Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Informazioni sui criteri di supporto Microsoft per uno scenario di distribuzione DFS-R e DFS-N

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2533009
Sommario
In questo articolo viene descritto un replica DFS (DFS-R) e Distributed File System dello spazio dei nomi (DFS-N) scenario di distribuzione Microsoft non supporta.
Informazioni

Scenario non supportato

Quando si distribuisce DFS-R e DFS-N con cartelle home degli utenti o con i profili utente comuni, lo scenario seguente non è supportato da Microsoft:
  • Distribuzione di un singolo file server per ogni filiale. Cartelle home degli utenti e profili utente di utenti della filiale vengono memorizzati sul server di file della filiale.
  • È possibile utilizzare DFS-R su collegamenti WAN più file server di succursale office a un server di hub centrale per il backup centralizzato. Si configura il server di hub con cartelle replicate di sola lettura o lettura/scrittura cartelle replicate.
  • Configurare uno spazio dei nomi DFS per creare uno spazio dei nomi unificato.
  • Si configura una cartella dello spazio dei nomi per avere più destinazioni cartella. E si aggiunge la cartella condivisa del server di file centrale come seconda destinazione cartella DFS-N. Si attiva tutte le destinazioni della cartella dello spazio dei nomi o si attiva solo una destinazione cartella alla volta.
  • È possibile configurare la priorità della destinazione DFS-n in modo che il client fa riferimento al server di file della filiale prima. Quando il server del file della filiale non è disponibile, il client verrà reindirizzato al server di file centrale. È inoltre possibile specificare che i comuni utenti indirizzati a un server di file che contiene i dati dell'utente o il profilo utente e che è più vicino alla loro posizione fisica.
Nota. Sebbene questo scenario cites home directory e i profili utente comuni come esempi specifici di contenuto, lo stesso problema si applica a qualsiasi contenuto in rapido cambiamento potrebbe non sono stato replicato in un partner di replica quando il riferimento reindirizza l'utente da un altro partner a tale partner. Inoltre, il file server di file "centrale" e "succursale" sono riportati alcuni esempi, le configurazioni di distribuzione simili sono ugualmente sensibili ai problemi descritti nel presente articolo. Pertanto, non sono supportati da Microsoft. Un esempio di distribuzione simile è che due server della filiale di replicare contenuto rapido cambiamento tra loro.

Ragioni tecniche che Microsoft non supporta lo scenario

Lo scenario di distribuzione non è supportata per i seguenti motivi:
  • Cartelle home degli utenti o i profili utente vengono replicati utilizzando DFS-R tra il server della filiale file e file server centrale potrebbero non essere aggiornati. Il problema può verificarsi per uno dei seguenti motivi:
    • Backlog di replica di grandi dimensioni
    • Carico intenso del sistema
    • La limitazione della larghezza di banda
    • Pianificazioni di replica
  • DFS-R non esegue la replica transazionale di dati del profilo utente. La replica transazionale replica tutte le modifiche a un profilo utente o replica niente affatto. Di conseguenza, alcuni file di un profilo utente possono replicare, mentre altri file potrebbero non sono state replicate prima che l'utente è stato eseguito il failover per file server centrale.
  • Il computer client può failover per file server centrale tramite il client DFS-N in uno dei seguenti scenari:
    • Sono presenti anomalie di rete temporanee quando il computer client accede ai dati tramite Strumentazione gestione Windows (SMB, Server Message Block) dal server di file della filiale.
    • Quando il computer client accede ai dati su SMB dal server di file della filiale vi sono codici di errore specifici.
    Il reindirizzamento può verificarsi anche quando il server del file della filiale è disponibile. Di conseguenza, un utente potrebbe venire reindirizzato al server centrale di file anche se si configura la priorità di riferimento di destinazione del file server branch office a un livello superiore.

Coerenza dei dati potenziale o problemi di obsolescenza dei dati che possono verificarsi in uno scenario non supportato

Se la cartella replicata di file server centrale è una replica di lettura/scrittura, può verificarsi uno dei seguenti problemi:
  • I profili utente comuni potrebbe essere danneggiato perché tutte le modifiche apportate dagli utenti durante l'ultimo accesso potrebbero non sono state replicate nel server di file centrale. Di conseguenza, gli utenti possono modificare un aggiornati o una copia incompleta del profilo comune durante l'accesso successivo. Potrebbe verificarsi un errore del profilo utente.
  • Possono verificarsi perdite di dati o danneggiamento dei dati perché i dati su file server centrale possono essere non aggiornati o sincronizzati con i dati sul server di file della filiale. I dati dell'utente diventano obsoleti perché la modifica più recente dei dati utente non è ancora stata replicata.
  • Quando un utente modifica una copia dei dati utente sul server centrale di file non aggiornata, i dati sul file server centrale sovrascriverà i dati più aggiornati sul server di file della filiale. Questo problema si verifica perché il DFS-R è un motore di replica multimaster che utilizza un'euristica di risoluzione dei conflitti dell'ultimi autore per i file che sono in conflitto.
Se la cartella replicata di file server centrale è una replica di sola lettura, può verificarsi uno dei seguenti problemi:
  • Quando un utente viene indirizzato al server centrale di file, applicazioni e gli utenti potranno modificare i file archiviati nella cartella condivisa. L'utente verrà confuso perché un file che può essere modificato prima improvvisamente diventa di sola lettura.
  • Quando un utente viene indirizzato al server di file centrale, potrebbe essere danneggiato il profilo utente comune, perché tutte le modifiche apportate dall'utente durante il suo ultimo accesso potrebbero non sono state replicate nel server di file centrale. Inoltre, l'infrastruttura di profili utente comune non può riscrivere tutte le modifiche al profilo quando l'utente è disconnesso.
  • Possono verificarsi perdite di dati o danneggiamento dei dati perché i dati su file server centrale possono essere non aggiornati o sincronizzati con i dati sul server di file della filiale. I dati dell'utente diventano obsoleti, poiché non viene replicata la modifica più recente dei dati utente. Inoltre, gli utenti noteranno errori di sincronizzazione o di conflitti di file che vengono modificati sul proprio computer. Gli utenti non possono risolvere i conflitti, perché la cartella replicata è di sola lettura.
.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2533009 - Ultima revisione: 03/08/2014 18:43:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Windows Server 2003 R2 Datacenter Edition (32-Bit x86), Microsoft Windows Server 2003 R2 Datacenter x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003 R2 Enterprise Edition (32-Bit x86), Microsoft Windows Server 2003 R2 Enterprise x64 Edition, Windows Server 2008 Datacenter, Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V, Windows Server 2008 Enterprise, Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V, Windows Server 2008 R2 Datacenter, Windows Server 2008 R2 Enterprise, Windows Server 2012 Standard, Windows Server 2012 Datacenter, Windows Server 2012 R2 Standard, Windows Server 2012 R2 Datacenter

  • kbinfo kbexpertiseadvanced kbdfs kbsurveynew kbmt KB2533009 KbMtit
Feedback