    Windows XP
    • Scegliere Opzioni cartelladal menu Strumenti .
    • Fare clic sulla scheda Visualizza e quindi fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza cartelle e file nascosti e quindi fare clic per deselezionare la casella di controllo Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti .
  3. Per impostazione predefinita, Outlook crea un OST per la cache locale dell'utente. Se esiste già un file ost, Outlook consente di inserire un numero alla fine del nome del file (ad esempio, Outlook0.ost o Outlook1.ost). Rinominare qualsiasi file con estensione ost. A tale scopo, rinominare l'estensione del nome di file ost in old. Se non vengono visualizzate le estensioni dei nomi di file ost, assicurarsi che si fa clic per deselezionare la casella di controlloNascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti, come descritto nei passaggi 2A o 2B.
  4. Se viene visualizzato un messaggio di errore "File già in uso", premere CTRL + ALT + CANC e quindi fare clic su Task Manager. Fare clic sulla scheda processi e verificare che Outlook.exe e Winword.exe non vengono visualizzati nell'elenco dei processi. Se questi processi vengono visualizzati nell'elenco, fare clic su ogni file e quindi fare clic su Termina processo.
  5. Dopo avere rinominato il file ost, riavviare Outlook. Viene visualizzato un messaggio "Preparazione per il primo utilizzo". Attendere che la cassetta postale per la sincronizzazione. Questo processo varia a seconda dimensione della cassetta postale dell'utente.
  6. Dopo la cassetta postale è sincronizzata, verificare se il problema persiste. Se si verifica ancora, il file ost non è la causa del problema.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2526306 - Ultima revisione: 07/03/2016 13:26:00 - Revisione: 9.0

Microsoft Business Productivity Online Dedicated, Microsoft Exchange Online Dedicated, Outlook 2016, Microsoft Outlook 2013, Microsoft Outlook 2010, Microsoft Office Outlook 2007, Microsoft Office Outlook 2003

  • vkbportal226 kbmt KB2526306 KbMtit
Feedback