Descrizione della funzione System File Protection

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 253571
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
In questo articolo viene descritta la funzione System File Protection di Windows Millennium Edition.
Informazioni
System File Protection (SFP) è una funzione implementata in Windows Millennium Edition che assicura che i file fondamentali per il funzionamento del sistema non vengano sostituiti da versioni precedenti o da versioni non approvate da Microsoft. Un prodotto può infatti sostituire i file di sistema solo se il file è corredato da un catalogo firmato da Microsoft in cui si fa riferimento a una versione più recente del file. Se un prodotto, compresi i prodotti Microsoft, tenta di sostituire un file protetto di Windows Millennium con una versione precedente di un file protetto, i file verranno automaticamente sostituiti con i file protetti. Se un programma di installazione o un utente sovrascrive o elimina un file di sistema fondamentale, la funzione SFP ripristina automaticamente la versione originale del file. senza che venga visualizzato alcun messaggio di errore o di altro tipo. La funzione SFP non può essere disabilitata.

La funzione SFP gestisce un registro di tutti i file protetti che sono stati sostituiti,. ovvero il file Sfplog.txt, situato nella cartella Windows\System\SFP. Se nel file di registro sono presenti voci diverse da quelle aggiunte all'avvio di Windows, significa che alcuni file sono stati protetti. Ciò non dovrebbe tuttavia influire sulla funzionalità dei programmi installati nel computer.
Riferimenti
Per ulteriori informazioni sui file Sfpdb.SFP e Filelist.XML, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
267282Descrizione del file di database Sfpdb.sfp
WinME

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 253571 - Ultima revisione: 01/29/2014 23:18:12 - Revisione: 1.2

Microsoft Windows Millennium Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbenv kbinfo kbprod2web KB253571 KbMtit
Feedback
ERROR: at System.Diagnostics.Process.Kill() at Microsoft.Support.SEOInfrastructureService.PhantomJS.PhantomJSRunner.WaitForExit(Process process, Int32 waitTime, StringBuilder dataBuilder, Boolean isTotalProcessTimeout)